Morata al Milan si può fare: spuntano però due ostacoli

morata
© foto www.imagephotoagency.it

Alvaro Morata-Milan, potrebbe essere la volta buona. Il Diavolo ha convinto il giocatore, resta da capire che intenzioni ha il Real Madrid. Le ultimissime di calciomercato tra Serie A e Liga: i due ostacoli per il Diavolo – 26 maggio, ore 7.10

I due ostacoli per il Milan in questo momento riguardano il prezzo di Morata e la volontà di Zinedine Zidane. Il giocatore spagnolo costa sessanta milioni di euro ma i rossoneri sarebbero arrivati a proporre quaranta milioni, il margine per trattare c’è ma il Milan deve fare un po’ di strada per convincere i blancos. L’altro ostacolo, scrive As, è rappresentato da Zidane. Il tecnico del Real Madrid vorrebbe fare di tutto pur di trattenere Morata e avrebbe parlato anche con il giocatore, spiegandogli la sua volontà. Da parte sua, la punta avrebbe detto a Zizou di volersene andare per poter giocare con più regolarità altrove. Il Milan aspetta e spera.

Morata-Milan: super ingaggio e sì dello spagnolo

Il Milan ha deciso che Alvaro Morata deve essere l’attaccante del futuro. Il corteggiamento del club lombardo nei confronti dell’ex juventino ha fatto colpo, a quanto pare. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli hanno fatto una di quelle proposte difficili da rifiutare e hanno messo sul piatto sette milioni e mezzo netti a stagione, ai quali il giocatore ha prontamente detto sì. Adesso bisogna aprire un canale con il Real Madrid, che vorrebbe vendere Morata ma non di certo a prezzo di saldo. Si pensa che i blancos possano chiedere tra i sessanta e i settanta milioni di euro, ma quel che è certo è che ne riparleranno con molta più attenzione dopo la finale di Cardiff. L’affare Morata-Milan infatti potrebbe dipendere dalla Juventus, se l’attaccante dovesse decidere la finale allora sarebbe molto difficile un addio. Morata, però, non vuole vivere all’ombra di Cristiano Ronaldo e sogna l’addio. Secondo La Gazzetta dello Sport il Milan vorrebbe chiudere l’operazione con lo spagnolo, voglioso di tornare in Italia (terra della sua promessa sposa). Il canale del Diavolo con le merengues è privilegiato, vedremo se lo sarà anche con Morata.