Lazio-Marsiglia 2-1: pagelle e tabellino

Lazio-Marsiglia 2-1: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Marsiglia, gruppo H Europa League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Si è conclusa con il risultato di 2-1 la quarta sfida del Girone H della UEFA EuropaLeague tra Lazio e Marsiglia. Dopo una prima frazione decisamente non spettacolare e povera di grandi emozioni (tranne il gol nel finale di Parolo, a sbloccare immeritatamente la partita per i padroni di casa), il match diventa decisamente più godibile nel secondo tempo. Pur mantenendo un livello di gioco estremamente basso, gli uomini di Inzaghi riescono a raddoppiare, per poi diminuire decisamente la concentrazione, facendosi battere in contropiede da un gran gol di Thauvin. Nonostante il coraggio preso, i marsigliesi non riescono ad agguantare il pareggio, probabilmente anche meritato. Con ben due turni di anticipo il Gruppo H è quasi completamente deciso: Lazio e Eintracht Francoforte qualificate alla fase successiva (resta da capire chi sarà a guidare il girone) e Marsiglia e Apollon eliminate.

Lazio-Marsiglia 2-1: tabellino

Marcatori: 46′ pt, Parolo (L); 10′ st, Correa (L); 16′ st, Thauvin (M)

Lazio (3-5-2): Strakosha 6; Wallace 5 (13′ st, Bastos 5.5), Acerbi 6.5, Luiz Felipe 6; Marusic 6.5, Parolo 7, Cataldi 6.5, Berisha 6 (25′ st, Milinkovic-Savic 5.5), Durmisi 6; Correa 6.5 (36′ st, Luis Alberto ng), Immobile 7.

Olympique Marsiglia (5-4-1): Pelè 6.5; Sakai 6, Rami 6 (34′ st, Sarr ng), Luiz Gustavo 5.5, Caleta-Car 5, Ocampos 5; Thauvin 6.5 (36′ st, Mitroglu ng), Sanson 5.5 (24′ st, Payet 5), Strootman 5.5, Lopez 6; Nije 6.5

Arbitro: Vladislav Bezborodov

Note: Ammonizioni: Ocampos (M), Wallace (L), Thauvin (M), Rami (M), Milinkovic˗Savic (L), Nije (M)

MIGLIORE IN CAMPO ˗ LAZIO

Immobile 7: il più in forma dei suoi. Non avrebbe dovuto giocare, in virtù del turnover, ma la sua presenza si è rivelata tremendamente fondamentale. Rientra in entrambi i gol dei suoi compagni, con due assist efficaci: lotta, corre, propizia occasioni, conclude rendendosi estremamente pericoloso. Essenziale

PEGGIORE IN CAMPO ˗ LAZIO

Wallace 5: prestazione decisamente sottotono rispetto all’andata; troppo nervoso, si fa ammonire, rischiando la seconda ammonizione più volte. Onde evitare brutte sorprese, Inzaghi sceglie di sostituirlo all’inizio della seconda frazione

MIGLIORE IN CAMPO ˗ MARSIGLIA

Thauvin 6.5: non compie una partita fantastica ma, dei suoi, insieme a Nije, è uno dei più temibili e pericolosi. Ha soprattutto il merito di riuscire a accorciare le distanze, dando ai suoi lo spunto per provare ad agguantare il pareggio

PEGGIORE IN CAMPO ˗ MARSIGLIA

Caleta˗Car 5: il giovane croato sbaglia in occasione del gol di Parolo, facendosi anticipare, e subisce la spinta offensiva sulle fasce, non riuscendo a chiudere con la giusta precisione


Lazio-Marsiglia: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO:Lazio che lascia, come nella prima frazione, grande iniziativa agli avversari, chiudendosi nella propria metà campo. Con la stessa sorpresa con la quale, nella prima frazione era passata in vantaggio, i padroni di casa riescono a raddoppiare sugli sviluppi di una grande azione gestita da Immobile e finalizzata da Correa. La partita sembra indirizzata verso un canale a tinte biancocelesti ma un errore di Parolo e una sbavatura della difesa permettono a Thauvin di dimezzare lo svantaggio. Il Marsiglia prende coraggio e si riversa in avanti alla ricerca del gol del pareggio, andando anche molto vicino, complici, ancora una volta, le sbavature della difesa. Dopo alcuni minuti di pressing, il pallino del gioco torna agli uomini di Inzaghi che riescono a creare qualche buona occasione, in particolare con Immobile, che nel secondo tempo si rivela il migliore dei suoi. Sul finale, la partita diventa molto nervosa e le ammonizioni piovono abbondanti da una parte e dall’altra ma la Lazio ottiene il bottino pieno e la qualificazione

51’ ˗ Finisce qui: Lazio già qualificata al turno successivo grazie alla vittoria per 2-1 sugli uomini di Garcia

50’ ˗ Occasione clamorosa Marsiglia. Nije riceve al centro dell’area, colpisce verso la porta ma Strakosha, esibendo grandissimi riflessi, allontana in corner con i piedi

47’ ˗ La Lazio cerca di mantenere il possesso nella metà campo avversaria, guadagnando un ottimo calcio di punizione per fallo di Ocampos su Immobile: calcio di punizione sull’out di destra

45’ ˗ Assegnati 5’ di recupero

44’ ˗ Immobile riesce a esaltare il pubblico di casa con una giocata di prestigio nei pressi della bandierina, che gli porta in dote un ottimo calcio d’angolo

43’ ˗ Partita nervosa sul finale: ammonizione per Strootman

42’ ˗ Momento di tensione tra LuizFelipe e Nije: ammonizione per il marsigliese

41’ ˗ Fuorigioco di Immobile

38’ ˗ Ammonizione assolutamente evitabile di Milinkovic˗Savic che tocca con un braccio e getta via il pallone in segno di protesta

36’ ˗ Cambio per il Marsiglia: esce Thauvin, entra Mitroglu

36’ ˗ Cambio per la Lazio: esce Correa, entra LuisAlberto

35’ ˗ Strakosha non si fida della presa e, su cross di Caleta˗Car, smanaccia con i pugni

34’ ˗ Cambio per il Marsiglia: entra Sarr, esce Rami

31’ ˗ OccasioneLazio. Ottimo uno/due tra Correa e Milinkovic˗Savic all’interno dell’area di rigore: il neo entrato riesce a calciare, nonostante la posizione non sia delle più semplici, trovando l’ennesima respinta di Pelè in calcio d’angolo

29′ – Ocampos travolge Marusic sull’out di destra: calcio di punizione da posizione invitante, vicina alla bandierina

28’ ˗ OccasioneLazio. Immobile ci prova dalla distanza ma il suo tiro è centrale e il portiere non ha problemi a respingere con i pugni

26’ ˗ OccasioneLazio. Sugli sviluppi di un cross pennellato da Marusic, Immobile anticipa Rami riuscendo a colpire con precisione ma non con la necessaria forza: Pelé blocca la conclusione centrale

25′ – Cambio per la Lazio: entra MilinkovicSavic, esce Berisha

24’ ˗ Entra Payet, esce Sanson

23’ ˗ Nije cade al centro dell’area, forse trattenuto, ma l’arbitro non concede il rigore

20’ ˗ OccasioneMarsiglia. Ennesima sbavatura della difesa biancoceleste, questa volta con Strakosha che smanaccia in maniera poco pulita verso il limite dell’area di rigore. Strootman raccoglie e scaglia un tiro decisamente potente, deviato da Parolo, che sfiora il palo alla destra di Strakosha

18’ ˗ Fuorigioco fischiato a Immobile che, non avvertendo il fischio, colpisce il palo

16’ ˗ GOL MARSIGLIA!!! Sbavatura della Lazio e Thauvin realizza il gol del 2˗1, con un destro millimetrico

15’ ˗ Sugli sviluppi del corner, Luiz Felipe si fa sorprendere da Thauvin che, con il destro, prova a calciare con forza, non riuscendoci

14’ ˗ Nije tenta il tiro a giro dal limite dell’area: Strakosha non ha problemi a bloccare

13’ ˗ Prima sostituzione del match: esce l’ammonito Wallace, entra Bastos

12’ ˗ Netto fallo di Caleta˗Car su Immobile nei pressi del cerchio di centrocampo

10’ ˗ GOL LAZIO!!!! Straordinario assist di Immobile tra le linee per Correa che, di fino, sull’uscita di Pelè, riesce a infilare il portiere sulla sinistra

10’ ˗ Correa cerca di aprire la difesa avversaria, portando a spasso LuizGustavo

7’ ˗ Fallo netto di Rami su Parolo, che protegge ottimamente il pallone: ammonizione per il francese

5’ ˗ Primo calcio d’angolo della ripresa per gli avversari: la Lazio riesce a ripartire in contropiede con Correa che spreca, lanciando Berisha ma fuorimisura

3’ ˗ Lancio fuori misura di Caleta˗Car che finisce direttamente tra le braccia di Strakosha

2’ ˗ Dribbling intenso ma infruttuoso di Nije all’interno dell’area di rigore: la difesa allontana senza troppi problemi

1’ ˗ Fuorigioco fischiato a Correa

1′ -Le squadre sono rientrate in campo per la seconda frazione: nessun cambio, stessi ventidue.

SINTESI PRIMO TEMPO:Lazio che inizia l’incontro mantenendo ritmi molto bassi, cercando di affondare sulle corsie laterali ma senza mai forzare troppo la spinta. Piuttosto, è l’OM ad andare vicinissima al vantaggio con un tiro ravvicinato di Sakai, salvato dal provvidenziale intervento di Strakosha. Sono gli ospiti a dover far la partita e la Lazio attende, temporeggia e questo va inficiare sulle occasioni dei padroni di casa, dal momento che Immobile e Correa non riescono a ricevere palloni invitanti. Una prima frazione non esattamente spettacolare, molto tattica con emozioni al contagocce: entrambe rischiano poco, si chiudono spesso in difesa e si rivelano troppo spesso eccessivamente guardinghe, in particolare i padroni di casa. Leggermente meglio gli uomini di Garcia che sono riusciti a costruire qualche azione in più degli avversari ma sul finale Parolo, su un campanile di Immobile, svetta più in alto di tutti portando i suoi sorprendentemente in vantaggio

46′ – Si conclude qui il primo tempo: la Lazio conduce per 1-0

46’ ˗ GOL LAZIO!!!!! Parolo sorprende la difesa ospite, riuscendo ad anticipare un Caleta-Car troppo molle, e con un colpo di testa che bacia il palo, infilare il pallone alle spalle di Pelé, su campanile non esteticamente perfetto ma tremendamente efficace di Immobile

45’ ˗ Assegnato 1’ di recupero

43’ ˗ OccasioneMarsiglia. Gli ospiti tornano a premere con Thauvin che, a poca distanza dal limite dell’area, lascia partire un sinistro insidioso, allontanato da Strakosha in tuffo

39’ ˗ Ammonizione per Thauvin, per proteste

39’ ˗ Fallo troppo duro di Strootman su Correa: calcio di punizione a circa 30 metri dalla porta avversaria

36’ ˗ Caleta˗Car non rischia e si rifugia in fallo laterale evitando l’intervento di Immobile

34’ ˗ LuizGustavo, con il mestiere, riesce a impedire a Parolo di agguantare un pallone sul fondo del campo per rimetterlo al centro dell’area: provvidenziale il suo intervento

31’ ˗ Sugli sviluppi del calcio di punizione, Thauvin centra in pieno la barriera

30’ ˗ Nuovo intervento irruente di Wallace al limite dell’area su Strootman: già ammonito, il difensore ha rischiato moltissimo

27’ ˗ Correa viene messo a terra, forse con una gomitata, dal duello in corsa con Sakai ma l’arbitro non ritiene il colpo tale da assegnare un cartellino

26’ ˗ Intervento troppo irruente di Wallace su Thauvin: ammonizione per lui

24’ ˗ Fuorigioco fischiato a Lopez

23’ ˗ OccasioneLazio. Sugli sviluppi del calcio di punizione battuto da Cataldi, Correa svetta più in alto di tutti ma la traiettoria del suo pallone finisce alta sopra l’incrocio alla destra di Pelè

22’ ˗ Ammonizione per Ocampos

21’ ˗ Intervento decisamente al limite di Ocampos su Marusic sotto gli occhi dell’assistente: nonostante abbia preso palla piena, l’entrata è stata decisamente irruente

19’ ˗ OccasioneLazio. Grande spunto di Correa in area di rigore, atterrato dalla pressione forse troppo estesa di LuizGustavo: l’arbitro è vicino all’azione ma non fischia neanche in questa occasione

18’ ˗ Rapido e tecnico scambio di palla tra Nije e Thauvin al limite dell’area: il francese subisce un lieve sgambetto ma l’arbitro non ritiene l’intervento tale da assegnare il rigore, soprattutto per il tuffo decisamente accentuato

17’ ˗ Ottimo intervento di Wallace in chiusura

16’ ˗ Sakai colto in fuorigioco

15’ ˗ Colpo assolutamente gratuito di Rami su Immobile: l’arbitro fischia nei pressi della linea laterale, in prossimità delle panchine

13’ ˗ Nije si crea lo spazio per il tiro al limite dell’area ma la conclusione viene respinta da Acerbi con il corpo

12’ ˗ Primo calcio d’angolo per la Lazio: salgono tutte le torri ma Sakai riesce ad allontanare tempestivamente

11’ ˗ Azione piuttosto confusa a centrocampo degli ospiti che si conclude con un tiro senza troppe pretese di LuizGustavo

8’ ˗ Sul rapido ribaltamento di fronte, Pelè esce dalla sua area con un coraggioso colpo di testa, sventando una potenziale buona occasione per Immobile

7’ ˗ OccasioneMarsiglia. Straordinario intervento di Strakosha sugli sviluppi di una rimessa laterale. Salvataggio provvidenziale sul tiro ravvicinato di Sakai, lasciato completamente libero dalla difesa: il tentativo di far passare il pallone in mezzo alle gambe viene vanificato dalla chiusura del portiere

6’ ˗ Buono sprint di Sanson palla al piede, atterrato da un avversario: calcio di punizione nei pressi del cerchio di centrocampo

5’ ˗ Correa cade dopo un leggero tocco di Ocampos, invocando il fallo, ma non trovando la risposta attesa dell’arbitro

3’ ˗ Caleta˗Car non trova sbocchi ed è costretto a compiere una serie di retropassaggi che non vanno decisamente a entusiasmare Garcia

2’ ˗ Fuorigioco fischiato a Immobile sul lancio di Cataldi di prima intenzione

1’ ˗ La Lazio prova subito a distendersi con un tentativo di scatto di Immobile, stoppato dal buon posizionamento di Sanson

1’ ˗ Bezborodov ha fischiato il calcio d’inizio del match: è la squadra di casa a battere il primo pallone

Lazio e Marsiglia sono scese in campo e sono pronte a disputare il quarto match del Gruppo H della UEFAEuropaLeague, senza tifosi ospiti dopo i fatti dell’andata, severamente condannati dall’UEFA


Lazio-Marsiglia: formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Luiz Felipe; Marusic, Parolo, Cataldi, Berisha, Durmisi; Correa, Immobile.

OLYMPIQUE MARSIGLIA (5-4-1): Pelè; Sakai, Rami, Luiz Gustavo, Caleta-Car, Ocampos; Thauvin, Sanson, Strootman, Lopez; Nije


Lazio-Marsiglia: probabili formazioni e pre-partita

Qui Lazio. L’obiettivo è quello di chiudere i giochi con due turni di anticipo. Per farlo, gli uomini di Inzaghi dovranno mettere in campo la stessa grinta agonistica e lo stesso killer instict esibito nella gara d’andata vinta per 3-1. Per l’occasione, il tecnico opterà per qualche cambio dopo la goleada contro la SPAL. Ancora una volta, a guidare la difesa biancoceleste, ci penserà Acerbi, affiancato da Wallace e LuizFelipe. In regia dovrebbe essere confermato Cataldi, coadiuvato e protetto da Milinkovic e Berisha. In avanti spazio alla coppia Caicedo˗Correa, con Immobile pronto a subentrare.

Qui Marsiglia. Dopo la sonora sconfitta patita contro la Lazio, per gli uomini di Garcia è arrivata anche una terribile doccia fredda in Ligue 1, contro il Montpellier. L’unica nota lieta è il recupero, ormai a pieno regime, di Thauvin che dovrebbe agire sulla trequarti insieme a Ocampos e Payet, dietro a Mitroglu. In difesa, spazio al neo acquisto Caleta˗Car, in coppia con Rami. A fare da diga a centrocampo, infine, il duo LuizGustavo˗Strootman.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Wallace; Marusic, Milinkovic, Cataldi, Berisha, Caceres; Correa; Caicedo. Allenatore: Inzaghi.

Marsiglia (4-2-3-1): Mandanda; Sarr, Rami, Caleta-Car, Sakai; Luiz Gustavo, Strootman; Thauvin, Payet, Ocampos; Mitroglu. Allenatore: Garcia.


Lazio-Marsiglia: precedenti

Quello che andrà in scena questa sera allo stadio “Olimpico” di Roma tra i padroni di casa e i transalpini sarà l’incontro numero 6 tra le due formazioni, per un bilancio che pende a favore della formazione attualmente allenata da Simone Inzaghi: tre sono state le vittorie biancocelesti, una quella marsigliese e un solo pareggio. Come già accennato la volta scorsa, la Lazio fu la prima squadra a espugnare la fortezza del Velodrome, nella fase a gironi dell’edizione 1999˗2000 della UEFAChampionsLeague, grazie al 2˗0 siglato dal duo Stankovic˗Conceiçao. Ma a Roma ci si ricorderà soprattutto del vero e proprio tripudio di Simone Inzaghi, autore di uno straordinario poker, e del gol di Boksic, proprio nel ritorno. Numerosi sono, infine, giocatori illustri ad aver vestito entrambe le casacche; a tal proposito, basti ricordare Ivan delaPeña, Ravanelli, Cissè, Cana ma, soprattutto, Alen Bokšić.


Lazio-Marsiglia: arbitro

Sarà il russo Vladislav Bezborodov l’arbitro designato dall’UEFA a dirigere la quarta sfida del Gruppo H tra Lazio e Marsiglia. Per il direttore di gara, originario di San Pietroburgo, classe ’73 ed ex calciatore, si tratta della 14° sfida in stagione, dopo le molte accumulate in PremierLiga russa, in EuropaLeague, in ChampionsLeague e nella nuova NationsLeague. Per l’occasione, Vladislav Bezborodov sarà coadiuvato dagli assistenti Danchenko e Gavrilin, il quarto uomo sarà Lunev e i due addizionali saranno Levnikov e Ivanov.


Lazio-Marsiglia Streaming: dove vederla in tv

Lazio-Marsiglia sarà trasmessa a partire dalle ore 18.55 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Calcio 2 (canale 252 dello Sky Box, anche in HD), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco la lista di siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.