Probabili formazioni Torino-Juventus: Higuain vs Belotti, scontro tra titani al Grande Torino

Probabili formazioni Torino-Juventus: Higuain vs Belotti, scontro tra titani al Grande Torino
© foto www.imagephotoagency.it

Probabili formazioni Torino-Juventus, 25ª giornata della Serie A TIM 2017/2018. Derby della Mole al cospetto di un “Grande Torino” sold out…

Un derby non è mai una partita qualunque. Ma se si parla di Torino e Juventus assume un impatto emotivo decisamente più imponente. Lo sanno bene i tifosi del Toro che, fremono già da parecchio tempo, per creare un clima ad hoc al “Grande Torino” per i propri ragazzi. Il tifo bianconero sarà una grande macchia di colore accostata ad una marea granata. Infatti si va a ritmo spedito per il tutto esaurito alle porte di un match storico. Le curve sono sold out ma, rimangono ancora alcuni posti tra i Distinti e Tribuna.

Con sè questa gara porta, da sempre, un mix di emozioni contrastanti. Competizione, rivalità, determinazione ma anche rispetto, sportività ed euforia. Per chi vincerà, chiaramente. Inoltre sarà un ottimo modo per testare i progressi, soprattutto in casa granata. Fino ad ora, il team di Mazzarri ha conquistato 3 vittorie e 2 pareggi. Con un bottino complessivo di 36 punti. L’andamento del Toro, per partite perse, è quasi paragonabile alla sua diretta rivale bianconera. A dividere le due squadre ci sono parecchi punti di differenza, ben 26, ma il derby è il derby. E il potere che racchiude in sè, potrebbe ribaltare partite in apparenza già vinte o perse. Questo è il bello del calcio. O per meglio dire, del derby.

Probabili formazioni Torino-Juventus: la situazione in casa granata

Il ritorno in piena forma del “Gallo”, non può che far tirare un sospiro di sollievo a tutto il mondo granata. Il suo tremendismo è ormai, diventato la chiave giusta, per un Toro vincente. I suoi compagni lo sanno bene. Andrea Belotti è un valore aggiunto ma, il bomber Iago Falque non è da meno. Il capocannoniere del Torino può far male alla Juve di Allegri. Sarà verosimilmente confermato un 4-1-4-1. Walter Mazzarri avrà a disposizione la sua rosa completa. Difesa granitica composta dai super promossi: N’Koulou e Burdisso. Come terzini la coppia storica De SilvestriMolinaro. Tomas Rincon stabilmente davanti alla difesa granata. Mentre a centrocampo ci saranno Obi e Baselli e sulle fasce un versatile Ansaldi e Iago Falque. Andrea Belotti come unica punta. Infatti, Niang molto probabilmente si accomoderà in panchina, dopo diverse partite giocate da titolare.

Probabili formazioni Torino-Juventus: la situazione in casa Juve

La situazione in casa Juve è ben diversa. Per certi versi anche più complicata del solito. L’infermeria bianconera, negli ultimi giorni, infatti si è sempre più affollata. Mandzukic oltre al colpo all’anca ricevuto nella gara contro il Tottenham, è stato fermato da una sindrome influenzale, costringendo di fatto Allegri a non convocarlo. Stessa situazione per il centrocampista Matuidi. Le sorti di Federico Bernardeschi sono ancora dubbie, dopo un affaticamento muscolare. Ma è comunque stato messo nella lista dei convocati, così come capitan Buffon. Al posto dell’ex Fiorentina, se non dovesse farcela, potrebbero esserci Bentancur o Alex Sandro. Dybala è sulla via del ritorno, ma molto probabilmente partirà dalla panchina. Più che mai presente da titolare un Higuain in splendida forma. Colpo di scena: il ritorno tra i convocati di Howedes.

TORINO (4-1-4-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Molinaro; Rincon; Iago Falque, Baselli, Obi, Ansaldi; Belotti. A disposizione: Milinkovic-Savic, Ichazo, Moretti, Bonifazi, Barreca, Acquah, Valdifiori, Berenguer, Edera, Ljajic, Niang. Allenatore: Walter Mazzarri

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Marchisio; Bernardeschi, Higuain, Douglas Costa. A disposizione: Buffon, Alex Sandro, Barzagli, Pinsoglio, Howedes, Rugani, Lichtsteiner, Sturaro, Bentancur. Allenatore: Massimiliano Allegri.