Real Madrid su Thiago, ma Perez prepara il maxi ingaggio per Modric

Real Madrid su Thiago, ma Perez prepara il maxi ingaggio per Modric
© foto www.imagephotoagency.it

Florentino Perez vuole trattenere Modric con uno stipendio da 14 milioni. Ma intanto le merengues provano a cautelarsi con Thiago Alcantara

Il giorno decisivo è arrivato in casa Inter: questo pomeriggio Luka Modric è atteso all’incontro con Florentino Perez. Si decideranno le sorti della stella croata, destinata a rimanere a Madrid o a cominciare una nuova avventura a Milano. Ma sia dalla Spagna che dall’Italia rimbalzano voci di un maxi ingaggio pronto per il centrocampista. Perez non vuole lasciarlo partire dopo aver perso sia Zidane che Ronaldo, anche perché il mercato in entrata non è stato eccelso. Il solo Courtois è ritenuto, ad oggi, l’unico titolare acquistato dalle merengues: per il resto giovani promesse come Odriozola, Vinicius e Lunin. Ecco perché il presidente blanco sarebbe intenzionato ad offrire al numero 10 ben 14 milioni di euro annui, rendendolo il secondo giocatore più pagato in rosa dopo Gareth Bale. Solo la ferrea volontà di Modric nel cominciare una nuova esperienza a Milano potrebbe quindi portare il croato in nerazzurro.

Nel frattempo però, dalla Spagna arrivano anche voci di una trattativa ben avviata tra il Real Madrid ed il Bayern Monaco per Thiago Alcantara. L’ex canterano blaugrana piace molto ai blancos, e potrebbe essere il perfetto sostituto di Luka Modric nel nuovo scacchiere di Julien Lopetegui. Oggi pomeriggio si saprà quale delle due notizie sia la più attendibile. Intanto, sia a Madrid che a Milano, non resta che attendere e sperare.