Le maglie della A 2018/2019 – FOTO

Le maglie della A 2018/2019 – FOTO
© foto Nuove maglie Serie A 2019

Le divise home, away, third delle squadre di Serie A 2019

Innovative, rivoluzionarie, eclettiche o semplicemente nel solco della tradizione: sono le nuove maglie delle squadre di Serie A 2018/2019. Come sempre tante le novità e le sorprese al via del campionato non soltanto per quel che riguarda le divise home (le classiche prime divise casalinghe), ma anche e soprattutto per quel che riguarda le maglie away e third (ovvero le più classiche divise da trasferta o quelle alternative, utilizzato sempre più spesso negli ultimi anni). Tra gli sponsor tecnici poche novità, ma sostanziali: la più importante riguarda il passaggio, già ampiamente annunciato nei mesi passati, del Milan a Puma – che ritorna nel nostro campionato con una squadra di club di vertice dopo una lunga assenza – al termine della ventennale stretta collaborazione con Adidas e giunta al termine con anticipo.

A livello di forniture, svetta l’azienda bolognese Macron, che produrrà le maglie da gioco di ben cinque club, seguita dalla torinese Kappa, che fornirà quattro club. Alla Nike restano invece soltanto due top club (Roma e Inter), ma sempre meglio che ad Adidas, cui resta a questo punto solo il contratto milionario con la Juventus sottoscritto un paio di stagioni fa. Diamo dunque meglio nel dettaglio un’occhiata alle nuove maglie da gioco – home, away e third – della Serie A stagione 2018/2019.


 MAGLIE ATALANTA 2018/2019 

MAGLIA HOME ATALANTA – Tradizionali le maglie Joma dell’Atalanta: strette le bande nerazzurre delle divise da gioco casalinghe con colletto alla coreana elasticizzato al cui interno è incisa la frase “La maglia sudata sempre”. Sul bordo il nome del club, mentre in logo è in posizione centrale.

MAGLIA AWAY ATALANTA – La maglia da trasferta è nella classica colorazione bianca con doppia banda orizzontale nerazzurra sul petto e rifiniture bordate sempre dei colori istituzionali del club. Un ritorno al passato il logo del club: la Dea Atalanta, simbolo della società orobica, è presente sul petto in misura decisamente extra senza alcuna scritta come negli anni ’80.

MAGLIA THIRD ATALANTA – Decisamente originale la terza maglia in colorazione turchese che sfuma al blu scuro verso il basso con trama a fantasia ad effetto ricamo sull’addome.

SPONSOR ATALANTA – Sarà Radici Group il main sponsor dell’Atalanta per tutte le competizioni (Coppa Italia ed Europa League comprese): nessuna alternanza, come in passato dunque, tra diversi brand (tra cui la stessa Radici). Sulla schiena, al di sotto dei numeri, dovrebbe trovare posto il secondo sponsor Elettrocanali.


 MAGLIE BOLOGNA 2018/2019 

MAGLIA HOME BOLOGNA – Solo quattro le bande verticali su tutta la maglia casalinga firmata Macron: due rosse e due blu, come da tradizione. La novità sostanziale sta nella presenza di un gessato – appena percettibile ad occhio nudo – sia avanti e che dietro la divisa da gioco. Girocollo blu con due rifiniture principali: il nome della squadra all’esterno e, all’interno, il motto “La squadra che fa tremare il mondo” che rimanda al maestoso passato felsineo. Sul petto torna il classico logo rossoblu (e non più bianco e nero come lo scorso anno, quando infuriarono le proteste dei tifosi) con contorno platino.

MAGLIA AWAY BOLOGNA – Bianca, come da tradizione, la seconda maglia, ma con una grossa novità che rimanda alla stagione 1980/1981: nove strisce orizzontali rossoblu (cinque davanti, quattro dietro) soltanto nella parte superiore. Collo a V blu.

MAGLIA THIRD BOLOGNA – Per la terza maglia il Bologna ha indetto una votazione tra gli abbonati sul proprio sito ufficiale (QUI). Quattro le scelte che erano a disposizione con maglie essenzialmente simili tra di loro che si caratterizzano per la presenza del Dio Nettuno, simbolo della città emiliana, che sarà presente tono su tono sull’addome in maniera appena accennata. A cambiare erano solo le colorazioni delle divise tra cui scegliere: bianca, blu, azzurro petrolio e nera (quest’ultima con stemma total black tono su tono). A trionfare, alla fine, è stata quella blu con rifiniture rosse.

Bologna ha scelto

🥇1ª CLASSIFICATA🥇Ecco la nostra terza maglia 🔥#WeAreOne 🔴🔵

Gepostet von Bologna Fc 1909 am Freitag, 13. Juli 2018

SPONSOR BOLOGNA – Da quest’anno sarà l’azienda di abbigliamento Lui Jo il main sponsor del bologna per tutte le competizioni. Sulla schiena l’azienda energetica Illumia.


 MAGLIE CAGLIARI 2018/2019 

MAGLIA HOME CAGLIARI – La maglia home del Cagliari di Macron rispetta nel pieno la tradizione originaria del club sardo: soltanto due bande, una rossa e l’altra blu, a inglobare anche le maniche, con scollo a V (con inserti blu) sul cui interno è stampa la scritta “Cagliari campione d’Italia 1969/1970” e sul cui retro appare il nome del club. Una divisa che rimanda, non a caso, proprio a quella della squadra che vinse il campionato ormai quasi cinquant’anni fa.

MAGLIA AWAY CAGLIARI – Bianca, come da tradizione, con banda verticale centrale rossoblu e colletto alla coreana. Sui fianchi inserzioni rosse (a destra) e blu (a sinistra).

MAGLIA THIRD CAGLIARI – Interamente blu (con l’aggiunta di pinstripes tono su tono effetto gessato visibili in controluce) con inserti rossi sui bordi delle maniche e lungo i fianchi, girocollo con spacchetto centrale bordato pure esso di rosso.

SPONSOR CAGLIARI – Ben tre gli sponsor che appariranno anche quest’anno sulle maglie rossoblu: il main sponsor Birra Ichnusa in compagnia della campagna promozionale regionale Isola – Artigianato di Sardegna. Sulla schiena, al di sotto dei numeri, l’azienda ittica oristanese (specializzata in vendita di cozze) Nieddittas.


 MAGLIE CHIEVO 2018/2019 

MAGLIA HOME CHIEVO – La maglia Givova home del Chievo di quest’anno è apparentemente semplice: interamente gialla, con girocollo del medesimo colore (presenti ancora tre bottoni sulla spalla destra come nelle ultime due stagioni) e stemma del club, il cavaliere Cangrande I della Scala, blu (senza alcuno scudetto a circondarlo). Diversi però i dettagli innovativi, su tutti: all’interno del colletto la scritta “Se pareba boves, alba pratàlia aràba, et albo versòrio teneba, et negro sèmen seminaba” (“Spingeva avanti i buoi – le dita -, arava un bianco campo  – la carta -, teneva un bianco aratro – la penna d’oca -, seminava un seme nero – l’inchiostro -“, ovvero un indovinello veronese scoperto nel 1924 da Luigi Schiapparelli in un codice della Biblioteca Capitolare di Verona di autore ignoto e risalente al IX secolo addirittura. La sua soluzione, per chi se lo chiedesse, è: lo scrivano. Loghi dello sponsor blu sulle maniche.

MAGLIA AWAY CHIEVO – Quasi interamente bianca con banda verticale sfumata blu a sinistra. Del medesimo colore (blu) anche le maniche. Sul petto a sinistra, proprio sulla banda, la scala simbolo di Verona di colorazione bianca. Sul retro del collo la scritta “Gaudete in domino”, ovvero “Rallegratevi nel Signore”, scritta presente sul cancello di Bottagisio, dove sorge il centro tecnico giovanile del Chievo. Sulla manica sinistra la scritta latina “Omnes insani Veronenses”, ovvero “Tutti matti i veronesi”, con lo stemma del portale d’ingresso delle arche scaligere, le tombe degli antichi domini di Verona.

MAGLIA THIRD CHIEVO – Ripercorre lo stesso identico disegno della seconda, ma in tonalità differenti: interamente blu, anche sulle maniche, con banda sfumata a sinistra e bordature di colore giallo.

SPONSOR CHIEVO – Il main sponsor sarà ancora, come ormai tradizione, l’azienda dolciaria Paluani. Sul petto a destra il brand dell’azienda di salumi Coati.


 MAGLIE EMPOLI 2018/2019 

MAGLIA HOME EMPOLI – Decisamente una novità la maglia dell’Empoli di quest’anno firmata dal nuovo sponsor tecnico Kappa: il tradizionale azzurro sfuma verso l’alto per diventare un blu sia davanti che nel retro della divisa. Dietro al girocollo l’hashtag social #empolifc1920.

MAGLIA AWAY EMPOLI – Sarà totalmente in blu navy con collo a V con bordature azzurre.

MAGLIA THIRD EMPOLI – Tutta di colore bianco con bordature azzurre, nessun’altra personalizzazione aggiuntiva.

SPONSOR EMPOLI – Confermati gli sponsor della passata stagione in Serie B: la maglia dell’Empoli sarà una delle più ricche del campionato, vista la presenza del main sponsor Computer Gross davanti, di gelati Sammontana sul petto a destra per le partite casalinghe e dell’azienda vetraia Logli Massimo nella medesima posizione per quelle fuori casa. Sul retro, sotto i numeri, comparirà ancora l’azienda di filati biellese Giletti (appartenente alla famiglia del noto giornalista televisivo Massimo, di fede juventina).


 MAGLIE FIORENTINA 2018/2019 

MAGLIA HOME FIORENTINA – Le Coq Sportif per la maglia casalinga della Fiorentina di quest’anno punta sul classico: divisa con vestibilità slim-fit interamente di colore viola e ritorno alla tradizione con i pantaloncini neri. Sul colletto a polo si nota la presenza di due bottoncini magnetici. Grandissima attenzione per i dettagli: sulla schiena è stampato lo scudo che racchiude i simboli dei quattro quartieri di Firenze, mentre sul fianco destro è inciso il Saluto alla Voce, ovvero i comandi della Cerimonia del Saluto che precedono le partite, quando il corteo storico è schierato a Piazza Santa Croce.

MAGLIA AWAY FIORENTINA – Così come lo scorso anno, non una ma ben quattro sono le seconde maglie (utilizzabili in maniera indifferente a seconda della partita in programma) della Fiorentina a disposizione, ognuna rappresentativa di uno dei quattro quartieri di Firenze (in omaggio alla tradizione dello storico calcio fiorentina): rossa, bianca, blu e verde. Ad accomunarle lo stesso disegno della prima maglia e gli inserti viola sui fianchi.

SPONSOR FIORENTINA – Scaduta la partnership con Folletto, nessun main sponsor sulle maglie viola della prossima stagione: la società attende la possibilità di accordi, anche solo per alcune partite, nel corso del campionato.


 MAGLIE FROSINONE 2018/2019 

MAGLIA HOME FROSINONE – Zeus ha realizzato una divisa casalinga per i ciociari nel solco della tradizione: totalmente gialla con pinstripes tono su tono in controluce (la centrale decisamente più larga). Semplice collo a girocollo con inserzioni sulle spalle e sulle maniche blu.

MAGLIA AWAY FROSINONE – Di sicuro più innovativa la maglia da trasferta dei frusinati: bianca, con band orizzontale blu a coprire integralmente il petto e banda gialla più sotto a degradare: una divisa di chiara ispirazione anni ’80. Bordomanica giallo a destra e blu a sinistra.

SPONSOR FROSINONE – Ancora alla caccia di un main sponsor la squadra ciociara.


 MAGLIE GENOA 2018/2019 

MAGLIA HOME GENOA – Lotto ha rinnovato le maglie home del Genoa: i tradizionali colori rosso e blu si incontrano al centro della maglia con un effetto a fusione degradeé che simboleggia l’incontro tra le due anime. Colletto alla coreana chiuso da un solo bottone, anche quest’anno nel retro è inciso l’anno di fondazione della società, il 1893, accompagnato dalla scritta “Il Club più antico d’Italia”.

MAGLIA AWAY GENOA – Come da tradizione, bianca con banda orizzontale rossa e blu (anche in questo caso con effetto degradeé). Il logo del club appare non in petto, ma sull’addome, proprio al centro della banda, accompagnato dalla scritta “Il Club più antico d’Italia”. Sulle maniche e all’estremità del colletto inserti blu.

MAGLIA THIRD GENOA – La terza maglia del Genoa riprende il motivo sfumato della prima inserendo però al posto del rosso una tonalità decisamente più chiara di blu a fare da contrasto con quello più scuro. Colletto alla coreana di rosso scuro, quasi granata (lo stesso dei calzoncini), ripreso anche sui bordi delle maniche.

SPONSOR GENOA – Anche quest’anno il main sponsor della prima maglia sarà la compagnia energetica Eviva, mentre l’azienda farmaceutica Zentiva sarà sponsor secondario, sul petto, per le prime divise, e main sponsor per le maglie away.


 MAGLIE INTER 2018/2019 

MAGLIA HOME INTER – Nike si è ispirata alle maglie home della stagione 1998/1999 per festeggiare il ventennale della partnership con l’Inter: cinque righe strette nere e quattro blu con maniche rigorosamente nere. A differenza delle prime divise disegnate vent’anni fa, tuttavia, quest’anno la maglia dell’Inter avrà uno scollo a V e non a polo. Altro richiamo storico: quello alla pelle di serpente (ovvero al biscione simbolo della squadra) con rombi tono su tono nella parte inferiore della maglia e richiamo all’Inter campione d’Europa e del mondo 2010/2011. Swoosh Nike dorato come le bordature dello stemma interista.

MAGLIA AWAY INTER – Il richiamo al biscione è presente anche sulle seconde maglie, tradizionalmente bianche, con una trama tono su tono a rievocare appunto la pelle di un serpente. Colletto a V diviso in due parti: una nera, l’altra azzurra, con inciso sul retro un altro serpente stilizzato, ovvero lo storico logo interista degli anni ’80.

MAGLIA THIRD INTER – La terza maglia nerazzurra sarà color marmo (ispirato al Duomo di Milano) con la Croce di San Giorgio grigio scuro tono su tono al centro. Girocollo classico con rifiniture – stemma compreso – blu. Sullo sfondo disegnata la mappa di Milano.

SPONSOR INTER – Per la ventiquattresima stagione di fila sarà Pirelli il main sponsor nerazzurro: la multinazionale produttrice di pneumatici apparirà anche sul retro, sotto ai numeri, col il brand Driver come nella passata stagione.


 MAGLIE JUVENTUS 2018/2019 

MAGLIA HOME JUVENTUS – Adidas torna di nuovo alle strisce larghe, anzi larghissime, per la maglia bianconera dell’anno prossimo: la rievocazione è quella della divisa marchiata Kappa della stagione 1997/1998. Solo due le bande presenti sulla divisa casalinga juventina dunque, entrambe nere, mentre il resto della maglia (maniche comprese) sarà interamente bianca. Collo a V bianco così come il retro della divisa, dove compariranno i numeri neri. Lo Scudetto dei campioni d’Italia comparirà ancora al centro, mentre il logo bianconero sarà a sinistra e quello Adidas a destra con la coccarda della Coppa Italia poco più in alto, come nella passata stagione.

MAGLIA AWAY JUVENTUS – Grigia, o per meglio dire color sesamo, la seconda maglia juventina, con strisce e rifiniture definite “clay”, ovvero più scure. Loghi e sponsor neri, mentre il colletto differisce per avere il bottoncino iniziale. Bordomanica bianconero.

MAGLIA THIRD JUVENTUS – Una vera e propria innovazione la terza maglia, di una tonalità molto scura di grigio con una minuscola trama a pallini, prodotta in collaborazione con Parley for the Oceans, una rete di studiosi e creativi il cui scopo è quello di ridurre l’inquinamento dei mari tramite il riciclo delle plastiche di scarto immesse nell’oceano. La terza maglia bianconera è dunque prodotta proprio con plastiche cento per cento riciclate. Spiccano i numeri e gli inserti giallo fluo avanti e dietro.

SPONSOR JUVENTUS – Confermatissimo Jeep che però quest’anno sulla prima maglia appare con una patch nera ampiamente visibile che poco piace ai tifosi.


 MAGLIE LAZIO 2018/2019 

MAGLIA HOME LAZIO – Macron fa tornare l’aquila sul petto della maglia casalinga laziale per la prossima stagione: l’ultima fu nella stagione 2014/2015 e quella di quest’anno non si differenzierà molto. Il riferimento è però sempre ovviamente alle maglie bandiera storiche utilizzate dalla Lazio tra il 1981 ed il 1983 e rimaste nel cuore dei tifosi. Dunque divisa scomposta in due parti: bianca nella parte superiore, celeste in quella inferiore, con aquila stilizzata blu al centro il cui disegno prosegue anche sulle maniche. Colletto a polo celeste con la scritta incisa all’interno “Noi l’amiamo e per lei combattiamo”, sul retro il nome del club con l’anno di fondazione, 1900.

MAGLIA AWAY/EUROPA LEAGUE LAZIO – Per questa stagione la Lazio farà sfoggio di una maglia diversa per l’Europa League: le regole UEFA, infatti, vietano l’esposizione per due volte del logo della società sulla divisa da gioco e dunque la maglia con l’aquila stilizzata, simbolo biancoceleste, non può essere utilizzata. Per le partite europee casalinghe i biancocelesti si ispireranno alle divise della storica stagione 1999/2000, l’anno del centenario del club: interamente bianche con banda sul petto orizzontale celeste che prosegue sulle maniche e colletto a polo con bordatura celeste e rifiniture dorate. La maglia verrà utilizzata all’occorrenza anche per le partite in trasferta in Italia.

MAGLIA THIRD LAZIO – Il disegno della terza maglia è sulla falsa riga di quella europa. Interamente nera con banda celesta al centro del petto che percorre anche le maniche, come quella storica della stagione 1999/2000.

SPONSOR LAZIO – Terminata per la seconda volta la storica collaborazione con l’azienda di elettrodomestici Seleco, la Lazio fino a fine anno avrà come partner ufficiale la compagnia di scommesse russa Marathonbet.


 MAGLIE MILAN 2018/2019 

MAGLIA HOME MILAN – L’esordio di Puma sulle maglie milaniste dopo l’addio storico ad Adidas è un omaggio alla tradizione: maglia pulita, con strisce strette rossonere (quattro nere e cinque rosse) e colletto a polo nero. Interamente nere le maniche con banda rossa che riporta i loghi Puma bianchi sulle spalle. Non sfugge il dettaglio del diavoletto stilizzato, simbolo milanista dal 1979 per quasi un decennio, sul retro della maglia, poco sotto al colletto.

MAGLIA AWAY MILAN – Come da storia, bianca, con qualche personalizzazione attuale come il girocollo rossonero ai bordi e, soprattutto, la banda nera, che prosegue fin sulle maniche ed anche dietro sulla schiena, al centro del petto, poco sopra lo sponsor. Ancora presente il diavoletto stilizzato rosso sotto al colletto nella parte posteriore.

MAGLIA THIRD MILAN – Interamente nera con maniche striate di rosso melange (stesso identico colore dei pantaloncini): ecco la novità della terza maglia rossonera di quest’anno, un inedito praticamente assoluto nella storia milanista.

SPONSOR MILAN – Confermata ancora la compagnia aerea Fly Emirates come main sponsor rossonero per tutte le divise da gioco.


 MAGLIE NAPOLI 2018/2019 

MAGLIA HOME NAPOLI – Davvero strabiliante la prima maglia Kappa del Napoli per questa stagione: azzurra, come da tradizione, ma con texture animalier che raffigura l’immagine di una pantera stilizzata sol fronte (mentre il retro è pulito) e che fa da paio alle maglie dei portieri, con trama animalier a ricordare le squame di un serpente (lecito chiedersi cosa ne pensino gli interisti). Il logo Kappa appare non solo sul petto ma, ripetuto sette volte, anche sui fianchi della maglia.

MAGLIA AWAY NAPOLI – Via il bianco delle passate stagioni, il Napoli passa al nero (già utilizzato per le terza maglie in passato). Il motivo riprende quello della prima, con la pantera in texture tono su tono con poligoni di tonalità più chiara. Inserti azzurri sulle spalle (come per la prima maglia, ma non visibili in quel caso) e sulle maniche.

MAGLIA THIRD NAPOLI – Grigio platino (ovvero ghiaccio) è il colore scelto per la terza divisa partenopea, sempre con il medesimo disegno panterato delle prime due a fare da sfondo e bande ascellari azzurre. Colletto a pollo, come nelle altre due versioni, ma in contrasto, di tonalità decisamente più chiara. Loghi Kappa neri.

SPONSOR NAPOLI – Confermati i tre sponsor alimentari della passata stagione per il campionato: Acqua Lete manin sponsor con toppa rossa sul fronte accompagnata dal pastificio Garofalo che comparirà più piccolo poco più in basso. Sul retro caffè Kimbo sotto ai numeri.


 MAGLIE PARMA 2018/2019 

MAGLIA HOME PARMA – Erreà resta fedele a sé stessa: maglia crociata bianconera, con colletto a polo nero bordato di bianco, anche all’interno della spaccatura centrale. All’interno di quest’ultimo compare anche il transfer della fenice, simbolo della squadra quest’anno.

MAGLIA AWAY PARMA – La tradizione è la tradizione: il Parma onora la sua storia con la celebre maglia a strisce orizzontali gialloblu (quattro gialle e quattro blu) che ha contraddistinto i ruggenti anni Novanta fino all’inizio del millennio. Banda blu iniziale, in zona petto, più grande rispetto alle altre, che vanno a rimpicciolirsi sino al bordo. Colletto blu navy, più scuro rispetto alla tonalità della maglia, ripreso anche sui bordi delle maniche.

MAGLIA THIRD PARMA – La terza maglia del Parma è ispirata al colore nero: nero come le ceneri in cui la società è finita dopo il fallimento di quattro anni, metafora evidentemente ispirata a quella del mito dell’Araba Fenice, risorta appunto dalle proprie ceneri una volta morta. Al centro della divisa il classico disegno crociato suddiviso però in due tonalità: gialo e blu, gli storici colori emiliani, con tonalità di grigio centrali che rimandano allo stesso colore delle maniche. Lo scudetto del club è interamente bianco.

SPONSOR PARMA – Anche quest’anno sarà la multinazionale britannica che si occupa di servizi, consulente e gestione del rischio AON. Sulla seconda maglia lo sponsor apparirà più piccolo in zona spalla destra, sulla terza invece non dovrebbe esserci per nulla.


 MAGLIE ROMA 2018/2019 

MAGLIA HOME ROMA – Nike trae spunto dalla lorica hamata, ovvero dalla storica cotta di ferro dei legionari romani, per la fitta trama della divisa casalinga giallorossa che non si differenzia per il resto tantissimo da quella dell’anno scorso. Colletto a V giallo con incisione all’interno “Roma siamo noi” circondata dall’alloro.

MAGLIA AWAY ROMA – Grigio chiaro, come la lupa che allattò Romolo e Remo e che è simbolo della Capitale, il colore della divisa da trasferta romanista. Attenzione al particolare: dietro al colletto a V dello stesso colore della maglia compare una banda giallorosso su cui è inciso il lupetto stilizzato, stemma romanista degli anni ’80 molto amato dai tifosi.

MAGLIA THIRD ROMA – Gialla, colletto a V, con la mappa dei luoghi storici di Roma a fare da sfondo: ecco la nuova texture della terza maglia giallorossa per la nuova stagione.

SPONSOR ROMA – Confermato il ricco main sponsor, arrivato nel bel mezzo della scorsa stagione dopo anni di attesa, con la compagnia aerea araba Qatar Airways per tutte le maglie. Sul retro la novità è l’aggiunta del neo-sponsor coreano Hyundai.


 MAGLIE SAMPDORIA 2018/2019 

MAGLIA HOME SAMPDORIA – Joma non rivoluziona le storiche maglie home blucerchiate con la classica banda orizzontale sul petto, modificando però la vestibilità e semplificando la composizione del colletto, che è ora minimal con spacco a V centrale di colore bianco e dettagli blucerchaiti ai lati. Su entrambe le maniche della maglia è presente la scritta “Genova, 12 agosto 1946”, data e luogo di fondazione del club.

MAGLIA AWAY SAMPDORIA – Anche la maglia away rispetto in pieno la tradizione: bianca con banda blucerchiata verticale (e non più orizzontale) sulla parte sinistra, colletto alla coreana. Sul cuore, come sempre, non lo stemma della società ma quello della città di Genova scudato bianco e rosso.

MAGLIA THIRD SAMPDORIA – Come le ultime due stagioni, la terza maglia sarà interamente nera con banda blucerchiata verticale sulla parte destra. A differenziarla dalle prime due, oltre al colore, anche i dettagli: il colletto che non è né a V né alla coreana, ma con chiusura a lacci, come alle origini, oltre allo stemma, che è quello della Sampdoria alla sua fondazione e non quello attuale.

SPONSOR SAMPDORIA – Dopo la collaborazione occasionale con Invent della scorsa stagione, la Samp è alla riceca di un nuovo main sponsor per questa.


 MAGLIE SASSUOLO 2018/2019 

MAGLIA HOME SASSUOLO – Kappa ha studiato delle maglie nel solo della tradizione, ma allo stesso tempo innovative per le partite casalinghe del Sassuolo. Classiche strisce neroverdi, più strette rispetto al solito, che vanno a sfumare verso il basso al nero. Colletto verde a V, maniche di colorazione interamente nera con gli omoni Kappa in bella vista.

MAGLIA AWAY SASSUOLO – C’è ancora il bianco, ma con una decisa novità: la presenza di righe sottilissime verdi che danno un effetto, per così dire, gessato. Collo a V verde.

MAGLIA THIRD SASSUOLO – Novità assoluta: maglia di colore giallo con seriografia dello stemma della squadra sul fianco sinistro. Colletto blu, così come il main sponsor.

SPONSOR SASSUOLO – Confermatissimo il main sponsor Mapei del proprietario Giorgio Squinzi.


 MAGLIE SPAL 2018/2019 

MAGLIA HOME SPAL – Macron non osa troppo con la maglia casalinga dei ferraresi rispetto alla passata stagione: ancora a strisce biancazzurre, decisamente strette, anche sulle maniche. Scollo a V semplice di colore bianco.

MAGLIA AWAY SPAL – Si passa dal rosso all’arancione, con banda biancazzurra in diagonale in bella vista. Tono su tono, sul fianco destro, il render dello stemma della squadra. Colletto, a differenza della prima maglia, circolare bianco con bordatura azzurra.

MAGLIA THIRD SPAL – In blu navy con girocollo bianco (come sul bordomanica) e disegno tono su tono sul bordo della maglia che rappresenta la curva estense.

SPONSOR SPAL – Nuovo sponsor da questa stagione sulla maglia estensi: sarà l’azienda edile Tassi Group ad apparire su tutte le maglie della squadra.


 MAGLIE TORINO 2018/2019 

MAGLIA HOME TORINO – La maglia Kappa del Torino home è anche quest’anno granata, come da tradizione, con l’aggiunta di una grafica all-over tono su tono triangolare, quasi impercettibile ad occhio nudo, con lo stemma della società racchiuso all’interno di ogni singolo triangolo. Colletto bianco con rifiniture bordate granata con la scritta, sul retro, “Granata è il nostro colore”. Logoni Kappa presenti, a differenza di quanto evidenziato per il Napoli, solo sulle braccia.

MAGLIA AWAY TORINO – Bianca, come sempre, in tonalità inversa rispetto a quella home, con l’aggiunta della nuova texture tono su tono anche in questo caso.

MAGLIA THIRD TORINO – Maglia turchese con disegno del tutto similare alle prime due e texture tono su tono, colletto e bordi dorati. Loghi e scritta Kappa dorati.

SPONSOR TORINO – Confermato il main sponsor della casa automobolistica giapponese Suzuki, così come il secondo sponsor del salumificio Beretta.


 MAGLIE UDINESE 2018/2019 

MAGLIA HOME UDINESE – Il nuovo sponsor tecnico Macron riparte dalla tradizione: maglia bianconera con striscia centrale nera più altre due e quattro bianche che si interrompono sul retro per dare spazio al riquadro con la numerazione. Colletto a polo con tre bottoni e dettagli dorati ripresi anche sulle maniche. Nel retro del colletto la scritta “I primi bianconeri d’Italia” in riferimento al fatto che – secondo la storia – già nel 1895 la formazione friulana giocava con la colorazione attuale, quando la Juve, fondata poco dopo, aveva invece ancora maglie di colore rosa.

MAGLIA AWAY UDINESE – Si torna al passato col giallo, stavolta in tonalità dorata, con righe minuscole di colore nero effetto gessato. Colletto nero a bottoni, maniche bordate bianconere.

MAGLIA THIRD UDINESE – Blu navy con trama scura effetto camouflage appena visibile ad occhio nudo. Dettagli in verde fluorescente, colletto ancora a bottoni.

SPONSOR UDINESE – Confermato il main sponsor Dacia a cui si aggiunge, sull’addome in versione più piccola, l’azienda di aspiratori Vortice.