Moratti e l’Inter da Scudetto: «Ci sono le basi per lavorare»

Moratti e l’Inter da Scudetto: «Ci sono le basi per lavorare»
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento dell’ex patron nerazzurro Massimo Moratti all’indomani di Inter-Chievo che ha regalato il primo posto in Serie A alla squadra di Spalletti

«Questa Inter è una grandissima squadra, Juve-Inter-sarà bellissima». Massimo Moratti, ex patron della società nerazzurra, oggi in mano a Zhang Jindong del gruppo Suning, commenta il primo posto in classifica di Serie A della squadra allenata da Luciano Spalletti all’indomani del 5-0 sul Chievo. Queste le dichiarazioni dell’ex presidente nerazzurro ai microfoni di Premium Sport: «Inter-Chievo bellissima partita dei nerazzurri, la squadra ha giocato veramente bene e questa è una premessa non da poco. L’Inter parte sempre per vincere lo Scudetto, ma in questo caso mi sembra che ci siano le basi sulla quale lavorare e pensare che ciò sia possibile».

La prova del nove è fissata per la gara di sabato prossimo all’Allianz Stadium di Torino: «La prossima partita sarà Juventus-Inter, sarà una gran bella gara. Tutte e due le squadre giocano bene, sono ambiziose e hanno carattere, ne verrà fuori una partita bellissima. Spalletti ricorda qualche tecnico dell’Inter del passato? Tutti gli allenatori sono diversi, ognuno col proprio modo e il proprio carattere ma sinceramente Spalletti è un tecnico molto bravo. Bisogna alzare la clausola di Icardi? Valuteranno i dirigenti dell’Inter, ma penso proprio di sì».