Neymar: «Basta invenzioni, non sono venuto a Parigi per infastidire qualcuno»

Neymar: «Basta invenzioni, non sono venuto a Parigi per infastidire qualcuno»
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine dell’amichevole disputata a Lilla dal Brasile, la pedina del PSG ha messo fine alle tante “invenzioni”, rispetto al suo arrivo nel club parigino

Neymar non ci sta ed esprime la sua disapprovazione rispetto ad una possibile interferenza con Emery e ad una presunta lite negli spogliatoi del Paris St. Germain, sua nuova squadra.

Il fuoriclasse brasiliano, come riportato dall’Ansa, ha chiarito così la sua posizione: «Sto bene, sono felice , motivato e soddisfatto. Sono un giocatore che dà tutto in campo e stanno inventando un sacco di storie false. Non ho problemi con Cavani e non ho problemi con l’allenatore. Non sono venuto a Parigi per dare fastidio a qualcuno, quindi vi chiedo di smetterla». Poi ha aggiunto: «Non sono arrabbiato ma non mi piacciono le storie inventate».