Monchi ammette: «Stagione al di sotto delle aspettative ma non vado via»

Monchi ammette: «Stagione al di sotto delle aspettative ma non vado via»
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo della Roma, Monchi, ha parlato del futuro di Dzeko e del momento del club giallorosso

La Roma non sta attraversando un gran momento e non sta vivendo una grande annata ma il direttore sportivo Monchi non alza bandiera bianca. Il ds ha parlato a Cadena Ser raccontando le sue sensazioni: «Dzeko via dalla Roma? Sono solo speculazioni? Non ho parlato con nessuno della sua cessione. Schick? Ci aspettiamo tanto da lui». Poi sulla stagione: «Siamo una squadra molto irregolare. In campionato non siamo riusciti a trovare continuità e abbiamo subìto sconfitte inaspettate, ora dobbiamo recuperare punti importanti. Siamo sicuramente al di sotto delle aspettative».

Prosegue Monchi parlando degli infortuni e del suo futuro: «Ci sono stati tanti infortuni ma è normale quando ci sono tante gare ravvicinate, sono cose che succedono anche a Barcellona e Real Madrid. Siviglia? E’ bello vederli così in alto. Caparros? Parliamo spesso, abbiamo un bel rapporto, abbiamo costruito tanto insieme. Futuro? Io sto molto bene a Roma e da qui non me ne vado». Un chiaro messaggio a chi parlava di possibili dimissioni o a chi chiede la ‘testa’ del ds ex Siviglia: Monchi non va via ma è pronto a rimanere per costruire una squadra più forte.