San Siro, tutte le informazioni sullo stadio di Inter e Milan

San Siro, tutte le informazioni sullo stadio di Inter e Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Lo stadio San Siro, soprannominato la Scala del Calcio e inaugurato oltre 90 anni fa, è la casa di Milan e Inter

Lo stadio San Siro, intitolato in seguito a Giuseppe Meazza, è il quinto impianto calcistico più antico d’Italia. I lavori di costruzione della struttura iniziarono nel 1925 a ridosso dell’ippodromo costruito pochi anni prima grazie all’allora presidente del  Milan, Piero Pirelli, il quale a sue spese commissionò la realizzazione all’ingegnere Alberto Cugini e all’architetto Ulisse Stacchini. Lo stadio, inizialmente costruito per ospitare 35 mila persone, venne inaugurato a circa un anno dall’inizio dei lavori il 19 settembre 1926 con un’amichevole tra Inter e Milan, vinta dai nerazzurri per 6-3.

L’impianto divenne la nuova casa dei rossoneri e la prima partita ufficiale sul terreno di gioco fu disputata quasi ad un mese di distanza, il 3 ottobre contro la Sampierdarenese nella prima gara della stagione 1926-1927. Quello del Diavolo fu un esordio amaro sul nuovo terreno di gioco, dato che a vincere furono i genovesi in rimonta per 1-2. La prima rete dello stadio di San Siro porta la firma dell’attaccante ungherese del Milan Arpád Hajos. Nel 1935, lo stadio venne acquistato dal comune di Milano che ne ampliò la struttura portando la capienza ad oltre 55mila posti e nel secondo dopoguerra, nel 1947 divenne anche lo stadio dell’Inter.

Negli anni 50 venne ancora ampliata la struttura che arrivo a circa 85mila posti e nel 1980 lo stadio venne intitolato al campione ex giocatore di Inter e Milan Giuseppe Meazza scomparso l’anno prima. Negli anni ’90 furono costruite le undici torri intorno allo stadio che rendono particolare la struttura realizzate anche per sostenere il terzo anello. Infine nel 2008 durante alcuni lavori per adeguare lo stadio ai parametri  UEFA la capienza è passata agli attuali 80mila posti.

La struttura soprannominata la Scala del Calcio ed Il Tempio del Calcio ha ospitato numerosi eventi calcistici di rilievo tra cui finali di Champions League (l’ultima nel 2016) e Coppa Uefa, fu il teatro della partita inaugurale del Mondiale del 1990 in Italia. Inoltre ha ospitato anche eventi non sportivi come concerti di rilievo internazionale e visite pastorali del Papa.

Come raggiungere San Siro e dove parcheggiare

Lo Stadio Giuseppe Meazza si trova in Piazzale Angelo Moratti nel quartiere di San Siro da cui ha preso il nome sino al 1980. Ecco come arrivare:

  • MEZZI PUBBLICIMetropolitana: linea M5 (lilla) fermata SAN SIRO STADIO oppure con la linea M1 (rossa) fermata LOTTO, da cui si prosegue a piedi lungo viale Caprilli fino allo Stadio. In occasione delle partite a San Siro viene istituito un servizio di navette dalle fermate della linea MM1 di BONOLA e di LAMPUGNANO (parcheggi di interscambio).
    Autobus: bus 49 (linea Piazza Tirana-Lotto); bus 78 (linea Bisceglie M1-Via Govone); bus 64 (linea Bonola M1-Lorenteggio); bus 98 (linea Famagosta M2-Piazzale Lotto M1M5).
  • IN TRENO: è possibile raggiungere la struttura dalla stazione di Porta Garibaldi-Lambrate prendendo la linea metropolitana MM2 in direzione Famagosta fino alla fermata CADORNA FN e poi proseguendo con la linea metropolitana M5 (lilla) fino alla fermata San Siro Stadio. Lo stadio può essere raggiunto anche dalla stazione ferroviaria di Porta Genova usufruendo della linea metropolitana MM2 in direzione Cologno – Gessate fino alla fermata CADORNA FN e da qui proseguire con la linea metropolitana M5 (lilla) fino alla fermata San Siro Stadio.
  • IN AEREO: Lo stadio può essere raggiunto facilmente da tutti e tre gli aeroporti presenti nei pressi del capoluogo lombardo. Da Milano Linate bisogna prendere l’autobus linea 73 fino a San Babila MM1 e successivamente proseguire poi con la linea metropolitana MM1 in direzione Rho Fiera Milano, e scendere alla fermata LOTTO. Arrivando invece all’aeroporto di Malpensa bisogna usufruire del collegamento ferroviario Malpensa Express fino a Cadorna FN. Proseguire poi con la linea metropolitana MM1 in direzione Rho Fiera Milano, e scendere anche in questo caso alla fermata LOTTO. Infine giungendo all’aeroporto di Milano Orio al Serio bisogna utilizzare il servizio autobus di linea fino a Milano Stazione Centrale e poi procedere con la linea metropolitana MM2 in direzione FAMAGOSTA, e scendere alla fermata CAIROLI. Interscambio con la linea metropolitana MM1 in direzione Rho Fiera Milano, e scendere alla fermata LOTTO.
  • IN AUTO: Procedendo sull’A1 (Autostrada del Sole) o sull’A7 (Milano-Genova) per arrivare a San Siro bisogna imboccare la Tangenziale Ovest in direzione Malpensa dopo la barriera di Melegnano e uscire a Milano Via Novara. Seguire poi le indicazioni per l’impianto. Anche arrivando da Torino (A4) alla barriera di Milano Nord prendere la Tangenziale Ovest in direzione Linate e uscire a Milano Via Novara. Da Venezia (A4) invece alla barriera di Milano Nord bisogna proseguire in direzione Milano e prendere l’uscita Milano Certosa.

Parcheggi auto e pullman in occasione delle partite

In occasione delle gare, le aree per il parcheggio circostanti lo stadio San Siro sono riservate ai possessori di un apposito pass. I parcheggi sono ubicati in Via Tesio e sono suddivisi per i pullman per i tifosi diversamente abili accreditati e per i sostenitori delle squadre ospiti.

I pass parcheggio sono acquistabili sia per la singola partita sia in abbonamento annuali per l’intera stagione. I parcheggi sono facilmente raggiungibili dall’uscita della Autostrada A4 “Viale Certosa” e dall’uscita della Tangenziale Ovest “Milano San Siro”, direzione Settimo Milanese, seguendo per Via Novara. Per accedere ai parcheggio, bisogna esibire il pass ai Vigili Urbani in presidio.

Ingressi, Gate, parcheggi e biglietterie San Siro

Ecco la mappa degli ingressi (Gates), parcheggibiglietterie dello stadio San Siro:

san siro parcheggi mappa

Settori San Siro e Mappa

San Siro è suddiviso in tre anelli a loro volta suddivisi in vari settori: verde, rosso, arancio, blu. Le due curve sono suddivise Nord per la tifoseria dell’Inter e Sud per quella del Milan. All’interno dell’impianto sono presenti diversi punti di bar ed un museo inaugurato il 5 ottobre del 1996, il primo in Italia costruito all’interno di uno stadio. All’interno del museo, situato nell’area del secondo anello blu, sono presenti  cimeli, trofei e oggetti legati alla storia di Inter e Milan. Ecco la mappa dello stadio (i vari settori sono divisi per costo del biglietto):

san siro settori posti mappa

  • Primo anello blu
  • Primo anello verde
  • Primo anello arancio
  • Primo anello rosso
  • Secondo anello blu
  • Secondo anello verde
  • Secondo anello arancio
  • Secondo anello rosso
  • Terzo anello blu
  • Terzo anello verde
  • Terzo anello rosso
  • Sky Box
  • Tribuna d’onore

Dove acquistare i biglietti

I biglietti per le partite casalinghe delle due società milanesi sono acquistabili con diverse modalità: online utilizzando la piattaforma Ticketone o sul sito delle due società, presso una  ricevitoria convenzionata  o telefonicamente contattando il numero 899803606. Per ogni partita la società di casa mette in vendita diversi ticket con varie offerte dedicate ai bambini, alle famiglie e agli studenti.

I costi variano in base alla squadra ospitante, al settore e all’importanza della gara in programma. I prezzi dei biglietti variano dai 20 ai 200 euro per le gare casalinghe del Milan e 15 ai 200 per quelle dei nerazzurri.

Alberghi e Bed & Breakfast vicino San Siro

I tifosi che vogliono pernottare a Milano per una gara possono farlo in uno dei numerosi hotel o B&B presenti nei pressi della struttura. Inoltre essendo ben collegato l’impianto anche attraverso il servizio di navette –disponibili solo nei giorni degli eventi o delle gare- i tifosi possono optare anche pernottare in centro. E’ possibile trovare i B&B e gli HOTEL vicino allo stadio San Siro a questi link: