Pietro Anastasi e la sua sfida contro il cancro: «Non mi arrendo»

Pietro Anastasi e la sua sfida contro il cancro: «Non mi arrendo»
© foto Wikipedia

In un’intervista, Anastasi ha raccontato la brutta esperienza che sta vivendo e si è espresso anche sull’attuale percorso della Juventus

Non solo Vialli, un altro ex bianconero ha rivelato di trovarsi di fronte ad un problema analogo. Si tratta di Pietro Anastasi, centravanti della Juventus a cavallo tra gli Anni ’60 e ’70.

In un’intervista a TuttoJuve.com, Anastasi ha parlato a tutto tondo della sua situazione. Queste le sue parole: «Ultimamente non mi sono sentito molto bene e ho scoperto di avere un tumore. Ma non voglio arrendermi. Sto lottando giorno dopo giorno per sconfiggerlo. La mia salute non è più quella di una volta, purtroppo. Adesso comunque sto un po’ meglio, ormai c’è questa cosa e sto imparando a conviverci».

Anastasi ha espresso un’opinione anche a proposito della sua ex squadra: «Abbiamo una rosa mai avuta in passato. Non è la più forte di sempre ma è la più profonda di sempre, può schierare due squadre competitive allo stesso modo. Però credo che Agnelli abbia sbagliato a lasciare Marotta all’Inter, renderà grandi i nerazzurri».