Lazio-Milan 1-1: pagelle e tabellino

Lazio-Milan 1-1: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Milan, 13ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Lazio e Milan chiudono sull’1-1 il match dell’Olimpico. Il pareggio smuove di poco la classifica di entrambe che vanno rispettivamente a 23 e a 22 punti con la Lazio che resta in zona Champions per un soffio. L’Inter dista oramai 5 punti e Lazio e Milan si giocheranno quindi l’ultimo posto Champions rimanente nel corso della stagione. Il Milan spreca quindi l’occasione di scavalcare i biancocelesti in classifica per colpa del gol di Correa in pieno recupero di secondo tempo. Il calciatore della Lazio risponde quindi all’iniziale gol dei rossoneri con l’autogol di Wallace al 32′. Nel prossimo turno, il Milan affronterà in casa il Parma, mentre la Lazio giocherà fuori casa contro il Chievo.


Lazio-Milan 1-1: tabellino 

MARCATORI: 32′ st aut. Wallace (M), 49′ st Correa (L)

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6.5; Wallace 5, Acerbi 6, Radu 6 (36′ st Caicedo sv ); Marusic 6, Parolo 6.5, Badelj 6, Milinkovic 5.5 (19’ st Lukaku 6), Lulic 6; Luis Alberto 6 (19′ st Correa 7); Immobile 5. Allenatore: Simone Inzaghi 5

MILAN (3-4-2-1): Donnarumma 6.5; Abate 6, Zapata 5.5, Rodriguez 6; Calabria 6, Kessie 7, Bakayoko 6, Borini; Suso 6, Calhanoglu 6; Cutrone 5. Allenatore: Gattuso 6.5 

ARBITRO: Luca Banti della sezione di Livorno 5

NOTE: ammoniti Milinkovic-Savic (L); Calabria (M); espulso Inzaghi (L)


Lazio-Milan: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: si chiude sull’1-1 il match dell’Olimpico tra Lazio e Milan. La partita si è sbloccata solamente al 32′ della ripresa grazie ad una bella azione di Calabria che ha mandato al tiro Kessie verso la porta si Strakosha. Sul tiro del milanista però, Wallace si è fatto trovare al posto sbagliato nel momento sbagliato e ha deviato sfortunatamente il pallone nella propria porta. Sul finale di partita, la Lazio si è guadagnata notevoli occasioni, ma anche molte proteste riguardanti possibili rigori non concessi da Banti. In pieno recupero, i biancocelesti hanno trovato poi il gol del pareggio grazie ad uno splendido gol di Correa. Prima del fischio finale, Inzaghi si è poi fatto espellere per le continue proteste.

52′ – Dopo sette minuti di recupero, si conclude in parità la sfida tra Milan e Lazio

50′ – Inzaghi espulso per proteste! Ma l’allenatore della Lazio si rifiuta di uscire dal campo!

49′ – Joaquin Correa aggancia un bel passaggio e senza pensarci spara un siluro nell’angolino basso di sinistra! Donnarumma non ne può nulla

49′ – PAREGGIO LAZIO CON CORREA!

48′ – Altro rigore reclamato da Immobile e dalla Lazio! Calabria avrebbe toccato con la mano il tiro-cross in area

47′ – Cutrone provoca un fallo in attacco e la Lazio può ripartire

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero!

45′ – OCCASIONE LAZIO! Immobile cerca il gol del pareggio, ma la posizione è troppo defilata e Zapata spazza in corner

42′ – Parolo fa un cambio di campo, ma non c’è nessuno pronto a raccogliere la palla e a finalizzare

41′ – Banti fa proseguire il gioco: non è rigore

41′ – OCCASIONE LAZIO! Immobile cerca di colpire di testa il pallone proveniente da un cross in area, ma la palla colpisce le braccia di Abate! Tutti in campo chiedono il rigore!

39′ – Arriva il primo ammonito nel Milan: Calabria si prende il giallo

36′ – Arriva anche l’ultima sostituzione della Lazio: esce Radu ed entra Caicedo

34′ – Dopo il Var check, viene confermato il gol del vantaggio del Milan!

32′ – Il Milan passa in vantaggio grazie ad una splendida giocata di Calabria! Kessie calcia in porta, ma nel tentativo trova Wallace in mezzo all’area che conclude nella propria rete. E’ autogol

32′ – GOOL MILAN! Kessie porta in vantaggio i rossoneri!

30′ – OCCASIONE MILAN! Calhanoglu si accentra in area di rigore saltando alcuni avversari della Lazio, ma non riesce a concludere in porta e si lascai sfuggire una ghiotta occasione!

26′ – OCCASIONE LAZIO! Wallace prova il colpo di testa dopo una torsione a giro e va vicino al vantaggio della Lazio! Ma Donnarumma si supera con una parata strepitosa

25′ – Corner per la Lazio

19′ – Doppia sostituzione in casa Lazio: esce Luis Alberto per Correa, ma anche Milinkovic-Savic per Lukaku

17′ – I rossoneri reclamano un rigore! Ma Banti lascia giocare

16′ – OCCASIONE MILAN! Borini calcia un tiro leggermente a giro e il pallone impegna il portiere della Lazio! Sarà corner

14′ – Wallace spreca una bella occasione! Gli capita tra i piedi un rimpallo e decide di calciare in porta dalla distanza, ma ne esce un tiro pessimo che finisce altissimo

13′ – Luis Alberto manca un bersaglio facile all’interno dell’area piccola! La palla termina appena a lato del palo destro

11′ – IMMOBILE! Aggancia un ottimo passaggio e, da fondo campo, crossa al centro dell’area di rigore in cerca di qualcuno che possa trovare il tapin vincente. Nessuno però è in grado di raccogliere il cross

9′ – OCCASIONE LAZIO! Lulic va vicinissimo al gol del vantaggio con un bel tiro-cross che esce di poco fuori dalla porta

6′ – Borini vola all’interno d’area per colpire di testa la punizione calciata in mezzo, ma Strakosha ferma tutto

5′ – Bakayoko tenta di mandare in mezzo un traversone, ma la difesa della Lazio lavora bene e intercetta

4′ – Suso manda il pallone in mezzo, ma la difesa libera senza patemi

4′ – Calhanoglu cerca un compagno con un passaggio morbido, ma la difesa intercetta e spazza

4′ – Trattenuta in area di rigore su Parolo! Inzaghi reclama il rigore!

1′ – SI RIPARTE! Inizia ora il secondo tempo

SINTESI PRIMO TEMPO: la prima frazione di gioco tra Lazio e Milan si conclude sullo 0-0. Pochi gli episodi fatti registrare fino a questo momento, soprattuto nel Milan che però è stata la squadra che è andata più vicina la vantaggio con il palo preso da Calhanoglu al 16′. Per il resto è la Lazio che ha creato occasioni da gol con Milinkovic-Savic, a cui è stato annullato giustamente la rete del vantaggio, e con Parolo all’ultimo minuto dei primi 45 minuti. Il suo tiro a giro è infatti andato per pochissimo in rimessa dal fondo.

46′ – FINISCE IL PRIMO TEMPO ALL’OLIMPICO! Squadre negli spogliatoi

46′ – PAROLO! Lazio vicinissima al gol del vantaggio con il centrocampista biancoceleste che, con un tiro a giro, sfiora il palo destro del portiere rossonero

45′ – Milinkovic-Savic prova un tiro-cross dalla destra, ma il pallone è imprendibile se non per Donnarumma

43′ – OCCASIONE LAZIO! Per poco non arriva il vantaggio dei biancocelesti con Marusic che aggancia un preciso passaggio e, da solo davanti alla porta, scarica il tiro verso il centro scivolando sul terreno di gioco

41′ – Prova ad andare in porta Suso con un destro a giro! Ma pur essendo la sua posizione di campo preferita, non riesce a trovare la porta

35′ – Che occasione sprecata da Calhanoglu! Dopo aver ricevuto un bel passaggio, manda il pallone altissimo sopra la traversa

33′ – Arriva il primo giallo della partita: Milinkovic-Savic viene ammonito per un fallo su Calhanoglu

31′ – La Lazio con gran facilità a palla a terra riesce ad arrivare in area di rigore e calciare in porta. Male il Milan in questo momento. In precedenza, Milinkovic-Savic ha lasciato partire una sassata che però è andata a sbattere sulle gambe di un avversario

29′ – GOL ANNULLATO A MILINKOVIC-SAVIC! Banti annulla il gol dopo che l’attaccante biancoceleste aveva trovato il vantaggio. Immobile era precedentemente in posizione di offside

27′ – Il guardalinee segnala il fuorigioco e l’arbitro conferma la sua decisione. Marusic era in posizione irregolare

25′ – Borini viene atterrato da Marusic sulla fascia destra. Sarà punizione per il Milan

21′ – Ci prova anche Milinkovic-Savic dalla distanza, ma la conclusione è terribile e non impegna Donnarumma

20′ – OCCASIONE LAZIO! Immobile calcia da posizione quasi impossibile a lato della porta di Donnarumma e non trova lo specchio della porta

16′ – CALHANOGLU! Borini non impatta in porta e il pallone finisce tra i piedi del turco che calcia in porta prendendo però solamente il palo! Che occasione per il Milan in questo frangente

14′ – BADELJ! Calcia in porta un tiro insidioso dalla distanza, ma finisce di poco in rimessa dal fondo

14′ – Corner della Lazio

11′ – Calhanoglu si avvicina alla porta e calcia! Un difensore della Lazio spazza in corner

10′ – PAROLO! Calcia in alto a porta ravvicinata. Poteva fare qualcosa di più

9′ – Sempre Lazio in attacco in questi primi minuti

7′ – OCCASIONE LAZIO! Immobile manca per pochissimo l’aggancio su un gran traversone proveniente dalla destra di Marusic

4′ – Milinkovic-Savic svetta su un corner, ma manca la potenza e il pallone finisce sul fondo!

1′ – Si parte! Inizia ora la sfida dell’Olimpico


Lazio-Milan: formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Bastos, Caceres, Luiz Felipe, Patric, Durmisi, Lukaku, Cataldi, Murgia, Berisha, Correa, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

MILAN (3-4-2-1): Donnarumma; Abate, Zapata, Rodriguez; Calabria, Kessie, Bakayoko, Borini; Suso, Calhanoglu; Cutrone. A disp. Reina, Plizzari, Conti, Simic, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Laxalt, Castillejo, Halilovic, Tsadjout. Allenatore: Gattuso.


Lazio-Milan: probabili formazioni e pre-partita

La Lazio vuole uscire dalla spirale che la vede spesso perdente contro le big, Inzaghi punta dunque sulla consueta difesa a 3, con Acerbi al centro della retroguardia. A centrocampo spazio a Badelj, mentre in avanti Luis Alberto è favorito per affiancare Immobile. Il Milan è in assoluta emergenza, visti gli infortuni: Gattuso sceglie il 3-4-3: davanti a Donnarumma ci sarà l’inedito trio Abate-Zapata-Rodriguez. Suso e Calhanoglu affiancheranno Cutrone.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. All. Inzaghi.

MILAN (3-4-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Rodriguez; Calabria, Kessie, Bakayoko, Borini; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso.


Lazio-Milan: i precedenti del match

Nel big match dell’Olimpico, Lazio e Milan mettono in palio il quarto posto che vale la Champions League. Attualmente i biancocelesti comandano in classifica con un punto di vantaggio, con il Milan costretto a far fronte all’emergenza infortuni. Sarà comunque una sfida incerta e ricca di emozioni, come ricordano gli ultimi precedenti.

Nelle passate stagioni, infatti, si è assistito a vittorie di peso da entrambe le parti, come il 4-1 della stagione scorsa a favore della Lazio, con tripletta di uno scatenato Immobile; oppure come il 3-1 della stagione 2015-16. In mezzo, il pareggio firmato da Suso e da Biglia, che stasera non sarà della partita a causa del serio infortunio riportato. Proprio l’1-1 è il risultato più frequente in cui le due squadre sono incappate, ben 17 volte.

Ma, se è vero che i laziali partono con il vantaggio del campo, è altrettanto vero che quella con il Milan all’Olimpico non è mai stata una gara semplice: delle 75 partite totali giocate, infatti, i biancocelesti hanno riportato solo 19 vittorie a fronte delle 21 dei rossoneri. La Lazio riuscirà a riconfermare il successo dell’ultimo confronto casalingo? O cadrà sotto i colpi di Cutrone compagni? Lo scopriremo questa sera, fischio d’inizio ore 18:00.


Lazio-Milan: l’arbitro del match

L’arbitro del big match è il signor Luca Banti della sezione di Livorno. Il fischietto toscano ha già avuto modo di dirigere un Lazio-Milan: era il 22 settembre 2010 e in quell’occasione la partita terminò 1-1 grazie alle reti di Floccari e Ibrahimovic. In quell’occasione, Olympia spiccò il volo per la prima volta sopra il prato dell’Olimpico, diventando la mascotte ufficiale dei padroni di casa. I precedenti non sono dei migliori con entrambe le squadre: tuttavia è la Lazio a partire svantaggiata, con 13 sconfitte all’attivo, incluso l’ultima in ordine di tempo, un Lazio-Napoli terminato 1-2.


Lazio-Milan Streaming: dove vederla in tv

Lazio-Milan sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.