Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv: come vederla

immobile keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv: come vedere la partita valida per la 37ª giornata di Serie A TIM 2016/2017 su Sky Sport e Mediaset Premium

Le indicazioni su dove vedere in streaming gratis ed in diretta tv Lazio-Inter, partita valida come posticipo serale della 37ª giornata del campionato di Serie A TIM 2016/2017 in programma per oggi, domenica 21 maggio 2017, alle ore 20.45 presso lo Stadio Olimpico di Roma. La formazione allenata da Simone Inzaghi, sconfitta pochi giorni fa in finale di Coppa Italia contro la Juventus e quarta in classifica con 70 punti totali sin qui conquistati, già sicura della qualificazione della prossima Europa League, sfida quella guidata pro-tempore dal traghettatore Stefano Vecchi, all’ottavo posto in classifica con 56 punti ed ormai praticamente fuori dalla corsa all’Europa. I biancocelesti, che nell’ultimo turno di campionato, sabato scorso, sono stati sconfitti dalla Fiorentina e che hanno un bottino dieci punti (tre vittorie, un pareggio e una sconfitta) nelle ultime cinque giornate di campionato, faranno a meno per la partita di Stefan Radu, squalificato, oltre che di Federico Marchetti, out fino a fine stagione per un problema al ginocchio e Jordan Lukaku, che ha un problema muscolare. In fortissimo dubbio Marco Parolo, pure lui alle prese da giorni con un problema muscolare. I nerazzurri invece dovranno fare a meno di Geoffrey Kondogbia, squalificato, poi di Cristian Ansaldi (problema muscolare, stagione finita) e Joao Miranda (risentimento muscolare). In dubbio la presenza in campo Mauro Icardi, che dovrebbe recuperare comunque da un risentimento muscolare patito durante la settimana.

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: ecco dove vederla in Streaming, su Sky Go e Premium Play

La partita sarà trasmessa dalle ore 20.45 come di consueto, sia sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Calcio 1, Sky Supercalcio, Sky Sport Mix Sky Sport 1 (anche in HD), sia ovviamente su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium (canali Premium Sport). Non è tutto, perché Lazio-Inter andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite le app Sky Go e Premium Play. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai.

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le statistiche

Qualche statistica di Lazio-Inter da Opta:

  • Negli ultimi 15 precedenti ci sono state 7 vittorie per parte ed un solo pareggio
  • Nelle ultime quattro partite di campionato i due club hanno accumulato 5 cartellini rossi: tre la Lazio e due l’Inter
  • La Lazio ha vinto 5 delle ultime sei partite giocate in casa contro l’Inter, l’altra l’ha persa
  • Nelle ultime cinque partite la Lazio ha messo insieme ben 31 gol con una media di 6,2 a partita (ha segnato almeno quattro gol a partita)
  • Con una vittoria la Lazio supererebbe il proprio record di punti in Serie A (72 nel 1999/2000, l’anno dello Scudetto)
  • L’Inter non vince da otto partite di campionato, non accadeva dal 1982, in tutta la sua storia non è mai arrivata a nove partite di fila senza vincere
  • I nerazzurri prendono gol da 11 partite di fila, peggior striscia dal gennaio 2011
  • La Lazio è insieme al Napoli una delle squadre ad avere almeno due giocatori con 15 gol ciascuno segnati: Ciro Immobile (22) e Keita Baldé (15)
  • L’Inter è la squadra di Serie A che ha provato più conclusioni di testa (107), ma la Lazio di testa ha centrato più volte la porta (37) segnando anche più reti in campionato (16): record
  • Su sei partite di campionato Mauro Icardi con l’Inter ha segnato 4 gol alla Lazio, compresa la doppietta dell’andata
  • Quattro gol degli ultimi cinque cinque della Lazio all’Inter in campionato sono stati fatti da Antonio Candreva, che ora è nerazzurro

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: Strakosha out, gioca Vargic

Infortunio Strakosha, la Lazio perde il portiere titolare. Nella partita con l’Inter spazio al terzo Vargic; per l’albanese si tratta di influenza, Simone Inzaghi ha deciso di tenerlo fuori
Infortunio per il portiere biancoceleste Strakosha, la Lazio dovrà fare a meno del suo estremo difensore titolare nella sfida con l’Inter. I biancocelesti infatti sono chiamati a difendere il quarto posto nella partita di oggi con i nerazzurri ma Strakosha non ci sarà. In una settimana in cui si è parlato di lui in ottica rinnovo, il portiere è rimasto debilitato dopo un attacco influenzale e Simone Inzaghi non ha intenzione di rischiarlo. Giocherà Ivan Vargic, all’esordio in Serie A. Ricordiamo che la Lazio dovrà fare a meno fino a fine stagione anche del numero uno originario di inizio stagione, Federico Marchetti, fuori da tempo ormai per un problema piuttosto serio al ginocchio.

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le parole di Vecchi

Il tecnico dell’Inter Stefano Vecchi ha parlato così in conferenza stampa della sfida contro la Lazio. Concentrandosi anche sul futuro, con la panchina nerazzurra che per la prossima stagione non ha ancora un proprietario: «L’Inter per il suo blasone ha bisogno del migliore allenatore del mondo. Ora tocca a me motivare il gruppo per portare a termine nel miglior modo possibile una stagione storta cercando di dare disciplina e ordine. Qualche segnale c’è stato, mi auguro che in campo lo si veda. I ragazzi ci tengono ma da un punto di vista mentale stanno facendo fatica. E’ un normale percorso di un ragazzo giovane che ha qualità. Pinamonti subito? Lo conosco benissimo, avrà un futuro importante ed è una soluzione. In un’altra situazione senza queste difficoltà forse avrebbe giocato dall’inizio, ma ora non voglio si senta troppo sotto pressione. La Lazio sta facendo un campionato importante, di spessore e oltre le aspettative. Faccio i miei complimenti al mio amico Inzaghi. Cambiano spesso modo di stare in campo e noi abbiamo studiato diverse soluzioni. Con i continui cambi di allenatore non c’è una continuità tecnica ed è una impresa venire fuori con le motivazioni. Ho parlato in settimana con Zhang Jr, Zanetti, la società ci è vicina perché sanno che la situazione non è facile. E’ chiaro che da parte nostra vorremmo regalargli qualcosa di positivo».

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: la conferenza stampa di Inzaghi

In conferenza stampa, dopo la sconfitta nella finale di Coppa Italia ed alla vigilia dell’incontro di campionato in casa con l’Inter, si è presentato come di consueto il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi. «Siamo reduci da una delusione come quella della sconfitta in finale di Coppa Italia, avevamo una grandissima chance anche se contro la finalista di Champions. Ci abbiamo provato, dovevamo fare la partita perfetta, invece la nostra è stata solo buona. Ma adesso pensiamo all’Inter: il campionato dei record della Lazio deve continuare. Voglio sei punti, arrivare quarti o quinti fa la differenza. Il mio rinnovo? Sono fiducioso e penso che sia conveniente per tutti definirlo. Dovremo incontrarci per pianificare la prossima stagione. La mia ambizione è poter essere competitivo su tutti i fronti. Nella mia testa vorrò evitare i problemi che ci sono nel secondo anno. Per aprire i cicli importanti e per confermarsi bisogna cercare di non ripetere certi errori. Quindi bisogna trattenere chi l’allenatore conosce già bene… Dovremo cercare di trattenere i giocatori più importanti e fare innesti».

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le quote

Chi vincerà la storica sfida tra Lazio-Inter di questa sera? Remake del 5 maggio 2002, questa sera i biancocelesti affronteranno i nerazzurri nel posticipo domenicale della giornata numero 37 di Serie A. Secondo le analisi dei bookmaker, i favoriti per stasera sono senza alcun dubbio i biancocelesti di Simone Inzaghi: leggendo le quote SNAI, infatti, l’1 della Lazio paga 1,75 volte la posta contro il 4,25 del segno X e 4,10 del segno 2 con la vittoria dell’Inter.

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: i convocati

La lista dei convocati del tecnico biancoceleste Simone Inzaghi in vista della sfida di questa sera contro l’Inter valevole come posticipo serale della 37ª giornata del campionato di Serie A. Queste le scelte ufficiali del tecnico della Lazio in vista della serata dell’Olimpico:  Portieri: Adamonis, Borrelli, Vargic; Difensori: Basta, Bastos, de Vrij, Hoedt, Patric, Petro, Wallace; Centrocampisti: Biglia, Cardoselli, Crecco, Felipe Anderson, Luis Alberto, Lulic, Milinkovic, Murgia; Attaccanti: Immobile, Keita, Lombardi, Rossi, Tounkara.

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: l’arbitro del match

Sarà Marco Di Bello della sezione di Brindisi l’arbitro di Lazio-Inter, con assistenti Peretti ed Alassio. Sedici apparizioni stagionali in Serie A per l’arbitro 35enne: 79 ammonizioni, 4 espulsioni (3 per doppia ammonizione) e 6 rigori assegnati. Due precedenti stagionali con la Lazio (entrambi casalinghi, la vittoria con il Genoa ed il pari con il Bologna) e due con l’Inter (entrambi esterni, le vittorie con Sassuolo e Cagliari).

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: i precedenti

Sono 147 i precedenti tra Lazio ed Inter, bilancio a favore degli ospiti: 35 vittorie biancocelesti, 52 pareggi e 60 vittorie nerazzurre. La gara d’andata del Meazza è terminata 3-0, decisivi gli argentini Banega ed Icardi (doppietta). L’ultimo pareggio all’Olimpico è datato 29 marzo 2008, risultato di 1-1 con reti di Rocchi e Crespo.

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le ultime di formazione

Tra poco meno di due ore Lazio-Inter daranno il via al posticipo domenicale della giornata numero 37 del campionato italiano di Serie A. Le ultime dai campi: non ci sarà il portiere titolare Strakosha, fermato da sindrome influenzale ed ecco che ci sarà l’esordio stagionale del terzo portiere Vargic. Per il resto formazione confermata: il 3-5-2 di Inzaghi vedrà la coppia d’attacco Keita-Immobile in avanti, Patric e Felipe Anderson gli esterni di centrocampo, terzetto difensivo centrale composto da Hoedt, De Vrij e Wallace a protezione della porta di Vargic.

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium: le formazioni ufficiali

Tra poco meno di un’ora Lazio-Inter daranno il via al posticipo serale della 37ª giornata di Serie A. Appena diramate le formazioni ufficiali del match con una sorpresa: Eder vince il ballottaggio con Gabigol, mentre nella Lazio è confermato l’impiego dal primo minuto di Vargic.

LAZIO (3-5-2) – Vargic; Wallace, de Vrij, Hoedt; Anderson, Luis Alberto, Biglia, Milinkovic, Lulic; Keita, Immobile. A disposizione: Adamonis, Bastos, Basta, Parolo, Crecco, Murgia, Lombardi, Luis Alberto, Djordjevic. Allenatore: Simone Inzaghi

INTER (4-2-3-1) – Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Andreolli, Nagatomo; Medel, Gagliardini; Candreva, Brozovic, Perisic; Eder. A disposizione: Carrizo, Radu, Joao Mario, Palacio, Biabiany, Banega, Sainsbury, Santon, Vaheusden, Yao, Gabigol, Pinamonti. Allenatore: Stefano Vecchi

Lazio-Inter Streaming gratis e diretta tv: come vederla

Manca poco al fischio d’inizio di LazioInter, posticipo della giornata numero 37 di Serie A. Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, ha parlato a “Premium Sport” tornando sulle sue dichiarazioni e non solo: «Le parole che ho detto? Si è detto tanto. Io ero in un contesto un po’ particolare e in pochi hanno messo in risalto questo. Ho parlato con degli studenti di Giurisprudenza e dovevo spiegarmi in un certo modo. Non è bello che siano uscite ma mi sono già chiarito con la società ed è tempo di voltare pagina. Come si riparte? Dobbiamo pensare all’Inter e al bene della società. Le reazioni sono state più quelle dei giornalisti. Il discorso con la società è durato 10 minuti. Noi dobbiamo pensare alle prossime due partite, stiamo valutando tante cose, tanti atteggiamenti. Nuovi allenatori? Io ho parlato delle caratteristiche degli allenatori. Deve essere un allenatore che conosca bene il calcio italiano, io ho parlato di 7 squadre in quel famoso discorso ma ne sono state riportate solo 4, sapremo fare le nostre scelte. Gabigol? In passato qualche giocatore è stato punito quando ha fatto un uso non corretto dei social, in questo caso caso bisogna pensare ad altro. Il tweet di Gabigol? Dobbiamo essere più seri e fare una analisi della stagione per programmare meglio la prossima, considerando cose tecniche e di altro tipo, attraverso anche un discorso tra di noi».