Sassuolo-Lazio 1-1: pagelle e tabellino

Sassuolo-Lazio 1-1: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Sassuolo-Lazio, 12ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Due squadre non troppo distanti, distanti solo 3 punti. E’ prevalso l’equilibrio in campo con Ferrari che ha risposto a Parolo fermando il punteggio sull’1-1. La Lazio, dopo 2 vittorie consecutive al Mapei Stadium interrompe la sua striscia ma va a casa con qualche rimpianto e con un buon punto perché il Sassuolo ha dimostrato di essere squadra vera e di poter lottare per posizioni importanti. I neroverdi soffrono per qualche amnesia difensiva ma non riescono a concretizzare la mole di gioco prodotta. La Lazio si è difesa con attenzione provando a bucare la difesa neroverde soprattutto in ripartenza. Il Sassuolo sale così a 19 punti, la Lazio è momentaneamente quarta, da sola, con 22 punti, uno in più del Milan.

Sassuolo-Lazio: tabellino

MARCATORI: 7′ Parolo (L); 15′ pt Ferrari (S)

SASSUOLO (3-5-2): Consigli 6,5; Marlon 6, Magnani 6,5, Ferrari 7,5; Lirola 6,5, Duncan 6, Locatelli 6, Sensi 5,5 (23′ st Djuricic 6), Adjapong 5 (37’ st Rogerio); Berardi 5,5, Boateng 5,5 (40′ st Babacar S.v.). In panchina: Pegolo, Lemos, Peluso, Dell’Orco, Magnanelli, Trotta, Brignola, Di Francesco, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6; Acerbi 6,5, Radu 6, Luiz Felipe 6; Lulic 5,5 (28′ Lukaku 6), Milinkovic-Savic 5,5, Leiva 6 (33′ st Berisha S.v.), Parolo 7, Patric 5,5; Luis Alberto 6,5 (11′ st Correa 5,5), Immobile 6. In panchina: Proto, Rossi, Correa, Wallace, Durmisi, Bastos, Badelj, Cataldi, Marusic, Murgia. Allenatore: Simone Inzaghi

ARBITRO: Calvarese della sezione di Teramo
NOTE: AMMONITI: Duncan, Adjapong, Marlon, Locatelli (S); Radu, Luis Alberto, Luiz Felipe (L)

SASSUOLO – IL MIGLIORE

FERRARI 7,5 – Salva un gol già fatto sulla linea (poi Parolo segna lo 0-1), segna il gol del pari e salva un altro gol fatto immolandosi a peso morto. Ottima prova dell’erede di Acerbi, davanti all’ex difensore neroverde.

SASSUOLO – IL PEGGIORE

ADJAPONG 5 – Qualche dormita di troppo in fase difensiva. E’ in ritardo in occasione della rete biancoceleste. Patric gli lascia ampio spazio ma lui, schierato titolare al posto di Rogerio, non riesce a incidere.

LAZIO – IL MIGLIORE

PAROLO 7 – Lui c’è sempre. Trova la zampata giusta dopo appena 7 minuti, riempiendo molto bene l’area di rigore, come suo solito. Poi, prova di sostanza e lucidità in mezzo al campo.

LAZIO – IL PEGGIORE

PATRIC 5 – Rogerio non è in una gran serata e lui non ne approfitta. Commette diversi errori in entrambe le fasi.


Sassuolo-Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Secondo tempo combattuto ma meno divertente tra due formazioni che hanno provato a vincere ma non sono riuscite a ‘bucare’ le difese avversarie. Grande occasione per la Lazio con Correa ma Consigli ha alzato il muro e ha salvato i suoi.

45’+3 – TRIPLICE FISCHIO FINALE! SASSUOLO-LAZIO 1-1.

45′ – Tre minuti di recupero.

40′ – Ultimo cambio anche per De Zerbi: dentro Babacar per Boateng.

37′ – Sostituzione nel Sassuolo con Rogerio che prende il posto di Adjapong.

33′ – Ultimo cambio per Inzaghi: Berisha prende il posto di Leiva.

31′ – Giallo anche per Locatelli. Sono 7 gli ammoniti.

28′ – Cambio per Inzaghi: Lukaku sostituisce Lulic.

26′ – Ammonito Marlon.

25′ – Ci prova Duncan dal limite, Strakosha si distende e respinge.

23′ – Cambio nel Sassuolo: Djuricic rimpiazza Stefano Sensi.

20′ – Altro contropiede micidiale della Lazio: Milinkovic-Savic serve Immobile che arriva al limite dell’area e trova Correa, l’ex Samp calcia a botta sicura trovando una grande risposta di Consigli.

13′ – Omaggio dei tifosi laziali a Gabriel Sandri. Coreografia dedicata al tifoso scomparso.

11′ – Sostituzione nella Lazio: dentro Correa, fuori Luis Alberto.

9′ – Ammonizione anche per Luiz Felipe. Sale a 5 il computo degli ammoniti, due neroverdi e tre laziali.

6′ – Giallo per Adjapong.

5′ – Bella azione manovrata del Sassuolo che porta Sensi alla conclusione ma il numero 12 non trova la porta.

1′ – E’ iniziato il secondo tempo.

PRIMO SECONDO TEMPO – Bella partita tra Sassuolo e Lazio. Biancocelesti avanti dopo appena 7 minuti con Parolo, bravi a sfruttare un’amnesia difensiva dei neroverdi. Il Sassuolo però non si è disunito e ha reagito trovando il pari dopo 8 minuto con un colpo di testa di Ferrari. Gara combattuta e ben giocata da ambo le parti. Lazio vicina al gol con Immobile che ha colpito il palo.

45′ – FINE PRIMO TEMPO!

41′ – Giallo a Luis Alberto.

38′ – Doppio tentativo di Boateng, prima con un tiro da centrocampo e poi con una mezza girata da fuori area ma il numero 27 non fa male a Strakosha.

29′ – Palo della Lazio! Difesa del Sassuolo scoperta, Immobile calcia da posizione defilata ma trova il palo a Consigli battuto.

28′-  Ammonito Radu.

25′ – Ci prova Berardi con un mancino da fuori area, palla alta.

23′ – Cartellino giallo per Duncan.

15′ – GOL DEL SASSUOLO! Colpo di testa vincente di Ferrari sugli sviluppi di un corner per i neroverdi. Assist di Lirola.

7′ – GOL DELLA LAZIO! Luis Alberto calcia in area, tutto solo, Ferrari respinge sulla linea ma Parolo non fallisce il tap-in.

6′ – Sassuolo vicino al gol: azione bellissima dei neroverdi con Boateng che trova Sensi che colpisce di testa e sfiora il palo.

3′ – Prima sortita offensiva della Lazio con Luis Alberto che prova a mettere al centro ma non riesce a dare forza al pallone e Consigli blocca.

1′ – E’ iniziata la partita.

Squadre in campo. Tra poco il fischio d’inizio.

Diretta live dalle 18


Sassuolo-Lazio: formazioni ufficiali

Sassuolo e Lazio in campo alle ore 18 in uno scontro dal sapore europeo. «Il Sassuolo è la rivelazione del campionato» ha detto ieri in conferenza SimoneInzaghi. La formazione di Roberto De Zerbi ha 18 punti in classifica dopo 11 giornate, 3 in meno della Lazio, quarta insieme al Milan. I neroverdi si nascondono, non vogliono sentir parlare d’Europa ma nel frattempo continuano a stupire. Il tecnico del Sassuolo dovrà fare a meno di Bourabia, Boga e Sernicola, Simone Inzaghi invece non ha convocato Caceres e Caicedo ma ritrova Badelj, Lulic e Lucas Leiva. Restate collegati: presto tutti gli aggiornamenti e la diretta live di Sassuolo-Lazio.

SASSUOLO: Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Duncan, Locatelli, Sensi, Adjapong; Berardi, Boateng. A disp: Pegolo, Lemos, Peluso, Dell’Orco, Rogerio, Magnanelli, Djuricic, Trotta, Brignola, Di Francesco, Matri, Babacar. All. Roberto De Zerbi

LAZIO: Strakosha; Acerbi, Radu, Luiz Felipe; Lulic, Milinkovic, Leiva, Parolo, Patric; Luis Alberto, Immobile. A disp: Proto, Lukaku, Berisha, Rossi, Correa, Wallace, Durmisi, Bastos, Badelj, Cataldi, Marusic, Murgia. All. Simone Inzaghi

Sassuolo-Lazio: probabili formazioni e pre-partita

Roberto De Zerbi farà  a meno di Boga, Bourabia e Sernicola. Il tecnico del Sassuolo dovrebbe scegliere il 3-4-3, inserendo nella formazione titolare Magnani, ottimo e decisivo contro Sampdoria e Chievo. Dubbio a centrocampo con Sensi, convocato in Nazionale da Roberto Mancini, che dovrebbe partire dalla panchina: Duncan e Magnanelli sono in vantaggio per una maglia in mezzo. In avanti panchina per Babacar, ballottaggio Di Francesco-Djuricic con il primo favorito. La Lazio ritrova Lucas e Badelj ma Inzaghi punterà  ancora su Danilo Cataldi. Per il resto solita formazione con Luiz Felipe, Acerbi, Radu in difesa. Ballottaggio Patric-Marusic sulla corsia destra. In avanti Correa a supporto di Ciro Immobile.

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Duncan, Magnanelli, Rogerio; Berardi, Boateng, Di Francesco. A disposizione: Pegolo, Lemos, Dell’Orco, Adjapong, Peluso, Sensi, Djuricic, Locatelli, Babacar, Trotta, Brignola, Matri Allenatore: Roberto De Zerbi

LAZIO (3-5-1-1):Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Cataldi, Milinkovic, Lulic; Correa; Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Bastos, Wallace, Caceres, Durmisi, Lukaku, Marusic, Murgia, Leiva, Badelj, Berisha, Luis Alberto, Rossi. Allenatore: Simone Inzaghi


Sassuolo-Lazio Streaming: dove vederla in tv

Sassuolo-Lazio sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box, anche in HD), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.


Sassuolo-Lazio: precedenti

Sono 10 i precedenti in Serie A tra Sassuolo e Lazio e il bilancio pende nettamente sulla sponda laziale: 7 i successi dei biancocelesti, 1 solo pareggio e 2 vittorie del Sassuolo. Tanti i gol nelle sfide tra queste due formazioni: 13 quelli segnati dai neroverdi, 25 quelli realizzati dai laziali. Sono invece 5 i precedenti al Mapei Stadium: 1 vittoria dei padroni di casa (nel 2016-17), 1 pareggio (il primo anno) e 3 vittorie della Lazio. I biancocelesti vincono da 2 anni consecutivi.


Sassuolo-Lazio: arbitro

Sarà Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo a dirigere la gara tra Sassuolo e Lazio. Con lui gli assistenti Paganessi e De Meo. Quarto uomo sarà Serra. Pairettoe Meli al Var. Il fischietto abruzzese ha diretto per 15 volte la Lazio: 12 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. Pessimi i precedenti con il Sassuolo: 5 successi, 1 pareggio e ben 9 sconfitte nei 15 incontri con l’arbitro Calvarese.