Olanda fuori dai Mondiali: il c.t. Advocaat si dimette

Olanda fuori dai Mondiali: il c.t. Advocaat si dimette
© foto Db Zurigo (Svizzera) 01/06/2012 - amichevole / Russia-Italia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Dick Advocaat

Advocaat ha dato le dimissioni da commissario tecnico dell’Olanda dopo il mancato raggiungimento della qualificazione ai Mondiali

Dick Advocaat non è più il c.t. dell’Olanda. Ad annunciare le dimissioni da selezionatore degli Orange è stato lo sesso allenatore, dopo la vittoria con la Romania. Queste le sue parole al termine della gara: «Mi fermo perché penso che sia giunto il momento per un’altra generazione. E il momento per i più giovani, è il momento di dimostrarlo».

Advocaat era stato scelto a maggio dalla federazione con l’obiettivo di portare l’Olanda ai Mondiali di Russia 2018. Pur terminando il girone di qualificazione con gli stessi punti della Svezia, la selezione dei Paesi Bassi è stata esclusa dai play-off per la peggiore differenza reti nei confronti degli scandinavi. Advocaat aveva in ogni caso già annunciato il suo disimpegno a partire dal prossimo dicembre. La Federazione olandese lo ha salutato con un video pubblicato sull’account Twitter.