Marotta-Inter, la firma è arrivata il 1 dicembre ma la Juve…

Marotta-Inter, la firma è arrivata il 1 dicembre ma la Juve…
© foto www.imagephotoagency.it

Marotta verrà presentato ufficialmente come nuovo amministratore delegato nerazzurro il prossimo 13 dicembre 2018

E’ il grande giorno di Juventus-Inter. All’Allianz Stadium di Torino questa sera va in scena la super sfida della giornata numero 15 del campionato di Serie A. Gara importantissima per tutta una serie di ragioni, ma non ci sarà il prossimo dirigente nerazzurro Giuseppe Marotta dopo otto anni con la società bianconera. L’ex bianconero stasera assisterà alla visione del Derby d’Italia davanti alla televisione e non sarà in tribuna con il suo nuovo club.  Già, poiché Marotta è da considerare a tutti gli effetti un dipendente dell’Inter già dallo scorso primo dicembre.

La firma è arrivata in quella data ma solamente per ragioni di convenienza è stato scelto di ufficializzare la nomina nella prossima settimana. Ragioni di convenienza, dunque, hanno spinto l’ex ad bianconero a non presenziare alla sfida dello Stadium da neo-dirigente dell’Inter dopo otto anni ai vertici della Juve. Tuttavia, secondo quanto riportato da SportMediaset, Marotta è già a tutti gli effetti il neo amministratore delegato nerazzurro. La firma con il club di Steven Zhang è arrivata lo scorso 1 dicembre, per la presentazione però bisogna attendere la fine del girone di Champions: il 13 dicembre Marotta prenderà incarico ufficialmente all’interno della dirigenza meneghina.