Tronchetti Provera scarica Thohir: «E’ stato solo di transizione. Su Messi e Gabigol…»

tronchetti provera
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex vicepresidente dell’Inter ha parlato del futuro del club interista. Ecco le parole di Marco Tronchetti Provera

L’Inter ha scelto Luciano Spalletti per ripartire e inizierà un nuovo percorso con Suning. L’ex vicepresidente nerazzurro, Marco Tronchetti Provera, grande tifoso interista, ha parlato a “Il Giornale” del momento nerazzurro e non solo. Tronchetti Provera ha esaltato Suning, ha parlato del possibile arrivo, un domani, di Messi all’Inter, e ha detto la sua anche su Erick Thohir: «Suning è arrivato quando i giochi erano già stati fatti, la gestione già impostata. In questi mesi hanno fatto esperienza e ora passeranno all’azione: vedo grande impegno. Thohir? E’ stato un periodo di transizione che ha lasciato incertezze e se non c’è un percorso chiaro è difficile avere delle ambizioni, nel calcio come negli affari. Thohir non ha risanato le finanze, non c’era nulla da risanare: si è presentato come un’opportunità e invece si è rivelato essere una transizione. Famiglia Zhang? Steven è serio, avrà successo. Conte o Spalletti? Bisogna supportare le scelte della società. Mi permetto solo un unico consiglio: è l’ora di decidere. Gabigol? Un mistero anche per me. Messi all’Inter? E’ il simbolo della fantasia, il più grande, e il calcio deve regalare sogni».