Pallotta conferma Di Francesco: «La responsabilità dei risultati non è sua»

Pallotta conferma Di Francesco: «La responsabilità dei risultati non è sua»
© foto www.imagephotoagency.it

James Pallotta conferma il tecnico Eusebio Di Francesco. Il tecnico romanista scaccia così i fantasmi dell’esonero

Eusebio Di Francesco scaccia i fantasmi dell’esonero. Il tecnico della Roma rimane in bilico ma dopo il pari contro l’Inter può tirare un sospiro di sollievo. James Pallotta, presidente della Roma, ha parlato al Corriere dello Sport dopo la gara contro l’Inter e ha confermato il tecnico: secondo il numero uno giallorosso, Di Francesco non ha colpe e resterà ancora sulla panchina della Roma.

James Pallotta ha puntato chiaramente il dito contro i calciatori: «Eusebio è sempre stato al sicuro. La responsabilità dei risultati di questa stagione non è sua. Dipende dai calciatori esprimersi secondo le proprie potenzialità. Di Francesco può fare bene il suo lavoro ma non va in campo». Secondo il numero uno dunque le responsabilità dell’altalenante stagione romanista sono da attribuire soprattutto ai calciatori e non all’allenatore. Di Francesco quindi, almeno per ora, rimane sulla panchina della Roma.