Roma-Inter 2-2: pagelle e tabellino

Roma-Inter 2-2: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Inter, 14ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La due giorni di Champions non è stata molto positiva per Roma e Inter, conclusa con le sconfitte contro Tottenham e Real Madrid. Tuttavia è necessario dimenticare subito quanto è successo e tornare a concentrarsi sul campionato. Nella sfida di questa sera all’Olimpico infatti mette in palio punti importanti per entrambe, che faranno di tutto per vincere. La situazione più delicata è sicuramente quella di Di Francesco, che vede la sua squadra arrancare in campionato e che avrebbe bisogno di una vittoria di prestigio per rilanciare le proprie quotazioni.


Roma-Inter 2-2: il tabellino

MARCATORI: pt 37′ Keita; st 5′ Under, 20′ Icardi, 28′ Kolarov rig

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6.5; Santon 6.5 (24′ st Kluivert 6), Manolas 6, Juan Jesus 5.5, Kolarov 6.5; Cristante 5.5, Nzonzi 6; Florenzi 7, Zaniolo 7 (32′ st Perotti 6), Under 6.5 (37′ st Pastore 6); Schick 6.5. All. Di Francesco

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6.5; D’Ambrosio 6.5, Skriniar 7, De Vrij 6, Asamoah 6; Brozovic 5.5, Borja  Valero 6 (34′ st Vecino ng); Perisic 5.5 (34′ st L. Martinez ng), Joao Mario 6, Keità 6.5 (17′ st Politano 6.5); Icardi 7. All. Spalletti.

ARBITRO: Rocchi

NOTEAMMONITI: Asamoah, Kolarov

LE PAGELLE

ROMA IL MIGLIORE

ZANIOLO 7 – Grande partite dell’ex di turno che si muove benissimo tra le linee, mettendo in grande difficoltà l’Inter. Si guadagna anche un calcio di rigore che Rocchi non vede.

ROMA IL PEGGIORE

CRISTANTE 5.5 –  E’ quello meno in palla di tutta la compagine giallorossa. Fatica nel ruolo di mediano a fianco di Nzonzi e non riesce a incidere in nessuna delle due fasi

INTER IL MIGLIORE

ICARDI 7 – Timbra ancora il cartellino il capitano dell’Inter, che risulta ancora una volta decisivo. Oltre al gol un buon movimento e diversi tentativi di giocare con i compagni

INTER IL PEGGIORE

BROZOVIC 5.5 – La sua prova è inevitabilmente macchiata dall’ingenuo fallo di mano che regala rigore alla Roma. Regala l’assist a Icardi per il gol del 2-1, ma non basta per la sufficienza

Roma-Inter: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Finisce in parità un entusiasmante RomaInter. nella ripresa la Roma scende in campo più determinata e trova subito il gol con Under che si inventa un tiro incredibile dalla distanza sul quale Handanovic non può fare nulla. Le due squadre però non ci stanno a pareggiare, ed entrambe si ributtano in avanti alla ricerca del vantaggio. E’ l’Inter alla fine a tornare in vantaggio con lo stacco imperioso del suo capitano Icardi su un angolo di Brozovic. I ragazzi di Di Francesco no mollano mai però e riagguantano ancora il pareggio con il calcio di rigore assegnato per fallo di mano di Brozovic e trasformato da Kolarov. Il finale è infuocato, con ripartenze da una parte e dall’altra, ma l’equilibrio non si rompe più. Finisce con un punto a testa che in realtà non serviva a nessuno.

50′ st – Finisce qui. E’ 2-2 tra Roma e Inter allo stadio Olimpico

48′ st – Tiro al volo di Brozovic, bloccato da Olsen

47′ st – Allontanato Spalletti da Rocchi per una protesta troppo plateale

45′ st – Saranno cinque i minuti di recupero

40′ st – Suggerimento di D’Ambrosio dentro pe Icardi, esce Olsen a murarlo

39′ st – Destro a giro di Politano, murato da Juan Jesus

37′ st – Fuori anche Under, dentro al suo posto Pastore

33′ st – Kolarov stende Icardi, giallo e punizione per l’Inter

32′ st – Esce un positivo Zaniolo, rivede il campo Diego Perotti

30′ st – Palla splendida di Kluivert per Under, che incredibilmente manca il pallone

28′ st – Goooool! Va Kolarov che fa partire un sinistro potentissimo che Handanovic non può proprio prendere

27′ st – E infatti Rocchi assegna il rigore

26′ st – Zaniolo protesta nuovamente per un fallo di mano di Brozovic in area, Rocchi infatti va a valutare al Var

24′ st – Cambio anche per la Roma, fuori Santon e dentro Kluivert, si abbassa Florenzi che torna a fare il terzino

20′ st – Goooooooool! Icardiiiiiiiiiii! Angolo di Brozovic  che trova l’argentino in area di rigore completamente libero che sovrasta Manolas e batte Olsen

17′ st – Cambio per Spalletti, dentro Politano e fuori Keita

15′ st – Zaniolo, grande progressione in area di rigore, ma il tiro esce di molto

13′ st – Borja Valero prova a calciare e guadagna un angolo

10′ st – Nzonzi! Tiro a botta sicura da centro area, murato dalla difesa

7′ st – Gioco fermo ora per i soccorsi a Manolas che ha preso un colpo nel contrasto con Icardi

5′ st – Goooooooool! Undeeeeer! Si inventa un gol pazzesco con un sinistro dalla distanza che lascia di sasso Handanovic

4′ st – Altra palla a cercare Icardi in profondità, ancora in fuorigioco però l’argentino

2′ st – Palla di Keita dentro per Icardi, che non riesce a controllare sulla pressione di Juan Jesus

1′ st – Si riparte all’Olimpico

SINTESI PRIMO TEMPO – L’Inter chiude in vantaggio un bel primo tempo, giocato all’attacco da tutte e due le squadre. Partono forte entrambe le squadre, che collezionano subito un’occasione a testa con Icardi e Zaniolo, che non trovano però grande fortuna. I giallorossi , trascinati da un ottimo Zaniolo e da uno Schick molto ispirato mettono in difficoltà Handanovic, che però trova sempre il modo di cavarsela. I ragazzi di Spalletti dal canto loro ripartono sempre con pericolosità, e dopo aver sprecato con Perisic e Keita passano in vantaggio proprio grazie ad un tocco dell’ex Lazio su cross di D’Ambrosio. Nel finale c’è tempo ancora per una velenosa punizione di Kolarov sventata da Handanovic. Si va dunque a riposo in parità.

45′ pt – Fischia Rocchi che manda tutti negli spogliatoi

39′ pt – Handanovic! Toglie dal sette una clamorosa punizione di Kolarov dai trenta metri

37′ pt – Gooooool! Segna invece l’Inter con Keita che appoggia in rete uno splendido assist di D’Ambrosio dalla destra

35′ pt – Zaniolo a terra dopo un contatto in area con D’Ambrosio, protesta molto il romanista, ma Rocchi lascia correre

34′ pt – Olsen! Blocca un colpo di testa di Keita da pochi passi

33′ pt – Chiusura provvidenziale di Skriniar su Schick che si era ben liberato in area

31′ pt – Ancora Zaniolo calcia dal limite, risponde presente Handanovic

29′ pt – Palla splendida di Brozovic che libera Icardi davanti ad Olsen, non riesce a segnare l’argentino

26′ pt – Palo! Palo di Florenzi servito splendidamente in area dal tacco di Schick

25′ pt – Sinistro al volo di Zaniolo su assist di Florenzi che non trova la porta

23′ pt – Asamoah cerca ancora Icardi in area, chiude tutto Santon

19′ pt – Traversone dalla trequarti di D’Ambrosio che pesca Perisic in area, colpo di testa alto sulla traversa

17′ pt – Borja Valero allarga per Keita, palla a cercare Icardi, che viene anticipato

14′ pt – Nzonzi ruba palla a Joao Mario e serve subito Under in area, brutto tiro murato da Skriniar

12′ pt – Ancora la Roma sulla destra con Santon che mette in mezzo, Perisic la mette in angolo

10′ pt – Buona iniziativa di Keita che al limite si gira e calcia, para Olsen in due tempi

8′ st – Sinistro di Kolarov da lontanissimo che si spegne docile sul fondo

5′ pt – Immediatamente dall’altra parte la Roma con Zaniolo che mette un’altra palla velenosa in area, che non trova nessun compagno. Inizio di match molto promettente fin qui

4′ pt – Ancora Icardi apre bene per Asamoah sulla sinistra, traversone messo in angolo

2′ pt – Risponde l’Inter con difficile tiro al volo di Icardi, che non esce di molto

1′ pt – Subito Under verticalizza per l’inserimento di Zaniolo sulla destra, palla interessante in mezzo, allontanata da Handanovic

1′ pt – Tutto pronto all’Olimpico, comincia RomaInter


Roma-Inter: formazioni ufficiali

Sorprende tutti DI Francesco che lascia in panchina sia El Shaarawy che Kluivert. Ci sarà infatti Florenzi nel tridente con Zaniolo e Under alle spalle di Schick. Il posto di terzino destro dunque sarà occupato da Santon. Per il resto sarà la solita squadra già vista contro il Real Madrid, con l’eccezione di Juan Jesus al posto di Fazio. Qualche cambio anche per Spalletti che alla fine opta per De Vrij al posto di Miranda in difesa con Skriniar. A centro campo c’è Borja Valero, che però giocherà in mediana con Brozovic, perché il trequartista sarà Joao Mario, affiancato da Perisic e Keità. Davanti tutto è affidato al capitano Mauro Icardi.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Zaniolo, Under; Schick. All. Di Francesco

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Borja Valero; Perisic, Joao Mario, Keità; Icardi. All. Spalletti.

 


Roma-Inter: probabili formazioni e pre-partita

Di Francesco deve fare i conti con le assenze di due pezzi da novanta come De Rossi e Dzeko. Pronti dunque a sostituirli Cristante in mediana insieme a Nzonzi e Patrick Schick per guidare l’attacco, supportato da Under, Zaniolo e Kluivert. In difesa invece dovrebbe esserci spazio per Juaj Jesus, che darà un turno di riposo a Fazio. Con lui Manolas, Florenzi e Kolarov davanti ad Olsen. Spalletti invece si trova senza Radja Nainggolan, l’ex più atteso di questa partita. Dovrebbe essere ancora Borja Valero a sostituirlo in mezzo al campo, affiancato da Brozovic e Vecino. Il peso dell’attacco sarà ovviamente nelle mani del capitano Mauro Icardi, supportato da Perisic e Politano. Completano l’undici Handanovic tra i pali, difeso da D’Ambrosio, Skriniar, Miranda e Asamoah.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Ünder, Zaniolo, Kluivert; Schick. All. Di Francesco

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic, Borja Valero; Politano, Icardi, Perisic. All. Spalletti.


Roma-Inter: i precedenti del match

Roma e Inter nel recente passato hanno dato vita a scontri indimenticabili, che tal volta sono stati anche decisivi ai fini della lotta scudetto. Ultimamente invece le due squadre si sono date battaglia per un posto in Europa. Negli ultimi 5 precedenti l’equilibrio la fa da padrone: 2 infatti sono le vittorie nerazzurre, 1 trionfo per gli uomini di Di Francesco e sempre 2 i pareggi. Vedremo questa sera se l’equilibrio permanerà o se una delle due squadre avrà la meglio sull’altra.


Roma-Inter: l’arbitro del match

Sarà Gianluca Rocchi della sezione di Firenze l’arbitro di questo delicato RomaInter. Il 45enne fischietto toscano è considerato uno dei migliori direttori di gara del panorama italiano. In Serie A dal 2010 Rocchi è abituato alla tensione e alla responsabilità che comportano questo tipo di gare, avendone dirette diverse nel corso della carriera, e sarà sicuramente all’altezza della situazione.


Roma-Inter Streaming: dove vederla in tv

Roma-Inter sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241), Sky Sport 1 (canale 201 dello Sky Box, in HD 240) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.