Morata pazza idea del Milan, ma attenzione alle inglesi!

morata-milan
© foto www.imagephotoagency.it

Alvaro Morata potrebbe tornare in Serie A nel prossimo calciomercato anche se l’opzione è difficile. Stanco di fare la panchina al Real Madrid, sta ascoltando le sirene del Milan e anche quelle del Chelsea: attenzione anche al Manchester United! – 18 maggio, ore 12.55

Il Milan deve sgobbare per avere una gran punta nel prossimo calciomercato e l’affare Morata è indicativo di quanto lavoro da fare ci sia per i rossoneri. Come se non bastassero le richieste del Real Madrid e la concorrenza del Chelsea, ecco un’altra grana: José Mourinho. Il tecnico portoghese è un grande estimatore di Morata e potrebbe tentare l’assalto con il Manchester United, i Red Devils infatti hanno necessità di prendere una punta dopo l’addio di Zlatan Ibrahimovic e lo spagnolo sembra il nome giusto. Il Milan dovrà guardarsi pure dal Manchester United, si preannuncia una lotta serratissima.

Morata al Milan? la verità dopo Cardiff – 18 maggio, ore 7.30

Il Milan ha un grande sogno in attacco: Alvaro Morata! Il centravanti spagnolo del Real Madrid è il grande obiettivo del club rossonero ma per realizzarlo occorreranno più di 60 milioni di euro. Il Milan ha già chiuso per il difensore centrale Musacchio, per il terzino Ricardo Rodriguez e per il centrocampista Kessié e a giugno potrebbe prensentare una squadra rafforzata in ogni reparto. Il Milan vuole Morata ma dovrà attendere la finale di Champions League del 3 giugno per capire meglio il futuro dell’ex Juve. L’attaccante è l’obiettivo numero uno ma non si vuole disturbare il Real impegnato nella finale contro la Juve e per questo bisognerà attendere. Tra le alternative rimane sempre in piedi la pista Kalinic, cercato anche da Roma e Borussia Dortmund. A riferirlo è “Tuttosport“.

Morata pazza idea del Milan, è lotta col Chelsea – 17 maggio

Il Milan ha bisogno di investimenti in attacco nel prossimo calciomercato e in generale di nuovi acquisti (anche per convincere Gigio Donnarumma…) e quindi ecco che spunta il nome di Alvaro Morata. L’ex juventino non è contento del poco spazio che Zinedine Zidane gli riserva al Real Madrid e per questo ha intenzione di andare via dai blancos nella prossima sessione di mercato. Il Milan lo segue con una discreta attenzione anche se due fattori intralciano il cammino rossonero: il prezzo dell’attaccante e la concorrenza del Chelsea. Morata infatti costa sessanta milioni di euro e i Blues lo cercano con insistenza, oltre a potersi permettere con più facilità una cifra del genere. Il Milan comunque rimane in corsa, anche se la lotta col Chelsea lo vede partire leggermente in ritardo.