Nessuno come Cutrone: Patrick ha un messaggio per Ibrahimovic

Nessuno come Cutrone: Patrick ha un messaggio per Ibrahimovic
© foto www.imagephotoagency.it

Cutrone miglior marcatore del Milan da quando Gennaro Gattuso è allenatore. L’attaccante rossonero, dopo la partita col Parma, ha anche parlato del possibile ritorno di Ibra

Con Gennaro Gattuso nessuno ha fatto meglio di Patrick Cutrone: lo dicono i numeri. L’attaccante del Milan, pure ieri in gol contro il Parma, è di fatto al momento il miglior marcatore della gestione di Ringhio: meglio anche di Gonzalo Higuain, che si è inceppato in questo inizio di stagione (e che comunque ieri contro gli emiliani non c’era causa squalifica) e meglio di chiunque altro. La rete messa a segno ieri per il giovane attaccante rossonero è la settima stagionale (3 in campionato e 4 in Europa League), la numero 18 da quando Gattuso è allenatore del Milan appunto. Dietro di lui, lontanamente visibile, c’è soltanto Giacomo Bonaventura, che è fermo a quota 11 con Ringhio in panchina e questo dice molto, se non addirittura tutto.

Con un Cutrone così ed un Higuain di ritorno, il Milan ha davvero bisogno di Zlatan Ibrahimovic? Lo stesso Gattuso non si espone, ma Cutrone, in proposito, ha un messaggio per lo svedese. Subito dopo la partita col Parma, la punta rossonera ha fatto intendere di non essere granché preoccupato della possibilità di nuova concorrenza lì davanti: «Ibra? Io non ci ho mai pensato. Se dovesse arrivare, bene, ma io penso solo ad allenarmi e al bene della squadra». Parole, se vogliamo leggere (nemmeno troppo) tra le righe, non troppo entusiastiche nei confronti del possibile (e probabile) ritorno di Zlatan in rossonero.