Milan, si allontana Ibra: nel mirino Pato, Everton Sousa e due scontenti della Premier

Milan, si allontana Ibra: nel mirino Pato, Everton Sousa e due scontenti della Premier
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan cerca un nuovo attaccante. Si allontana Ibrahimovic: tra le alternative Pato, Origi e Sturridge. Le ultimissime

Il Milan pensa a un nuovo attaccante. La trattativa per riportare Zlatan Ibrahimovic ha subito un brusco stop e nelle prossime ore potrebbe arrivare la chiusura definitiva. Il nuovo amministratore delegato Gazidis non è convinto e avrebbe posto un veto sull’arrivo dello svedese, considerato troppo vecchio. I rossoneri stanno valutando le alternative perché un altro attaccante è una delle priorità del mercato di gennaio del club rossonero. Secondo Tuttosport, il Milan ha messo nel mirino Alexandre Pato. Il calciatore brasiliano, altro ex milanista, non ha mai chiuso le porte a un clamoroso ritorno al Milan.

Il Papero gioca in Cina al Tianjin Quanjian, ha ancora un anno di contratto e una clausola da 25 milioni di euro. I rossoneri non hanno intenzione di spendere quella cifra ma hanno fatto sapere al giocatore che sarebbero pronti a intervenire qualora riuscisse a liberarsi dal club cinese. Attenzione poi a Everton Sousa Soeres, attaccante classe 1996 del Gremio che nell’ultima stagione ha segnato 16 reti in 46 partite: il Gremio lo valuta 30 milioni ma potrebbe accettare un prestito oneroso con diritto di riscatto. Nel mirino poi Origi e Sturridge, due attaccanti poco utilizzati e ai margini del progetto Klopp a Liverpool.