Pioli svela: «Sportiello, ho deciso. Saponara in forse, ecco perché»

Pioli svela: «Sportiello, ho deciso. Saponara in forse, ecco perché»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole in conferenza stampa del tecnico Pioli in vista della sfida tra Atalanta e Fiorentina del 25esimo turno di Serie A: le indicazioni di formazione e i probabili assenti

Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara della sua Fiorentina in programma domani contro l’Atalanta per il 25º turno di Serie A:  «L’Atalanta è una squadra forte e compatta, con grandi qualità sui calci piazzati e fisicità. Domani per noi giocherà in porta Sportiello che metterà in campo una prestazione all’altezza» riferendosi all’ex portiere della Dea oggi in viola. «Ha fatto sicuramente un errore ma un portiere non si giudica solo da un passo falso. Un errore può starci, Sportiello può mettere in campo prestazioni all’altezza. Giovani? Io metterò in campo una squadra che provi a vincere le partite. Io sento la famiglia Della Valle tutte le settimane. Questo è un anno zero, ma vogliamo – e loro me lo ripetono spesso – tornare a competere per l’Europa».

Prosegue Pioli in conferenza parlando delle ambizioni della Fiorentina da qui fino al termine della stagione: «Fino a maggio avrò le idee chiarissime. La classifica non è adatta per la Fiorentina, quindi prima di tutto dobbiamo vincere le partite, non posso mettere in campo una squadra in chiave unicamente futura. L’unico che sicuramente non sarà disponibile per la partita di domani è Laurini, ma anche Saponara è in forse perché ha avuto un affaticamento muscolare. E’ convocato per domani ma faremo un provino domattina per capire meglio le sue condizioni. Gil Dias sta crescendo, ha ottime qualità ma deve diventare più concreto, può spaccare le partite».