Maeve, da Miss Italia alla Juventus… citando Liam Brady – FOTO

Maeve, da Miss Italia alla Juventus… citando Liam Brady – FOTO
© foto Maeve Billi

La juventina Maeve Billi: dopo Miss Italia, il mondo dello spettacolo

La faentina Maeve Billi dopo la partecipazione a Miss Italia sogna un futuro nel mondo dello spettacolo (o, in alternativa, da ufficiale dei Carabinieri). Nel suo cuore però c’è anche e soprattutto la maglia della Juventus da quando, appena nata, suo padre gliene regalò una. Una passione tramandata negli anni e passata per Alessandro Del Piero ieri fino a Cristiano Ronaldo oggi. Tra i giocatori che la bellissima Maeve – occhi limpidissimi e sorriso abbagliante – prende ad esempio c’è però anche e soprattutto un altro bianconero: l’irlandese Liam Brady che, al termine della stagione 1981/1982, prese sulle sue spalle la responsabilità di tirare (e segnare) il rigore decisivo che valse lo Scudetto contro il Catanzaro pur essendo già a conoscenza del fatto di non essere stato confermato dalla società per la stagione seguente.

1. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

2. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

3. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

4. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

5. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

6. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

7. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

8. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

 

9. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY

10. Maeve, la miss bianconera dallo sguardo luminoso – SCORRI LA GALLERY