Roma – Villarreal 0-1: pagelle e tabellino

borre villarreal liga
© foto www.imagephotoagency.it

Roma – Villarreal, Europa League 2016/2017, ritorno sedicesimi di finale: formazioni ufficiali, pagelle, risultato, tabellino, sintesi e cronaca in diretta live, probabili formazioni ed info streaming gratis

La Roma perde all’Olimpico con il Villarreal ma accede agli ottavi di finale dell’Europa League 2016-17: decide Borré, migliore in campo della contesa odierna, qualificazione che però è stata ampiamente stabilità una settimana fa all’ex Madrigal con il roboante 0-4 firmato dagli uomini di Spalletti. Che stasera ad onor del vero deludono sul piano dell’approccio e della prestazione complessiva: poco male negli effetti, merito ad un Villarreal che ha quantomeno salvato la faccia.

Roma – Villarreal 0-1: pagelle e tabellino

ROMA (3-4-2-1): Alisson 7; Manolas 6 (al 46’ Rudiger 5), Vermaelen 4.5, Juan Jesus 5.5; Bruno Peres 5.5 (all’83’ Fazio s.v.), Paredes 6, De Rossi 5.5 (al 76’ Nainggolan s.v.), Mario Rui 5; Perotti 6, El Shaarawy 5.5; Totti 5. A disposizione: Szczesny, Gerson, Salah, Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti

VILLARREAL (4-4-2): Fernandez 6; Rukavina 6.5, Alvaro 6, Bonera 6, Josè Angel 6; Roberto Soriano 6, Rodrigo Hernandez 7, Bruno Soriano 6 (al 77’ Dos Santos s.v.), Cheryshev 5.5 (al 73’ Bakambu s.v.); Borrè 7, Soldado 6 (al 63’ Adrian Lopez 5.5). A disposizione: Barbosa, Ruiz, Jaume Costa, Castillejo. Allenatore: Fran Escribà

ROMA – IL MIGLIORE

Alisson 7: Cinque grandi interventi: al 33’ minuto salva all’incrocio dei pali sulla gran botta di Rodrigo Hernandez, al 40’ risponde presente al diagonale di Roberto Soriano, in avvio di ripresa tiene la posizione fino all’ultimo ed evita a Borré di centrare il raddoppio e la doppietta personale. Si ripete nel finale due volte sul colombiano. Presente in uscita, alle volte vuole anche strafare per dimostrare di meritare la maglia della Roma.

ROMA – IL PEGGIORE

Vermaelen 4.5: Pronti via e fa la frittata: deve gestire un cross avversario poco ambizioso ma svirgola il pallone e lo lascia in piena area giallorossa, favorendo di fatto lo strappo vincente di Borré, abile a battere con potenza l’incolpevole Alisson. Inadeguato il centrale belga nell’occasione. Non appare nella migliore delle sue giornate per il resto della gara.

VILLARREAL – IL MIGLIORE

Borré 7: Sin dalle primissime battute della gara risulta essere il più attivo dei suoi: si defila a destra e scappa spesso alla retroguardia giallorossa, la castiga peraltro al primo errore, approfittando dello sciagurato disimpegno di Vermaelen e trafiggendo con potenza il malcapitato Alisson. Moto continuo, si dimena pur di non dare riferimento alla difesa giallorossa e rendersi visibile ai suoi centrocampisti. Un’unica sbavatura: manca in avvio di ripresa la chance dello 0-2. Nel finale un super Alisson gli nega la gioia della doppietta.

VILLARREAL – IL PEGGIORE

Cheryshev 5.5: Ha passo e talento ma si accende soltanto a sprazzi e di conseguenza incide sul corso della gara a fasi alterne: nel momento di massima spinta del suo Villarreal arranca, alcuni sprazzi a campo aperto invece quando c’è da ripartire.

Roma – Villarreal: cronaca in diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Il Villarreal prova a firmare la seconda rete, quella che servirebbe come l’aria per impensierire l’assoluta tranquillità giallorossa in chiave qualificazione, ma non riesce nell’intento: buone trame di gioco, è mancato l’acuto finale. Roma che fondamentalmente aveva chiuso le operazioni all’ex Madrigal e poco si è data da fare questa sera all’Olimpico.

47′ – Fischio finale: Roma – Villarreal 0-1

45′ – Due minuti di recupero

44′ – Ancora due grandi parate di Alisson sul tiro deviato di Borré ed ancora appena dopo sul bolide del colombiano: quarto e quinto intervento decisivo del portiere brasiliano

38′ – Conclusione dell’ex Josè Angel: buon giro, palla appena a lato della porta giallorossa

38′ – Sostituzione Roma: Fazio per Peres

37′ – Ci prova Perotti, per distacco il più attivo dei suoi: attento Fernandez nell’occasione

36′ – Espulso Rudiger per doppia ammonizione: manata ad Alvaro

34′ – Gran botta di Totti dall’interno dell’area di rigore: palla alle stelle

33′ – Adrian Lopez manca il tap-in a tu per tu con Alisson

32′ – Sostituzione Villarreal: Dos Santos per Bruno Soriano

31′ – Sostituzione Roma: Nainggolan per De Rossi

28′ – Sostituzione Villarreal: Bakambu per Cheryshev

25′ – Grande trama del Villarreal: toccano palla tutti gli uomini offensivi, Adrian in ritardo per il tap-in vincente

23′ – Roberto Soriano dalla distanza: buona l’ambizione, meno il risultato

18′ – Sosituzione Villarreal: Adrian Lopez per Soldado

17′ – Cheryshev a sprazzi: calcia dalla media distanza, palla che si spegne a lato della porta giallorossa

16′ – Si è acceso Perotti nella ripresa: dribbling su Bonera, atterrato da Bruno Soriano in fase di raddoppio: si incarica della battuta del piazzato Totti ma colpisce la barriera

10′ – Mario Rui deve chiudere sulla sovrapposizione di Rukavina: Roma a tratti in difficoltà sulle corsie laterali

8′ – Ancora Perotti: calcia dalla media distanza con discreta soluzione, l’estremo difensore avversario risponde in due tempi

6′ – Cross di Totti per Perotti: ben appostato Fernandez

3′ – Villarreal vicino al raddoppio! Gran movimento di Soldado che libera al tiro Borrè con un suggerimento perfetto, il colombiano sceglie la potenza ma calcia di fatto su Alisson: avrebbe potuto fare meglio

2′ – Uno-due Perotti-Elv Shaarawy, interrompe la trama l’intervento di Bonera, provvidenziale nell’occasione

1′ – Si riparte con una sostituzione da parte della Roma: in campo Rudiger, esce Manolas

SINTESI PRIMO TEMPO – La Roma forte dello 0-4 di Villarreal parte male sul piano dell’approccio, dell’intensità e della concentrazione riversata sul campo: ne approfittano gli spagnoli con Borré per dare quantomeno un senso alla contesa dell’Olimpico. Contenuti tecnici condizionati dalle scelte dei due allenatori, che – considerato il tenore della sfida – hanno dato il là a profonde rotazioni d’organico e dunque concedendo spazio alle cosiddette seconde linee.

46′ – Si va all’intervallo sul risultato di 0-1: decide al momento la rete di Borré

45′ – Un minuto di recupero

43′ – Uscita al limite di Alisson per stoppare Soldado: rischio eccessivo preso dal portiere capitolino

40′ – Si iscrive alla contesa Roberto Soriano: gran diagonale di potenza e precisione, salva Alisson che evita alla Roma di capitolare

37′ – Pressing del Villarreal: gli uomini di Escribà alla ricerca del secondo gol

33′ – Grande parata di Alisson: il portiere brasiliano salva all’incrocio dei pali sul bolide di un ottimo Rodrigo Hernandez

32′ – Molto attivo l’autore della rete del vantaggio spagnolo Borré: si defila a destra e scappa alla difesa giallorossa, sul cross salva De Rossi

30′ – Bel suggerimento di Peres per El Shaarawy che manca l’impatto con la palla per questione di centimetri

27′ – Ci prova capitan Totti sugli sviluppi di un corner: soluzione volante che trova potenza ma non precisione

26′ – Punizione di Josè Angel dritta tra le braccia di Alisson, autore di un’ottima uscita alta

19′ – La Roma prova a guadagnare metri di campo dopo una partenza abbastanza rinunciataria e distratta

15′ – VILLARREAL IN VANTAGGIO – Disastro Vermaelen: il centrale belga svirgola un cross poco ambizioso, irrompe Borré e fa centro trafiggendo imparabilmente Alisson

15′ – Cross teso di Peres, è Jesus a provare lo stacco ma viene disturbato da Rukavina

13′ – Buona trama del Villarreal per liberare Cheryshev al cross, libera Manolas

11′ – Traversa di Roberto Soriano nel tentativo di tenere in gioco il pallone

10′ – Altro break di Hernandez: nulla di fatto

9′ – Sortita offensiva di Borré che fa a fette la difesa giallorossa e serve al centro per Soldado, appena in ritardo

5′ – Partenza su ritmi tutt’altro che sostenuti

1′ – Fischio d’inizio: via a Roma – Villarreal

Roma – Villarreal: formazioni ufficiali

Una novità in casa Roma rispetto alle indicazioni della vigilia: gioca Manolas in difesa – con Vermaelen e Jesus – e non Rudiger. C’è capitan Totti dal primissimo minuto. Escribà cambia tutto: spazio alle seconde linee.

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Vermaelen, Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, De Rossi, Mario Rui; Perotti, El Shaarawy; Totti. A disposizione: Szczesny, Fazio, Rudiger, Nainggolan, Gerson, Salah, Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti

VILLARREAL (4-4-2): Fernandez; Rukavina, Alvaro, Bonera, Josè Angel; Roberto Soriano, Rodrigo, Bruno Soriano, Cheryshev; Borrè, Soldado. A disposizione: Barbosa, Ruiz, Jaume Costa, Castillejo, Adrian Lopez, Dos Santos, Bakambu. Allenatore: Fran Escribà

Roma – Villarreal: probabili formazioni e pre-partita

La sfida di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League tra Roma e Villarreal ha il dolce sapore della pratica burocratica da sbrigare: il clamoroso 0-4 dell’andata mette a riparo i giallorossi da ogni sgradita sorpresa. Ed in concomitanza con un tour de force di rara difficoltà ed intensità, consente a Luciano Spalletti di ruotare al meglio le dotazioni dell’organico e lasciar riposare chi ha speso più degli altri. Il Villarreal dal canto suo se la giocherà al meglio delle proprie capacità, ma il miracolo sa di mission impossible.

Rotazioni in casa Roma: spazio per Alisson, Vermaelen, Juan Jesus, Paredes, Mario Rui, Perotti, El Shaarawy e Totti. I titolari in casa Villarreal: qualche dubbio sull’impiego di Castillejo, insidiato da Cheryshev.

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Rudiger, Vermaelen, Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, De Rossi, Mario Rui; Perotti, El Shaarawy; Totti. A disposizione: Szczesny, Fazio, Emerson, Strootman, Gerson, Salah, Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti
VILLARREAL (4-4-2): Asenjo; Gaspar, Ruiz, Musacchio, Josè Angel; Castillejo, Bruno Soriano, Manu Trigueiros, Dos Santos; Bakambu, Sansone. A disposizione: Fernandez, Gonzalez, Josè Angel, Roberto Soriano, Cheryshev, Borrè, Soldado. Allenatore: Fran Escribà

Roma – Villarreal Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 19 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport 1 e in digitale terrestre su quelle svizzere di RSI LA2 (per il Nord Italia), oltre che in streaming su app iOSAndroid e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Sky Go.