Napoli-Frosinone 4-0, pagelle e tabellino

Napoli-Frosinone 4-0, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli-Frosinone, 15ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

NapoliFrosinone è finita con il risultato di 4-0. Una partita povera di emozioni, ma allo stesso tempo ricca di gol, con i padroni di casa che hanno segnato due gol per tempo. Nella prima frazione di gioco, infatti, il Napoli ha trovato il vantaggio grazie a Zielinski prima e Ounas dopo. Nella seconda frazione, invece, è stato Milik ha segnare una bella doppietta, grazie ai passaggi di Ghoulam che ha disputato un’ottima partita. Il Frosinone dal suo canto ha disputato una partita un po’ sottotono, soprattutto in virtù delle ottime qualità della squadra avversaria.


Napoli-Frosinone 4-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: pt 7′ Zielinski, 40′ Ounas; st 23′ Milik, 39′ Milik

NAPOLI (4-4-2): Meret 6.5 ; Hysaj 7, Luperto 6.5, Koulibaly 7, Ghoulam 8; Ounas 7.5 (28′ st Younes 7.5), Allan 7.5 , Hamsik 7 (35′ st Diawara ng), Zielinski 8; Insigne 7 (30′ st Rog 7), Milik 7.5. Allenatore: Ancelotti

FROSINONE (3-4-2-1): Sportiello 6.5; Capuano 6.5, Ariaudo 7, Goldaniga 6.5; Beghetto 7, Maiello 7, Chibsah 6.5, Zampano 6.5 (26′ st Ghiglione 6.5); Cassata 6, Campbell 6; Pinamonti 7.5 (15′ st Ciano 7). Allenatore: Longo

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo 7

NOTE: Ammoniti Zielinski, Cassata, Campbell

NAPOLI – IL MIGLIORE

Ghoulam 8: Davvero un’ottima prestazione quella del calciatore del Napoli che si è fatto trovare pronto in ogni momento della partita, recuperando palloni e mettendo in mezzo all’area palle particolarmente pericolose. Non è un caso che siano proprio di Ghoulam i due assist che hanno permesso a Milik di segnare la sua doppietta personale

NAPOLI – IL PEGGIORE

Luperto 6.5: In realtà non ha giocato una brutta partita, tanto da prendere 6.5. Tuttavia non si può non citare il problema di comunicazione avuto attorno al 78′ con Meret che avrebbe potuto portare il Frosinone a trovare un gol importante per il morale

FROSINONE – IL MIGLIORE

Pinamonti 7.5: È vero non ha segnato, ma sicuramente la prestazione di Pinamonti è stata di alto livello. Una partita all’insegna del sacrificio e del lavoro sporco, che però non gli ha permesso di concretizzare

FROSINONE – IL PEGGIORE

Campbell 6: Calciatore dalle ottime qualità tecniche, oggi non è riuscito ad entrare in pieno in partita, mostrando una prestazione leggermente sottotono.

Napoli-Frosinone: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Un secondo tempo che si conclude con la vittoria dei padroni di casa per 4-0. Una seconda frazione di gioco che ha visto il Napoli mostrare buon possesso palla e qualità di gioco. Ottima prestazione di Ghoulam che ha permesso al compagno di squadra Milik di segnare una bella doppietta personale.

90’+3′ Partita finita. Napoli-Frosinone 4-0

90′ Annunciati 3′ di recupero

90′ Ammonito Campbell per gioco scorretto ai danni di Luperto

88′ Il Napoli sfiora il quinto gol della partita con Milik che però tira troppo alto sulla traversa

87′ Napoli avanza con il solito Ghoulam che trova l’intesa con Younes e la squadra di casa conquista un calcio d’angolo. Dalla bandierina Ghoulam e Koulibaly viene anticipato

86′ Calcio d’angolo per il Frosinone. Ci prova Ariaudo ma non trova la porta

84′ GOL DEL NAPOLI CON MILIK. Azione offensiva del Napoli con Ghoulam che crossa per Milik che insacca la porta

82′ Calcio di punizione per il Frosinone. Batte Ciano che però non riesce a trovare la porta

81′ Appena entrato Diawara sbaglia il tocco favorendo la ripartenza del Frosinone

80′ Cambio per il Napoli: esce Hamsik entra Diawara

78′ Rischio per il Napoli con Meret e Luperto che non riescono a comunicare, ma la palla finisce sul fondo e il Frosinone che conquista un calcio d’angolo

75′ Cambio per il Napoli: esce Insigne entra Rog

74′ Primo calcio d’angolo per il Frosinone della partita. Dalla bandierina Ciano, ma la difesa avversaria spazza subito la palla fuori e riparte con l’onnipresente Allan. Ghoulam ci prova di sinistro ma non trova lo specchio della porta

73′ Cambio per il Napoli: esce Ounas entra Younes

71′ Cambio per il Frosinone: esce Zampano entra Ghiglione

68′ GOL PER IL NAPOLI CON MILIK che insacca di testa un calcio d’angolo battuto dalla bandierina da Ghoulam

67′ Bellissima giocata di Ounas che prova a sorprendere Sportiello con il suo potente sinistro. Il portiere non rischia la presa e mette in corner

65′ Calcio di punizione per il Napoli. Calcia Insigne che prova a trovare lo specchio della porta, senza però riuscirci

64′ Ounas mette palla sui piedi di Insigne che ci prova, ma Sportiello chiude la porta. Ammonito Cassata per proteste.

63′ Zielinski apre per Insigne che serve Ounas. Insigne prova il tiro, ma troppo morbido e Sportiello la fa sua

60′ Cambio per il Frosinone: esce Pinamonti entra Ciano

60′ Calcio di punizione per il Frosinone. Ariaudo ci prova, ma pallone troppo alto

59′ Maiello imposta gioco per Beghetto, ma Koulibaly capisce le intenzioni e ferma l’azione

57′ Cross di Ghoulam, ma pallone troppo lungo. Si riparte dal portiere del Frosinone Sportiello

54′ Timida ripartenza del Frosinone che però non riesce al momento ad impensierire la squadra di Ancelotti

53′ Sinistro di Milik, ma Sportiello recupera in due tempi

50′ Tentativo del Napoli con Insigne, ma il Napoli non riesce a concludere l’azione

48′ Bellissima giocata di Ounas che riesce a trovare Ghoulam che sfiora una buona occasione da gol. Ripartenza volta all’attacco da parte dei padroni di casa nel secondo tempo

47’Il Napoli ci prova con Insigne, ma Sportiello riesce a farsi trovare al posto giusto al momento giusto

46′ Nessun cambio per i due tecnici

Inizia la ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO – Una prima frazione di gioco che si conclude con il Napoli in vantaggio per 2 reti a 0. Un primo tempo che ha visto il Napoli cercare a più riprese sorprendere la difesa avversaria, tanto da riuscire a trovare il gol al 7′ con Zielinski e al 40′ con Ounas. Non vi sono state tante emozioni fino al momento, con il Napoli che ha dovuto giocare molto in orizzontale e il Frosinone che, nonostante il risultato, ha comunque provato a non lasciare tanto spazio agli avversari

45’+1′ Finito primo tempo. Napoli-Frosinone 2-0

45′ Annunciato 1′ di recupero. Milik ci prova di sinistro, ma Capuano salva la situazione. Calcio d’angolo per il Napoli

42′ Bella giocata di Beghetto che però viene fermato da Ounas

40′ GOL DEL NAPOLI CON OUNAS che soprende Sportiello con uno spettacolare tiro di sinistro da fuori area

39′ Cross di Hysaj in mezzo all’area, ma traiettoria troppo prevedibile e Sportiello recupera palla agevolmente

37′ Ounas a terra dopo un contrasto con Chibsah. Staff medico del Napoli in campo per le cure. Ounas riesce a rientrare subito in partita

36′ Errore di Ounas che regala palla avversari, salvo poi farsi perdonare riprendendo palla su Pinamonti

34′ Ammonito Zielinski dopo aver trattenuto per la maglia Campbell. Calcio di punizione per il Frosinone

32′ Calcio di punizione per il Frosinone. Calcia Maiello, ma tiro troppo lungo. Palla fuori e rimessa dal fondo per il Napoli

30′ Maiello prova a sorprendere Meret, in posizione avanzata, con un bel tiro da lontano, ma il portiere del Napoli riesce a fare la palla sua in due tempi

28′ Cross di Ghoulam, ma non trova nessuno dei suoi compagni in mezzo all’area

26′ Pinamonti ci prova, ma viene fermato da tre calciatori del Napoli che quindi ripartono. Sponda di Milik per Insigne che però viene beccato in fuorigioco

23′ Il Napoli prova ancora una volta a trovare il secondo gol con una bella azione di Ounas. Goldaniga mette in calcio d’angolo. Sullo sviluppo di questa azione ci prova Ghoulam, ma Sportiello si fa trovare pronto e spinge il pallone nuovamente in calcio d’angolo

20′ Bella azione collettiva del Napoli, con Hamsik che prova il tiro, senza però riuscire a trovare lo specchio della porta. Rimessa dal fondo per il Frosinone

18′ Il Frosinone prova a sorprendere la difesa avversaria, ma Ounas capisce bene le intese e favorisce la ripartenza della propria squadra

15′ Il Napoli continua a pressare e Ariaudo butta la palla in calcio d’angolo. Calcio d’angolo quindi per i padroni di casa

13′ Ripartenza del Frosinone con Zampano, ma la difesa del Napoli non si fa sorprendere e la squadra di mister Longo è costretta a ripartire da dietro

10′ Ennesima occasione per il Napoli con Hysaj che mette la palla in mezzo all’area, ma è troppo forte e Milik non può raggiungerla

7′ GOL DEL NAPOLI CON ZIELINSKI che in seguito agli sviluppi di un calcio d’angolo, riesce a trovare lo specchio della porta da dentro l’area di sinistro

6′ Errore di Sportiello che fa finire la palla sui piedi di Zielinski. Capuano però capisce le intenzioni e spazza la palla in calcio d’angolo

4′ Calcio d’angolo per il Napoli. Dalla bandierina Zielinski che prova a mettere in mezzo, ma nessuno dei suoi compagni trova lo specchio della porta. Rimessa dal fondo per il Frosinone

2′ Tentativo del Napoli con Ghoulam, ma viene fischiato il fuorigioco

1′ Calcio d’inizio, è iniziata la gara tra Napoli e Frosinone

Le squadre stanno entrando in campo

Si avvicina il calcio d’inizio allo Stadio San Paolo di Napoli. Tra pochi minuti via alla diretta live con gli aggiornamenti su Napoli-Frosinone


Napoli-Frosinone: formazioni ufficiali

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Luperto, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Allan, Hamsik, Zielinski; Insigne, Milik. A disposizione: Ospina, Karnezis, Mario Rui, Mksimovic, Malcuit, Fabian Ruiz, Rog, Diawara, Younes, Mertens, Callejon. Allenatore: Ancelotti

FROSINONE (3-4-2-1): Sportiello; Capuano, Ariaudo, Goldaniga; Beghetto, Maiello, Chibsah, Zampano; Cassata, Campbell; Pinamonti. A disposizione: Bardi, Molinaro, Brighenti, Salomon, Crisetig, Soddimo, Ghiglione, Sammarco, Vloet, Perica, Ciofani. Allenatore: Longo


Napoli-Frosinone: probabili formazioni e pre-partita

Tutto pronto alla stadio San Paolo di Napoli, dove i padroni di casa di mister Carlo Ancelotti affronteranno il Frosinone di Moreno Longo in occasione della 15ª giornata di campionato. Una partita che si presenta come l’occasione giusta per il Napoli di riuscire a staccare la squadra di Spalletti che potrebbe quindi finire a -6 in classifica dalla squadra partenopea. Il Frosinone, dal suo canto, non ha nulla da perdere, forte soprattutto della serie di ottimi risultati ottenuti negli ultimi due mesi, con 7 punti in sei partite e una sola sconfitta.

In vista dell’imminente impegno in Champions, Carlo Ancelotti opterà quasi sicuramente per il turnover, con un solo calciatore, Insigne, che quasi sicuramente giocherà sia contro il Frosinone oggi che ad Anfield contro il Liverpool martedì. Da segnalare il debutto assoluto di Meret, cinque mesi dopo l’infortunio al braccio, e il ritorno di Luperto, titolare solo contro il Torino, ma anche i rientri di Rog e Ounas. Dall’altra parte Moreno Longo dovrebbe affidarsi al solito 3-5-2 con Ciofani e Campbell in attacco. Dovrebbe restare in panchina, invece, l’ex Ciano che è un po’ acciaccato.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Luperto, Hysaj; Ounas, Rog, Diawara, Zielinski; Milik, Insigne. A disposizione: Ospina, Karnezis, Koulibaly, Ghoulam, Mario Rui, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz, Callejon, Mertens, Younes. Allenatore: Carlo Ancelotti

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciofani, Campbell. A disposizione: Bardi, Ghiglione, Brighenti, Salamon, Molinaro, Crisetig, Vloet, Soddimo, Matarese, Perica, Pinamonti, Ciano. Allenatore: Moreno Longo

Napoli-Frosinone: i precedenti del match

Secondo miglior attacco contro la seconda peggior difesa del campionato. Napoli e Frosinone sono pronte ad affrontarsi per la seconda volta in serie A, con il Napoli che ha all’attivo due vittorie. Una risalente al 10 gennaio 2016 con il risultato di 1-5 e l’altra che ha avuto luogo il 14 maggio 2016 finita 4-0. A livello complessivo, invece, si tratta della settima sfida, tenendo in considerazione i doppi confronti in serie B, l’allora C1 e un match di Coppa Italia. Nella stagione 2015/2016 non vi fu storia, pertanto il Frosinone spera di riuscire a creare dei momenti di difficoltà al Napoli proprio come avvenuto in occasione del campionato cadetto e della C1, quando i partenopei non riuscirono a portare a casa tutti i punti in palio.

Napoli-Frosinone: l’arbitro del match

Sarà il signor Gianluca Manganiello di Pinerolo l’arbitro che dirigerà il match tra Napoli e Frosinone, in programma sabato 8 dicembre alle ore 15. Il fischietto piemontese sarà coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Gori della sezione di Arezzo e Alessio Tolfo della sezione di Pordenone. IV Uomo, Manuel Volpi di Arezzo. Al VAR Luigi Nasca di Bari, mentre assistente VAR sarà Salvatore Longo di Paola. Manganiello è alla designazione numero 29 in serie A e fino a questo momento ha arbitrato solo una volta gli azzurri, durante lo scorso campionato in occasione della sofferta vittoria contro il Chievo dello scorso 8 aprile, quando Milik e Diawara riuscirono a rimontare il gol di Stepinski.


Napoli-Frosinone Streaming: dove vederla in tv

Napoli-Frosinone sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.