Torino, Mazzarri: «Col Milan servirà la partita perfetta, Zaza? Non sempre gioca bene»

Torino, Mazzarri: «Col Milan servirà la partita perfetta, Zaza? Non sempre gioca bene»
© foto www.imagephotoagency.it

In conferenza stampa Mazzarri chiede la partita perfetta al Torino per la sfida col Milan. Il mister elogia Gattuso e scuote Simone Zaza

Nella conferenza stampa, Walter Mazzarri si prepara ad affrontare il Milan a San Siro. Il tecnico granata invoca la partita perfetta, necessaria per fare risultato coi rossoneri. Ecco le parole del mister del Torino«Col Milan servirà la partita perfetta. Giovedì col Sudtirol mi sono arrabbiato perché abbiamo abbassato la concentrazione,ma ci sta in una partita del genere. Se invece un giocatore ha un calo di concentrazione in una partita con il Milan vuol dire che c’è qualcosa che non va».

Mazzarri esprime la propria opinione su Gattuso e sull’importanza della sfida:«Sta facendo grandi cose, lo dicono i numeri. E’ riuscito a fare bene anche nei momenti di difficoltà. Non sappiamo come giocherà il Milan, ma ci siamo comunque preparati a tutte le possibilità. Questa una partita decisiva? Non credo, mancano ancora troppe gare per dirlo. Noi dobbiamo pensare partita dopo partita, così possiamo fare bene».

Sul finale, l’allenatore del Torino elogia l’operato di Ola Aina e punge Zaza, che secondo Mazzarri non sta dando il 100%: «Aina è entrato benissimo contro il Genoa ma era distratto con il Sudtirol. Ha delle potenzialità enormi, sono sicuro che diventerà fortissimo. Zaza? Giovedì sera qualcosa in più ha fatto. Non ha giocato tanto finora: quando ha giocato a volte ha fatto bene, a volte meno e a volte peggio. Può fare di più. Quando è arrivato magari pensava di giocare da subito. Se non hai la giusta concentrazione entri e fai meno bene».