Un club straniero su Gattuso. Rinnovo vicino: «Per me c’è solo il Milan»

Un club straniero su Gattuso. Rinnovo vicino: «Per me c’è solo il Milan»
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Milan si sta ben comportando e la società pensa al rinnovo. Dall’estero si fanno sentire, ma lo stesso Gattuso chiude le porte all’addio – 17 febbraio, ore 15.40

C’è un club straniero che cerca l’allenatore del Milan, ma Gattuso non ne vuole sapere. In conferenza stampa ha ribadito il suo amore per i rossoneri. «Per me c’è solo il Milan, spero di rimanere più a lungo possibile. Dico grazie a Fassone e Mirabelli per la fiducia, da parte mia c’è grande responsabilità e spero di rimanere a lungo. Da giocatore ho voluto dire io addio al Milan, Galliani chiamò me e mia moglie per convincermi. Mi volevano qui a tutti i costi anche cinque anni fa, ma volevo fare esperienza. Senza Mirabelli non avrei mai accettato» ha detto Gattuso.

Le ultimissime sul futuro di Rino Gattuso – 17 febbraio, ore 7.40

Un club estero avrebbe mosso i primi passi verso Rino Gattuso. Un motivo in più per il Milan per affrettare i tempi per il rinnovo. Il tecnico guadagna ancora 120mila euro e ha un accordo in scadenza nel 2019. L’intenzione del Milan è quella di proseguire con lui e di rivedere l’accordo, sia per quanto riguarda lo stipendio che per la durata. Il club milanista può dormire sonni tranquilli perché Rino non ha alcuna intenzione di ‘tradire’ i rossoneri.

Gattuso convince il Milan: ecco quando può firmare il rinnovo – 16 febbraio, ore 20.50

Il Milan pensa al rinnovo di Rino Gattuso. Il tecnico, dal suo arrivo, ha rigenerato la squadra e i singoli calciatori e si sta meritando sul campo il rinnovo del contratto. Il tecnico ha firmato un contratto fino al 2019 e dovrà rivedere il suo compenso e probabilmente anche la lunghezza dell’accordo. I rossoneri avrebbero dato una deadline per il rinnovo: se il Milan supererà il ciclo terribile contro Sampdoria, Roma e Inter in Serie A, contro la Lazio in Coppa Italia e contro il Ludogorets in Europa League (lo 0-3 dell’andata fa dormire sonni tranquilli), il Milan presenterà un nuovo accordo al tecnico.

Gattuso non è solo grinta e sta dimostrando con il lavoro sul campo di essere un ottimo allenatore. Il Milan è rimasto entusiasta del lavoro del tecnico, che sta ottenendo pieno consenso anche all’interno dello spogliatoio: questo doppio fattore gioca, naturalmente, a favore di Rino. Secondo la società Rino può essere l’uomo giusto per dare continuità al lavoro e può rappresentare il Milan nel presente e nel futuro grazie anche al suo passato. Solo applausi per Rino Gattuso che percepisce ancora 120mila euro, lo stipendio che percepiva da allenatore della Primavera.