Milan, lite tra De Sciglio e i tifosi: aggredita la madre

de sciglio milan
© foto www.imagephotoagency.it

Aggressione De Sciglio: nervi tesi in casa Milan dopo la sconfitta casalinga contro l’Empoli, con il terzino protagonista di un battibecco con i tifosi: dopo i fischi sonori alla sostituzione, l’auto del difensore rossonero è stata accerchiata all’uscita dal garage di San Siro. Aggredita la madre – 24 aprile, ore 7.10

Emergono nuovi particolari nel racconto de La Gazzetta dello Sport per quanto riguarda l’aggressione a De Sciglio. Il capitano del Milan, tra i peggiori in campo e subissato di fischi al momento della sostituzione, è stato protagonista di un caso di cronaca dopo la sconfitta con l‘Empoli. Un tifoso, a quanto pare piuttosto alticcio, stava stazionando nella zona di San Siro da cui escono i pullman e le auto dei giocatori, quando ha visto una vettura con sopra De Sciglio e i suoi genitori. Il fan del Milan quindi si è scatenato e ha iniziato con una scarica di insulti pesanti e inviti ad andare alla Juventus (le voci di mercato infatti lo danno vicino ai bianconeri). Dalle parole è passato ai fatti e ha dato forti manate all’Audi aziendale, soprattutto dalla parte dove era seduta la madre del terzino. Il papà di De Sciglio è sceso dall’auto per provare a controbattere e la situazione è degenerata quando la moglie ha fatto lo stesso: il tifoso l’ha spintonata e avrebbe pure lanciato una bottiglia di birra contro l’auto. Anche De Sciglio è sceso ed è stato fermato da alcuni presenti. Il padre e il tifoso si sono presi e il supporter pare aver avuto la peggio nella colluttazione. Sono intervenute le forze dell’ordine che hanno fatto rientrare la famiglia in auto e poi nel garage, dato che la situazione si stava complicando: altri tifosi infatti stavano per prendersela col giocatore.

Aggressione De Sciglio: non solo fischi fuori da San Siro

Brutto passo falso casalingo per il Milan di Vincenzo Montella, sconfitto a San Siro per 1-2 dall’Empoli di Martusciello nel match valido per la 33^ giornata di Serie A. Nervi tesi in casa rossonera, forse anche troppo visto l’episodio spiacevole capitato a Mattia De Sciglio nel post-partita: accolto da sonori fischi al momento della sostituzione, il difensore rossonero è stato protagonista di un battibecco con i sostenitori del Diavolo. Ma non solo: l’auto del calciatore è stata accerchiata dai tifosi all’uscita dal garage di San Siro e ci sono stati attimi di tensione. Sconfitta che fa male per il Milan in una stagione no, con il classe 1992 al centro dell’attenzione dei fan.