Connettiti con noi

News

Infortunio Widmer: si teme uno stop lungo

Pubblicato

su

widmer

Infortunio Widmer alla spalla: grana in casa Udinese, ma si teme un lungo stop. Emergenza difensiva: ecco le soluzioni possibili per Iachini

Brutta grana in casa Udinese, dove si è fermato per infortunio Silvan Widmer: l’esterno ha ricevuto una botta in allenamento durante un contrasto aereo con il compagno di squadra Ryder Matos ed è rimasto a terra dolorante. I primi esami medici a cui è stato sottoposto lo svizzero hanno evidenziato una botta alla clavicola piuttosto seria, ma soltanto nuovi esami potranno definire con estrema precisione i tempi di recupero, che purtroppo si teme possano essere abbastanza lunghi, come riporta Il Messaggero Veneto oggi, nell’ordine di mesi. Per la precisione si teme un infortunio simile a quello del febbraio scorso di Molla Wague, che rimase fermo per una lussazione all’omero della spalla per tre mesi circa dopo l’intervento.

UDINESE: FUORI WIDMER, CHI GIOCA? –  A questo punto in casa Udinese è piena emergenza difensiva, visto che sono ancora fuori lo stesso Wague, ma pure Thomas Heurtaux. Fuori anche Davide Faraoni, non resta che l’opzione del giovane Filip Vasko. A destra potrebbe essere adattato al massimo Gabriele Angella in attesa che torni Wague.