Stadio San Paolo, tutte le info utili sull’impianto del Napoli

Stadio San Paolo, tutte le info utili sull’impianto del Napoli
© foto Calcionews24

Lo Stadio San Paolo è l’impianto che ospita le gare interne del Napoli dal 1959 e rappresenta il terzo stadio più grande d’Italia in termini di capienza

La costruzione dello stadio San Paolo risale al secondo dopoguerra nel 1948 nel quartiere di Fuorigrotta di Napoli. Il progetto firmato dall’ingegner Carlo Cocchia prevedeva due anelli ed una gradinata a cui si aggiunse un livello inferiore per volere del presidente del Napoli e sindaco del capoluogo campano Achille Lauro. Dopo diversi anni per il completamento dei lavori, l’impianto viene inaugurato il 6 dicembre 1959 con il nome di Stadio del Sole. La gara inaugurale fu la sfida tra Napoli e Juventus, match valido per la 10^ giornata del campionato 1959/1960 e terminata 2-1 per i padroni di casa. In seguito lo stadio prese il nome di San Paolo. La prima partita della Nazionale Italiana non tardò ad arrivare nel nuovo impianto che ospitò gli Azzurri ad un mese di distanza dall’apertura dei battenti, il 6 gennaio 1960 nella sfida contro la Svizzera di Coppa Internazionale – terminata 3-0 per l’Italia-. La capienza di quasi 88mila posti (posti in piedi compresi) lo rendeva sin da subito uno degli stadi più grandi d’Italia.

Successivamente lo stadio prese il nome di San Paolo celebrare il santo Paolo di Tarso che, secondo le Sacre Scritture, raggiunse l’Italia attaccando proprio nel quartiere di Fuorigrotta, dove sorge la struttura. Lo stadio sin da subito ospitò le partite casalinghe del Napoli che in quegli anni non viveva un periodo di particolare splendore. Dopo aver giocato per 15 anni allo stadio Collana e prima ancora allo stadio Partenopeo, la società aveva, dunque, il suo nuovo stadio. In occasione dei campionati europei del 1980 e dei Mondiali 1990 in Italia, l’impianto del capoluogo campano subisce alcune ristrutturazioni che adeguarono lo stadio alle norme FIFA. Durante i lavori di restyling venne costruita la copertura e anche un terzo anello che, successivamente venne chiuso ai tifosi per le vibrazioni provocate alla zona circostante durante le gare. La chiusura di questo settore portò la capienza effettiva a quella attuale di poco più di 60mila posti a sedere. Nel corso degli anni, l’impianto ha presentato diversi problemi strutturali e legati alla sicurezza che ne hanno portato alla chiusura per inagibilità. Uno dei problemi dello stadio sono i parcheggi sotterranei, costruiti per i Mondiali del 1990 ed in grado di ospitare circa 2000 autovetture, e mai entrati in funzione.

Lo stadio ha ospitato nel corso di quasi 60 anni di vita numerosi incontri di rilievo internazionale, tra cui la semifinale dell’Europeo 1968, la finale per il terzo posto di quello del 1980 e la semifinale tra Italia ed Argentina del Mondiale 1990. Sul prato del San Paolo si sono svolti anche numerosi concerti internazionali, tra cui quello dei Rolling Stones nel 1982. Indimenticabili per il popolo partenopeo rimangono le immagini del San Paolo gremito durante la presentazione di Diego Armando Maradona e durante i festeggiamenti del primo Scudetto.

Come raggiungere lo stadio San Paolo  e dove parcheggiare

Lo Stadio San Paolo di Napoli si trova in Piazzale Vincenzo Tecchio nel quartiere di Fuorigrotta, zona occidentale del capoluogo campano. Ecco come arrivare:

  • IN TRENO: Una volta raggiunta la stazione Centrale (Piazza Garibaldi), lo staio può essere raggiunto con la linea 2 della metropolitana in direzione Pozzuoli. Una volta presa la metropolitana bisogna scendere alla fermata Campi Flegrei (lo Stadio dista circa 100 metri).
  • IN AEREO: Il San Paolo può essere raggiunto anche dall’aeroporto di Napoli Capodichino usufruendo della linea Alibus con fermata stazione centrale Piazza Garibaldi. Una volta raggiunta la stazione si deve proseguire linea metropolitana 2 in direzione Pozzuoli e scendere alla fermata Campi Flegrei.
  • IN AUTO: Per chi volesse raggiungere lo stadio in automobile, arrivando da fuori Napoli bisogna imboccare la Tangenziale e prendere l’uscita Fuorigrotta (uscita n.10) in direzione Cupa Nuova Cintia. Successivamente seguire le indicazioni per l’impianto che dall’uscita della Tangenziale dista pochi minuti.

Parcheggi auto e pullman in occasione delle partite

Per parcheggiare nei pressi dello stadio la società ANM di Napoli ha attivato il servizio Park&Gol. Tale servizio, al costo di 3 euro, prevede la sosta di un’auto nel parcheggio vigilato di Bagnoli/viale della Liberazione sino al San Paolo e la navetta sino allo stadio. Nel quartiere di Fuorigrotta ci sono altri parcheggi custoditi sia per auto che per pullman:

  • Parcheggio Stadio San Paolo Napoli – Garage San Salvatore – Via Pietro Metastasio, 53
  • Parcheggio Quick Azzurro – Via Cupa Nuova Cintia, 41
  • Stadio San Paolo – Piazza Giorgio Ascarelli
  • Euroimpresa Srl -Piazza Giorgio Ascarelli, 52

Settori Stadio San Paolo e Mappa

Lo stadio San Paolo  è suddiviso in diversi settori: le due curve A e B, quest’ultima occupata dai sostenitori del Napoli, i Distinti e le due Tribune (Nisida e Posillipo). Ecco la mappa dello stadio (i vari settori sono divisi per costo del biglietto):

stadio san paolo settori posti mappa

  • Curva A
  • Curva B, settore occupato dai sostenitori del Napoli
  • Distinti
  • Settore ospiti
  • Tribuna Posillipo
  • Tribuna Nisida
  • Tribuna Stampa

Dove acquistare i biglietti

I biglietti per le partite casalinghe del Napoli possono essere acquistati acquistabili con diverse modalità: online utilizzando la piattaforme Ticketone o Listicket o sul sito della società partenopea. I ticket sono disponibili anche presso le ricevitorie convenzionate. I costi variano in base alla squadra ospitante, al settore e alla competizione. Il prezzo dei biglietti varia dai dai 25 ai 250 euro, ma per quasi tutte le gare, la società propone varie offerte per studenti e famiglie.

Alberghi e Bed & Breakfast vicino al San Paolo

Vicino lo stadio San Paolo di Napoli è possibile pernottare in uno dei diversi hotel o B&B presenti nella zona. Essendo l’impianto raggiungibile dalla stazione di Piazza Garibaldi è possibile pernottare anche in centro. E’ possibile trovare i B&B e gli HOTEL vicino allo stadio San Paolo a questi link: