Milan al palo: è l’Inter adesso ad essere più avanti per de Paul

Milan al palo: è l’Inter adesso ad essere più avanti per de Paul
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter supera momentaneamente il Milan nella corsa al fantasista argentino dell’Udinese de Paul: gli agenti del ragazzo in Italia per stringere i primi contatti, ma solo in vista dell’estate

6 gol in 13 partite ed un ruolino di marcia che ha attirato l’attenzione di moltissimi club. Rodrigo de Paul è l’uomo nuovo del mercato italiano: sulle sue tracce ci sarebbero un po’ di squadre, ma due su tutte. Da una parte il Milan (e non certo da oggi), dall’altra l’Inter. Per il centrocampista offensivo dell’Udinese sarebbero partiti i contatti già da un po’ di giorni, complice anche la convocazione nella nazionale argentina delle scorse settimane, che di fatto ha accesso ancora di più i riflettori su di lui. La nuova agenzia di de Paul, la YouFirst Sports, avrebbe non a caso inviato in Italia alcuni dei propri emissari per prendere confidenza con l’ambiente: l’obiettivo è di stringere legami con le squadre eventualmente interessate al ragazzo classe 1994, che ha un contratto con i bianconeri da poco rinnovato sino al 2023.

Al momento, riportano stamane le indiscrezioni di stampa, sarebbe l’Inter nettamente in vantaggio per il fantasista dell’Udinese: i nerazzurri avrebbero ultimamente superato l’agguerrita concorrenza del Milan, frenato dalla plausibili nuove sanzioni in arrivo sul fronte Fair Play Finanzario. L’Udinese resta ovviamente disposta a monetizzare dalla cessione di de Paul, ma non subito: il fronte sul quale si lavora alacremente è quello della prossima estate e non di gennaio. Difficile insomma che il club friulano faccia a meno di uno dei suoi giocatori chiave a stagione in corso, ancora più difficile che sia lo stesso Rodrigo, che tra poco diventerà padre, a muoversi da Udinese con famiglia a seguito proprio ora.