Mapei Stadium, le info utili sullo stadio del Sassuolo

Mapei Stadium, le info utili sullo stadio del Sassuolo
© foto Mapei Stadium

Il Mapei Stadium è uno degli stadi più giovani che ospitano gare di Serie A. Dal 2013 è divenuta la casa del Sassuolo dopo la promozione in Serie A del club neroverde

Il Mapei Stadium-Città del Tricolore è lo stadio che ospita le partite interne del Sassuolo e si trova nel capoluogo di provincia di Reggio Emilia. L’impianto rappresenta uno degli stadi più giovani che ospitano gare di Serie A essendo stato costruito all’inizio degli anni ’90. I lavori per la costruzione iniziarono nel 1994 per volontà dell’allora amministratore delegato della Reggiana, FrancoDalCin e per sostituire l’ormai vecchio e inadeguato stadioMirabello. La formula utilizzata per la raccolta fondi destinata ai lavori fu totalmente innovativa: fondi interamente derivati da investimenti di privati, di cui una parte derivanti da alcuni tifosi che decisero di sottoscrivere un abbonamento pluriennale per la squadra emiliana. Lo stadio con il nome di Giglio venne inaugurato circa un anno dopo dall’avvio del cantiere, il 15 aprile 1995 con il match di Serie A tra Reggiana e  Juventus, conclusosi 1-2 in favore dei bianconeri. La squadra granata abbandonò subito il Mirabello, dove giocò l’ultima gara il 2 aprile dello stesso anno perdendo 0-1 contro l’Inter, per trasferirsi nella nuova casa. Lo stadio, con una capienza di poco meno di 30mila posti, al termine dei lavori si presentava come un impianto all’avanguardia dotato di numerosi comfort che altri impianti più grandi ed importanti non possedevano.

Nel 2004, dopo l’approvazione di un progetto commerciale, lo stadio subì un’opera di rinnovamento che portò anche alla riduzione dei posti a sedere sino agli attuali circa 23mila. Adiacente allo stadio fu costruito un cento commerciale dotato di ristoranti e luoghi di svago. Circa un anno dopo, però, la Reggiana fallisce e lo stadio finisce all’asta fallimentare. Nel 2012, dopo un altro restyling, lo stadio prende il nome di Stadio di Reggio Emilia Città del Tricolore, denominazione scelta dal Comune di Reggio nell’Emilia e dalla Reggiana per celebrare la città patria della bandiera italiana. Nella stagione 2013-2014 l’impianto viene scelto dal neopromosso Sassuolo in Serie A che aveva abbandonato lo stadio della propria città (Enzo Ricci) già nel 2008 quando fu promosso in Serie B. I neroverdi, dunque condividono l’impianto con la Reggiana,  e nello stesso anno avviano un progetto di rinnovazione dello stadio che prenderà il nome di Mapei Stadium-Città del Tricolore. La struttura a norma con i parametri UEFA è stata selezionata nel 2016 per le final eight del Campionato Primavera e per la finale della UEFA Women’s Champions League. Inoltre l’Atalanta, essendo lo stadio Atleti Azzurri d’Italia non conforme con i parametri UEFA, lo ha scelto per disputare le proprie partite interne di Europa League nelle stagioni 2017/2018 e 2018/2019.

Come raggiungere il Mapei Stadium e dove parcheggiare

Il Mapei Stadium si trova in Piazzale Atleti Azzurri d’Italia 1 nella frazione di Moncasale a circa due chilometri da Reggio Emilia. Ecco come arrivare:

  • IN TRENO: Arrivando nella città emiliana in treno, lo stadio può essere raggiunto da entrambe le stazioni ferroviarie. Giungendo alla Stazione Centrale, sita in Piazzale Marconi è possibile raggiungere il Mapei Stadium a piedi o con la linea urbana 5. Anche dalla stazione AV Mediopadana, sita in via Città del Tricolore è possibile raggiungere l’impianto a piedi percorrendo via Gramsci.
  • IN AEREO: Per giungere al Mapei Stadium di Reggio Emilia in aereo bisogna usufruire dell’aeroporto più vicino di Bologna e poi raggiungere Reggio Emilia con un treno per la stazione Centrale.
  • IN AUTO: Per chi viaggia in automobile per raggiungere lo stadio del Sassuolo dovrà imboccare l’uscita Reggio Emilia dell’autostrada A1. Dopo l’uscita bisognerà seguire le indicazioni per il centro della città e poi quelle per Moncasale, frazione dove sorge l’impianto. Per chi arriva da Sassuolo dovrà imboccare l’uscita 4 della Tangenziale Nord in direzione via Morandi, via Gramsci.

Parcheggi auto e pullman in occasione delle partite

L’area adiacente allo stadio è fornita di numerosi parcheggi in grado di contenere circa 5mila automobili. Ecco le aree per il parcheggio nei pressi del Mapei Stadium:

  • Parcheggio LegaCoop-Unipol-Unieco P1
  • Parcheggio Centro Commerciale “Ariosto” P2
  • Parcheggio Tribunale P3
  • Parcheggio via Cadoppi P4
  • Parcheggio via della Previdenza Sociale INPS P5
  • Parcheggio Piazzale Europa P6
  • Parcheggio Accreditati Sassuolo 1 – P.ale Del Grosso P7
  • Parcheggio Accreditati Sassuolo 2 – P.ale Atleti Azzurri d’Italia P8

mapei stadium come arrivare parcheggiSettori Mapei Stadium e Mappa

Il Mapei Stadium è suddiviso in quattro Tribune (Nord,Sud, Est ed Ovest) ed i Palchi. La tribuna destinata ai tifosi di casa è quella Sud. Ecco la mappa dello stadio (i vari settori sono divisi per costo del biglietto):

mapei stadium settori mappa

  • Tribuna Autorità
  • Palchi
  • Tribuna Ovest
  • Tribuna Est
  • Tribuna Sud
  • Tribuna Nord
  • Tribuna Stampa

Dove acquistare i biglietti

I biglietti per le partite casalinghe del Sassuolo possono essere acquistati online utilizzando la piattaforma MyWayTicket o sul sito della società neroverde. I ticket sono disponibili anche presso le ricevitorie convenzionate. I costi variano in base alla squadra che affronta il Sassuolo, al settore e alla competizione. Il prezzo dei biglietti oscilla dai dai 10 ai 170 euro, ma per quasi tutte le gare, il club propone varie offerte per studenti e famiglie.

Alberghi e Bed & Breakfast vicino il Mapei Stadium

Vicino il Mapei Stadium sono presenti diversi hotel o B&B per pernottare. Essendo l’impianto raggiungibile facilmente dal centro si può optare anche per un hotel o un B&B nel centro di Reggio Emilia. E’ possibile trovare i B&B e gli HOTEL vicino allo stadio San Paolo a questi link: