Mijatovic l’indovino: «La Juve ha la psicosi da finale, vince il Real 2 a 0»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centravanti del Real Madrid ha parlato della finale di Champions League contro la Juventus. Ecco le parole di Mijatovic

Grande attesa per JuventusReal Madrid, finale di Champions League, in programma domani sera a Cardiff. Predrag Mijatovic si intende già di finali di Champions tra Juve e Real Madrid. I due club si affrontarono nel 1998, allora la Juve di Lippi conquistò la finale per la terza volta consecutiva, ma proprio un gol di Mijatovic (gli juventini protestano ancora per la posizione del giocatore al momento del gol) ha regalato la Coppa al Real. L’ex attaccante madridista ha parlato ad “As” in vista della sfida di domani: «La Juventus ha giocato 8 finali di Champions ma ha il trauma di averne perse 6. Il Real Madrid ne ha giocate cinque e le ha vinte tutte. La Juventus ha fatto un’ottima stagione, ha eliminato il Barcellona e merita rispetto. Sono molto compatti grazie al blocco difensivo ma hanno anche giocatori di qualità come Higuain, Dybala, Mandzukic, Pjanic o anche Dani Alves, che sta giocando come un ragazzino. È gente con esperienza, che ha vinto la Champions o che ha l’ultima opportunità per vincerla come Chiellini e Buffon. La Juve però affronterà il Real Madrid che in questo momento ha la migliore rosa al mondo. Buffon Pallone d’Oro? C’è questa campagna da parte dei media italiani per Buffon e la verità è che ha disputato una stagione pazzesca per l’età che ha ma Cristiano Ronaldo è il favorito. Pronostico? Finisce 2 a 0 per il Real Madrid».