Lazio, se non segna Immobile è dura vincere

Lazio, se non segna Immobile è dura vincere
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio dipende dai gol di Ciro Immobile: quando non va a segno, è dura trovare i tre punti

L’importanza di Ciro Immobile per la Lazio è sotto gli occhi di tutti, ma la si capisce ancor di più se si vanno a  vedere i numeri. Il giocatore, in questa stagione, ha messo a segno 26 reti, distribuite in 15 partite: di queste gare, i biancocelesti ne hanno vinte 14. L’unica sconfitta è arrivata nel derby con la Roma. E’ facilmente intuibile, dunque, che quando Ciro fa gol, la Lazio quasi sempre trova i tre punti.

L’attaccante della Nazionale, però, non va in rete dal 6 gennaio. Senza il suo apporto in zona gol, la squadra di Simone Inzaghi va in difficoltà: al momento, infatti, i capitolini hanno vinto solo 5 delle 12 partite in cui il numero 17 è rimasto a secco. Dunque non c’è discorso che tiene: per ritrovare i tre punti con l’Hellas Verona, c’è bisogno di Immobile.