Skriniar-Inter, non ci siamo: rinnovo in stand-by

Skriniar-Inter, non ci siamo: rinnovo in stand-by
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore è pronto al rinnovo del contratto con l’Inter ma non c’è ancora l’intesa. Il rinnovo di Skriniar ora è fermo

Rinnovo in arrivo per Milan Skriniar? Non ancora. Il difensore slovacco dell’Inter ha parlato del suo futuro spazzando via le voci di mercato sul suo conto: «Ho letto su Internet, ma non penso a queste cose legate al calciomercato. Ci sono stati dei rumors già in estate ma alla fine non è successo nulla. E non penso che stia succedendo qualcosa in questo momento. Adesso penso all’Inter». Belle parole per i nerazzurri ma il rinnovo del contratto tanto desiderato dal giocatore slovacco ancora non arriva.

Il difensore non ha ancora rinnovato il contratto con la società di corso Vittorio Emanuele, cosa che nelle settimane precedenti all’inizio del campionato sembrava praticamente una formalità. Ora invece la firma sembra essere più lontana. Non c’è ancora l’intesa tra le parti sul nuovo ingaggio del difensore. Skriniar guadagna attualmente 1,7 milioni di euro netti ma l’ingaggio è destinato a salire leggermente dall’anno prossimo e sino al 2022. Pochi mesi fa è arrivato l’offerta da 2,5 milioni fino al 2023 ma il difensore, tramite l’agente Karol Csonto, non ha accettato l’offerta della dirigenza nerazzurra e chiede almeno 3 milioni. I contatti si sono raffreddati, l’intesa è lontana.