Nedved conferma: «In Primavera torno a giocare»

Nedved conferma: «In Primavera torno a giocare»
© foto www.imagephotoagency.it

Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ha parlato della sua avventura in bianconero e anche del suo futuro

Ha appeso le scarpe al chiodo ormai da tanti anni ma la voglia di calcio giocato non l’ha abbandonata del tutto. Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha parlato “iRozhlas” raccontando il suo progetto che lo vedrà in campo, con ogni probabilità in Primavera, con la maglia dello Skalna (il suo primo club) e anche la sua avventura nei quadri dirigenziali della Juventus. Pavel ha firmato un accordo con il club ceco (anche il figlio gioca nello Skalna e l’ex Juve e Lazio potrebbe realizzare il sogno di giocare insieme a suo figlio in una partita ufficiale) e presto potrebbe tornare in campo per giocare una sola partita.

Queste le dichiarazioni di Pavel Nedved: «Nello Skalna ho iniziato la mia carriera e sono anche tesserato nel club. Mi piace l’idea del club e mi piace vedermi in campo in mezzo a tanti giovani, infatti mi diverto molto con mio figlio. Se riesco a ritagliarmi uno spazio in Primavera, come spero, tornerà a giocare almeno una partita. Quando ho finito la carriera da giocatore, sono rimasto comunque nel calcio e non ho molto tempo. L’avventura da vicepresidente della Juve non è stata semplice all’inizio perché dovevo capire il nuovo ruolo, le mie mansioni e le mie nuove responsabilità. All’interno della Juventus sono più concentrato sulla gestione della parte sportiva, anche sui giovani e questo lavoro mi piace tantissimo».