Udinese, Marino: “Confermo, me ne vado, ma soddisfatto”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Udinese, Pasquale Marino, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport al termine della partita contro il Cagliari: “Era già  stato deciso che con la salvezza ottenuta sarei andato via. I tre anni sono stati intensi, ma come ha detto ieri il presidente è importante svoltare pagina. Il Parma? Non ho parlato con nessuno, speriamo che qualcuno ci caschi un’altra volta (ride, ndr). La nostra stagione è finita oggi. Io credo che qui ci siano importanti valori tecnici e lascio un gruppo valorizzato e sono soddisfatto della nostra crescita e lascio giocatori importanti anche per grandi squadre rispetto a quando sono arrivato. Calciatori come Pepe, come Sanchez, come D’Agostino che, quando sono arrivato io, non avevano le valutazioni ed il rendimento attuale. Di Natale uomo Mondiale per l’Italia? Spero di sì, ho avuto la fortuna di trovarlo al pieno della maturità .”