Pogba vincente in Europa senza la Juventus, possibile incrocio in Supercoppa

pogba manchester united
© foto www.imagephotoagency.it

Paul Pogba, centrocampista del Manchester United, ha vinto ieri il suo primo titolo europeo e potrebbe ora ritrovare la Juventus in finale di Supercoppa

Criticato sia per la scelta di andarsene sia per la stagione non proprio esaltante al Manchester United, Paul Pogba si sta prendendo ora una serie di gustose rivincite. L’Europa League vinta ieri grazie a un suo goal va ad aggiungersi alle due coppe nazionali già alzate in questa stagione dai Red devils. Stagione che è stata definita a lungo deludente, ma che alla fine ha portato a un bottino di tre tituli, per dirla alla Mourinho. Il più importante è certamente quello conquistato ieri, primo oltre i confini nazionali vinto da Pogba che finora non era stato un uomo da finale perdendone una all’Europeo con la sua Francia nel 2016 e l’anno precedente una di Champions League con la Juventus. Per tantissimi mesi i critici hanno deriso Pogba reo di aver lasciato i colori bianconeri sul più bello, ovvero nell’anno del possibile triplete, e invece eccolo a Stoccolma più sorridente che mai con la Coppa in mano e con quei suoi balletti che fanno ormai parte del personaggio. Lui la sua vittoria europea l’ha ottenuta, ora aspetta la Juventus. Tra il Manchester United e la vecchia Signora potrebbe infatti esserci il suggestivo incrocio in finale di Supercoppa Europea. Prima volta per Paul da ex, prima occasione vera per la Juventus di farlo pentire della sua scelta a suon di dollari. Tra il centrocampista e la sua ex c’è però ancora un ostacolo non certo da sottovalutare, sarà di fronte agli uomini di Max Allegri il 3 giugno a Cardiff e si chiama: Real Madrid.