Gomez e Badelj al Milan se parte Bacca, dietrofront dei cinesi

percassi
© foto www.imagephotoagency.it

Alejandro Gomez al Milan assieme a Milan Badelj, Carlos Bacca all’Arsenal e Luiz Adriano ceduto: gli scenari di calciomercato per i rossoneri sembrano piuttosto rosei

BADELJ E GOMEZ SE PARTE BACCA, MA BACCA PARTE? 9 DICEMBRE – La volontà del Milan è quella di dare via Bacca per finanziare il calciomercato in entrata ma attenzione a quanto scrive Tuttosport perché pare che Sino Europe Sports non voglia cedere il colombiano. I cinesi vogliono costruire un Milan dallo spiccato profilo internazionale e Bacca sembra poter essere una delle pietre su cui iniziare questo restyling. Per adesso quindi la nuova proprietà non sembra così interessata a cederlo e quindi si prospetta un dietrofront.

BADELJ E GOMEZ SE PARTE BACCA: IL MERCATO DEL MILAN, 8 DICEMBRE – Il closing è slittato al prossimo 3 marzo, quindi 7 mesi dopo la firma sul preliminare di vendita, avvenuta lo scorso 5 agosto ed entro il 12 dicembre Sino Europe Sports dovrà versare altri 100 milioni di euro nelle casse rossonere che, secondo “Il Corriere dello Sport“, finiranno tutte nelle casse di Fininvest. Il mercato rossonero sarà gestito da Galliani e arriveranno nuovi giocatori solo se ci saranno delle partenze. Al momento non trapelano segnali di un possibile nuovo investimento di Berlusconi, come successo per Lapadula, ma il patron potrebbe sempre innamorarsi di un giocatore e fare un ultimo regalo al Diavolo. Può partire Bacca, valutato 20 milioni. In caso di partenza del colombiano, i rossoneri lanceranno l’assalto a Badelj della Fiorentina e a Gomez dell’Atalanta. In uscita Sosa (difficile rientrare dall’investimento estivo da 7,5 milioni) e Vangioni. A riferirlo è “Il Corriere dello Sport”.

BADELJ – MILAN: LE ULTIMISSIME, 7 DICEMBRE – Ancora incerto il futuro di Milan Badelj. L’entourage del centrocampista non vuole sentir parlare di rinnovo e con il contratto in scadenza nel 2018 il croato potrebbe salutare a gennaio. Corvino prende tempo e si muove per cercare un sostituto. I viola chiedono 10-12 milioni per il centrocampista e il Milan è fortemente interessato. In attesa del closing, rinviato a fine febbraio, Montella chiede un nuovo centrocampista e il primo nome sulla lista della spesa è proprio quello di Badelj.

Alejandro Gomez, Carlos Bacca, Milan Badelj e Luiz Adriano: questi quattro nomi sono centrali per il calciomercato del Milan. Il club rossonero però deve vendere per riuscire a fare una sessione di gennaio all’altezza delle aspettative, dato che il closing si fa sempre più lontano. La speranza è che l’Arsenal faccia sul serio per Bacca, si parla infatti di offerta da parte dei Gunners: ventiquattro milioni di euro da Londra col Milan che gongola, ma il colombiano sembra prendere tempo e aspettare il Paris Saint Germain del mentore Unai Emery. Verrà ceduto anche Luiz Adriano, ha un ingaggio alto e in Russia e Cina lo puntano.
GOMEZ, BACCA, BADELJ, LUIZ ADRIANO – In entrata serve un colpo a centrocampo e da mesi ormai Milan Badelj della Fiorentina è il prediletto dei rossoneri, ma i viola stanno a sentire solo proposte sostanziose. Anche l’Atalanta non è un discount, ne sa qualcosa il Diavolo che in questo momento vorrebbe regalare a Vincenzo Montella il suo pupillo Alejandro Gomez. In questa stagione El Papu sta giocando divinamente e il Milan sogna il colpaccio a gennaio. Serviranno venticinque milioni di euro in totale, scrive Il Corriere dello Sport, quindi qualche cessione è d’obbligo.