Torino, tutti i titolari a disposizione: c’è l’imbarazzo della scelta per la sfida al Genoa

Torino, tutti i titolari a disposizione: c’è l’imbarazzo della scelta per la sfida al Genoa
© foto Valentina Martini

Svolta in casa Toro: per la prima volta in stagione, contro il Genoa, i granata potranno contare su tutti i titolarissimi

Dopo 13 giornate, 10 formazione diverse, il Torino contro il Genoa avrà finalmente a disposizione tutti i suoi titolarissimi. Rientrerà in mezzo al campo Rincon, che era squalificato, mentre sulle fasce è aperto il ballottaggio tra Aina e Ansaldi, mentre in difesa tra Moretti e Djidji: sono proprio loro due le varianti impazzite nel collaudato 3-5-2 di Walter Mazzarri. In estate aveva disegnato i granata con l’esterno argentino e lo storico difensore centrale, ma le prestazioni in campo e gli allenamenti hanno poi fatto cambiare idea all’allenatore. Un altro di cui nessuno si sarebbe aspettato questa forza è Meite, che ha scalato le gerarchie sino a diventare intoccabile. Contro il Genoa, per la prima volta in stagione, il Toro avrà quindi l’imbarazzo delle scelta.