Morata: «Spero mi accolgano bene in Italia»

© foto www.imagephotoagency.it

Si gioca la sfida tra Italia e Spagna per le qualificazioni agli Europei: Alvaro Morata fa da “bagarino” e pensa anche al calciomercato

Alvaro Morata è senza dubbio uno dei giocatori più attesi nella sfida tra l’Italia e la Spagna. Si gioca a Torino dove lo spagnolo è diventato grande in maglia Juventus, e Morata stesso afferma: «Spero che mi accolgano bene in Italia. Ho molta voglia di giocare a Torino, mi hanno chiesto in tutto duecento biglietti. Diego Costa ha giocato e segnato più di me in questo inizio di stagione e se io fossi il ct Lopetegui starei attento a questo aspetto. Speriamo che lui se le dia con la difesa dell’Italia almeno poi entro io».

REAL MADRID E CALCIOMERCATO – «Il problema del Real Madrid non è la mancanza di intensità. A me piacerebbe giocarle tutte, è chiaro, ma continuerò a lottare per un posto, lamentarsi e basta non porta a nulla. Vorrei giocare almeno tre gare di fila, così potrei dare il mio contributo» ha detto Morata a El Larguero prima di chiudere col calciomercato: «Quando mi ha chiamato Zidane non ci ho pensato nemmeno. Era la mia opportunità di tornare. Zidane mi disse che avrei giocato, che gli servivo. Adesso spero che qualcosa possa cambiare».