Milan, mossa Galaxy: un nuovo manager per trattere Ibrahimovic

Milan, mossa Galaxy: un nuovo manager per trattere Ibrahimovic
© foto www.imagephotoagency.it

In arrivo ai Los Angeles Galaxy il general manager Dennis te Kloese: tra i suoi obiettivi offrire un rinnovo ad Ibrahimovic ed evitare l’insidia Milan

Come un cane con l’osso, i Los Angeles Galaxy non mollano Zlatan Ibrahimovic. O almeno non si rassegnano all’idea che l’attaccante svedese possa tornare al Milan a gennaio con la prospettiva di rimanerci. Nei prossimi giorni sono così attese grosse novità sul fronte americano, soprattutto dopo l’arrivo nel club losangelino del nuovo general manager Dennis te Kloese, proveniente dal club messicano del Deportivo Guadalajara. te Kloese ha fama di essere un duro: tra i preogetti del nuovo manager dei Galaxy ci sarebbe su tutti quello di offrire un rinnovo ad Ibrahimovic, che è tecnicamente in scadenza tra un anno esatto, ma che avrebbe già fatto sapere di voler tentare l’avventura del ritorno in rossonero.

Sì, perché dall’altra parte ci sarebbe in realtà già un accordo di massima tra Mino Raiola, agente di Zlatan, e Leonardo, direttore sportivo del Milan: 2,8 milioni di euro netti da gennaio al termine di questa stagione con opzione per l’estensione in caso di buon esito dell’operazione fino al 2020. Resta solo da sciogliere appunto il nodo legato ai Galaxy, che adesso con te Kloese potrebbero rendere molto difficile la vita ai rossoneri. Le alternative allo svedese restano più o meno sempre le stesse: un altro eccellente ritorno, quello di Alexandre Pato (attualmente in forza ai cinesi del Tianjin Quanjian) o Everton Sousa Soares del Gremio.