Torino, Cairo rassicura i tifosi: «Mazzarri resta in panchina, ma aspettiamo gli esami»

Torino, Cairo rassicura i tifosi: «Mazzarri resta in panchina, ma aspettiamo gli esami»
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è stato intervistato in merito alle condizioni del mister Walter Mazzarri 

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha voluto rassicurare i tifosi sulle condizioni dell’allenatore Walter Mazzarri, colpito per un’ischemia cerebrale come precedentemente anticipato. Ai microfoni dell’Ansa, il presiedente ha così parlato a poche ore dalla sfida contro il Cagliari: «Sono io che gli ho imposto di fare tutti gli accertamenti. Lui la mattina dopo il malore voleva già stare in campo e voleva partire per Cagliari. Perché pensa solo al lavoro. Io gli ho detto no. Anche se siamo coetanei, mi sento il suo papà in questo momento: i primi esami sono andati bene. Ma ora spettiamo di avere davanti tutti gli approfondimenti. Pensare ad un cambio in panchina? Assolutamente no, non scherziamo ho un allenatore che è il top assoluto. Ma anche se non fosse stato così lo avrei fermato lo stesso. Ora dobbiamo solo aspettare di avere il quadro completo. Lui mi ha rassicurato: mi ha detto di stare benissimo, che non era stato niente di che. E io stesso l’ho visto molto bene. Ma io voglio capire: ‘tu vieni in clinica’, gli ho detto, ‘e fai tutti gli esami possibili e immaginabili’».