Zidane, modesto o presuntuoso? «Io meglio da giocatore che da allenatore»

Zidane, modesto o presuntuoso? «Io meglio da giocatore che da allenatore»
© foto www.imagephotoagency.it

Zinedine Zidane dopo aver ricevuto il premio The Best FIFA Football Coach ha detto di non essere il migliore allenatore del mondo

Ha ricevuto il The Best FIFA Football Coach 2017, ma Zinedine Zidane non si considera il miglior allenatore del Pianeta. A fronte di una Liga, una Supercoppa di Spagna, due Champions League, due Supercoppe Europee ed un Mondiale per Club, il francese ritiene ancora di essere meno bravo in panchina di quanto non fosse in campo.

Lo ha ammesso lui stesso nella conferenza stampa di presentazione del match di Coppa del Re del suo Real Madrid contro il Fuenlabrada: «Accetto questo premio e penso che sia frutto del lavoro che abbiamo fatto finora. Abbiamo vinto molte cose con il Real Madrid e ne sono felice, non sono qui a dire che non lo merito. Se la questione è però premiare il miglior allenatore del mondo, allora io dico che non lo sono. Penso che ci siano altri tecnici migliori al momento. Se tra dieci anni sarò ancora un allenatore e starò ancora vincendo, allora ne parleremo. Adesso a me interessa solo lavorare, di altre cose è inutile che ne parli. Meglio il Zidane calciatore o il Zidane allenatore? E’ una buona domanda, io dico il calciatore. Forse perché ho giocato per 35 anni, mentre alleno solo da 18 mesi. C’è una bella differenza».