Pellissier shock: «Mussolini ha fatto tante cose buone»

Pellissier shock: «Mussolini ha fatto tante cose buone»
© foto A. C. Chievo Verona

L’attaccante del Chievo Verona, Sergio Pellissier, ha parlato anche delle sue idee politiche. Ecco le sue rivelazioni

Destano scalpore le dichiarazioni di SergioPellissier, attaccante e bandiera del Chievo Verona, tornato alla ribalta dopo il gol segnato alla Lazio e l’abbraccio al figlio. Il calciatore dei clivensi ha parlato a Rai Radio 1, nel corso di Un giorno da pecora e ha detto la sua anche sulla politica: «E’ inutile schierarsi ormai: bisogna prendere tutte le cose positive della destra e della sinistra e forse l’Italia potrebbe anche uscire dai problemi odierni. Sono ancora vecchio stampo, credo ancora in Don Camillo e Peppone».

Ancora Pellissier: «Mussolini? Ha fatto tante cose buone ma anche tante davvero brutte. Bisogna dire che ha bonificato, ha costruito strade e fatto cose importanti per l’Italia. Poi naturalmente ci sono quelle brutte, disastrose, come l’alleanza coi nazisti». Dichiarazioni che hanno creato imbarazzo tra i conduttori che sono tornati a parlare di calcio: «Ibrahimovic al Milan? Non so se serva ancora al Milan. E’ un grandissimo ma c’è Cutrone che sta facendo bene e con il suo arrivo potrebbe trovare meno spazio: da questo punto di vista, l’arrivo di Ibra in rossonero potrebbe creare qualche danno».