Milik chiede spazio: «Napoli, vorrei giocare di più!»

Milik chiede spazio: «Napoli, vorrei giocare di più!»
© foto www.imagephotoagency.it

I gol del Napoli, reti di Ruiz e Milik, decidono la trasferta di Bergamo: 1-2 all’Atalanta, -8 dalla capolista in attesa di Juve-Inter

Arkadiusz Milik chiede spazio. Il bomber del Napoli decide la questione Atalanta e regalare punti fondamentali alla squadra di Ancelotti. Nella settimana che condurrà a Juventus-Inter il Napoli si regala un prossimo turno che mette in palio punti per consolidare il ruolo di anti-Juve. Oggi l’ingresso del bomber polacco nel secondo tempo ha permesso di chiudere i conti contro la Dea per il definitivo 1-2. Queste le dichiarazioni che l’attaccante ha rilasciato a Sky Sport: «Gol importantissimo per me, finalmente gol dopo qualche giornata. Abbiamo lavorato tanto per ottenere questi tre punti, sono felice per la vittoria. Adesso pensiamo alla prossima col Frosinone».

L’ingresso di Milik a Bergamo ha spaccato la partita e, complice la prova in chiaroscuro di Mertens, risalgono le chance del polacco di tornare polacco nelle gerarchie: «Giusto che voglia giocare di più, io vorrei giocare sempre e segnare sempre. Ma il calcio è così, a volte non è come vogliamo. Sono felice per questa vittoria, ci concentriamo sul prossimo lavoro che ci aspetta. Adesso ci attende la gara di campionato, poi sarà il momento della sfida di Champions. A Liverpool vogliamo vincere e andare avanti nella competizione, sappiamo che sarà difficilissimo».