Probabili formazioni Napoli-Spal: Sarri torna al solito (e ritrova Albiol)

Probabili formazioni Napoli-Spal: Sarri torna al solito (e ritrova Albiol)
© foto www.imagephotoagency.it

Le probabili formazioni di Napoli-Spal, 25ª giornata Serie A 2017/2018. Sarri ritrova Albiol al centro della difesa e torna a schierare l’undici tipo dopo la parentesi di coppa. Semplici perde Mattiello ma ritrova Vicari

Le probabili formazioni di Napoli-Spal, partita valida per la 25ª giornata di Serie A 2017/2018 in programma oggi, domenica 18 febbraio 2018, alle ore 15 presso lo Stadio San Paolo di Napoli. Una sfida assolutamente essenziale per gli azzurri, che arriveranno alla partita in programma tra poche ore già consapevoli di ciò che avrà fatto la diretta avversaria Juventus nel derby delle 12.30 con il Torino. In ogni caso per la squadra di Maurizio Sarri sarà come sempre fondamentale vincere per portare a casa i tre punti: sia che ci sia da inseguire nuovamente i bianconeri, sia che ci sia da allungare. I partenopei sono reduci da un filotto di risultati semplicemente incredibile: otto vittorie di fila. La nona stabilirebbe un nuovo record azzurro in massima serie, mettendo in soffitta quello già eguagliato del 2015/2016. Ad oggi il Napoli vanta la bellezza di 63 punti in classifica: solo l’Inter 2006/2007, con 66, aveva fatto meglio dopo ventiquattro gare.

L’avversaria azzurra di giornata è, almeno sulla carta, facile preda. La Spal di Leonardo Semplici occupa ancora il terzultimo posto in classifica, in piena zona retrocessione, con appena 17 punti totali. Gli estensi delle ultime cinque partite di calendario non ne hanno vinta nemmeno una, portando a casa due pareggi e tre sconfitte (le ultime due di fila contro Cagliari e Milan). Ciò non toglie che comunque anche per la Spal portare a casa punti potrebbe essere a suo modo importantissimo: i ferraresi distano quattro punti dal Crotone quartultimo che oggi sfida il fanalino di coda Benevento. Il rischio di perdere contatto con la zona salvezza è dunque davvero molto grosso attualmente.

Probabili formazioni Napoli-Spal

QUI NAPOLI – Dopo il turnover di coppa che è in parte costato la sconfitta in Europa League contro l’RB Lipsia, Sarri dovrebbe tornare all’antico rispolverando l’intera (e solita) formazione titolare. Al centro della difesa rientrerà anche Raul Albiol, assente nell’ultima gara di campionato vinta contro la Lazio (al suo posto c’era Lorenzo Tonelli) per un problema muscolare completamente recuperato. Sulla fascia sinistra confermatissimo Mario Rui, complice anche il nuovo e triste infortunio di Faouzi Ghoulam. Resta invece indisponibile Vlad Chiriches, infortunatosi settimana scorsa proprio poco prima della partita con i biancocelesti (leggi anche: INFORTUNIO CHIRICHES: ECCO IL REPORT).

QUI SPAL – Anche Semplici ritrova un centrale: è Francesco Vicari, indisponibile per squalifica nell’ultima partita di campionato. Assente però a centrocampo, a sinistra, Federico Mattiello, a sua volta squalificato. Al posto dell’ex juventino è ancora ballottaggio tra Filippo Costa e Boukary Dramé con il primo al momento leggermente favorito sul secondo. Ballottaggio anche in difesa, dove Bartosz Salamon può avere la meglio sull’altro ex sampdoriano Lorenco Simic. In mezzo al campo dovrebbe essere confermato il duo composto da Everton Luiz e Federico Viviani, anche se Pasquale Schiattarella si gioca le residue chance di essere titolare. In avanti nessuna novità rispetto all’ultima uscita con Mirco Antenucci unica punta supportato da Jasmin Kurtic.

#Training @_evertonluiz25 ?? @boukarydrame ?? @vitale_mattia ?? @felidalbello ?? #ForzaSpal

A post shared by SPAL (@spalferrara) on

PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3) – Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
PROBABILE FORMAZIONE SPAL (3-5-1-1) – Meret; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton Luiz, Viviani, Grassi, F. Costa; Kurtic; Antenucci.

Probabili formazioni Napoli-Spal: dove vedere la gara in tv

Napoli-Spal andrà in onda a partire dalle ore 15 in diretta sulle frequenze satellitari di Sky Sport (canale Sky Calcio 1, anche in HD) con telecronaca di Gianluca Di Marzio e commento tecnico di Luca Pellegrini e su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium (canale Premium Sport 2, anche in HD) con telecronaca di Federico Mastria e commento tecnico di Giancarlo Camolese. Non è tutto, perché la partita potrà essere seguita in streaming anche su smartphone, pc e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile grazie alle app Sky Sport, Premium Play e Serie A TIM TV (quest’ultima visibile anche da tv normale tramite decoder TIMvision). La gara potrà inoltre essere acquistata singolarmente anche su piattaforma internet Sportube al costo di 1.99 euro. Ricordiamo infine che potrete seguire in diretta testuale la partita Napoli-Spal anche sul nostro sito con ampissimo pre-partita a partire dalle ore 13.