Wenger tra Milan e mercato: «Wilshere sarà libero a fine stagione. Milan? Dobbiamo vincere»

Wenger tra Milan e mercato: «Wilshere sarà libero a fine stagione. Milan? Dobbiamo vincere»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Arsene Wenger, allenatore dell’Arsenal, alla vigilia della sfida di ritorno in Europa League con il Milan

Vigilia di ArsenalMilan, ritorno degli ottavi di finale di Europa League. All’andata i Gunners si sono imposti con il punteggio di 0-2 a San Siro ma Wenger non si fida del Milan. Queste le parole del tecnico in conferenza stampa: «Ci sono pressioni ma non mi sorprendono. Siamo i favoriti dopo il risultato d’andata ma dobbiamo scendere in campo fornendo la prestazione che ci si attende da noi, dobbiamo dare tutto. Ci siamo allenati oggi, sono tutti a disposizione a parte Lacazette. Mkhitaryan? Si sta ambientando bene. Ha grande qualità e sono felici ma non sono sorpreso».

Prosegue Wenger parlando anche di Jack Wilshere, obiettivo di Juventus e Milan: «Spero possa andare in Nazionale. Non so se rinnova. Ha un contratto in scadenza e a fine stagione sarà libero di andare via. Io vorrei che restasse all’Arsenal e per questo gli abbiamo presentato una proposta per il rinnovo: spero che resti. L’Europa League non è la Champions? Tutti vorremmo essere in Champions ma anche in questa competizione ci sono grandi squadre come Milan, Atletico Madrid, Borussia, ecc. Vincendo ci sono più opportunità di vincere le partite successive, dobbiamo vincere anche domani».