Zhang jr. sogna Conte: «Ogni idea è possibile»

zhang jr inter
© foto www.imagephotoagency.it

Steven Zhang, erede del patron neroazzurro, ha detto la sua sulla nascente Inter firmata Suning

Spesso e volentieri presente in quel di Milano, alle partite a San Siro, Zhang è il volto giovane dell’Inter. Il figlio del proprietario del club ha rilasciato delle rilevanti dichiarazioni ai colleghi di CNBC: «Qui in Europa il calcio è considerato una religione, le persone impazziscono per questo sport. La Suning ha investito, volevamo questa squadra perchè apre a nuovi scenari, scambi e culture. Conte per la panchina? Ogni idea è possibile. Abbiamo la necessità di avere calciatori, manager e persone che abbiano a cuore l’Inter. Penso a dove sarà il club tra 2, 5 o 10 anni, non a dove saremo l’anno prossimo. Investimenti sul mercato? Il rinnovamento non riguarda il quantitativo di denaro da investire, ma la strategia con cui saranno investiti. Molto dipenderà dai ricavi, inoltre vogliamo investire nei giovani e nelle academy. Un messaggio per i tifosi interisti? Chiedo loro di pazientare e avere fiducia in questa società. Step by step faremo il nostro meglio: le cose non si cambiano in una partita, in un mese. Ciò che conta per un club è investire sul lungo termine. Presto vedrete che giocheremo anche bene».