Udinese, le ultime su Samir: i tempi di recupero

Udinese, le ultime su Samir: i tempi di recupero
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo essersi sottoposto ad intervento, al difensore brasiliano Samir spetta ora un lungo periodo di stop prima di tornare titolare

La brutta tegola per Nicola era già stata annunciata, ora è confermata. L’Udinese perderà Samir per diverso tempo, a causa del grave infortunio alla caviglia con interessamento dei legamenti riportato contro la Roma. Il difensore bianconero è stato sottoposto con successo ad un intervento di ricostruzione delle strutture capsulo legamentose della caviglia destra.

Il recupero di Samir si prospetta comunque lungo, con un suo rientro ipotizzato per il prossimo febbraio. Un’assenza pesante per la retroguardia dell’Udinese che ha già gli uomini contati. E una sfortuna nera per il brasiliano, che dopo una prima annata di alto livello da terzino sinistro, aveva affrontato una serie di guai fisici e adattamenti di ruolo non sempre felici. Da qualche tempo, però, stava tornando ad offrire prestazioni discrete.

La società dovrà riflettere molto sulle prossime mosse di mercato. La finestra di gennaio è alle porte e anche se difficilmente il Toro si rifiuterà di cedere Bonifazi, la soluzione migliore potrebbe essere un giocatore polivalente come Andreolli, che a Cagliari sta attualmente trovando poco spazio.